Le 10 icone di stile dei Telefilm

Per un amante dei telefilm come me (a proposito, un saluto agli amici di SerialFreaks), alcuni dei personaggi raccontati in questi capolavori a puntate diventano dei punti di riferimento, degli esempi da seguire e ai quali ispirarsi. Il mondo femminile, in particolare, ha generato dei personaggi che definire iconici è dir poco. Se poi gli aggiungi quel tocco di glamour in più il gioco è fatto, si creano icone di stile che rimangono nei nostri cuori nei secoli dei secoli Amen.

Ecco quindi la classifica di quelle che sono, a mio parere, le 10 top icone di stile nate dai telefilm (che mi son reso conto essere per lo più delle stronze).

10. Marissa Cooper (The O.C.)

La dolce alcolizzata del telefilm che più di tutti ha segnato la mia adolescenza: The O.C., ovvero colei che la madre, Julie Cooper (altro personaggio iconic), descrisse alla preside della scuola così: “Mi perdoni, lei ha presente mia figlia? È alta, bionda e veste Chanel. Non ha la stoffa del gangster!”.

10. Marissa

09. Daenerys Targaryen (Game of Thrones)

Nata dalla tempesta, Madre dei Draghi e Regina dello Chiffon. Roba che Alberta Ferretti morirebbe per vestirla, che poi morire in Game of Thrones è un attimo. I vestiti fatti di tessuti leggeri combinati a elementi di pelle, pietre e metalli vari  sarebbero di super tendenza, se solo vivessimo nel medioevo.

1 HBO's "Game of Thrones" season 2 Dany- Emilia Clarke Jorah- Ian Glen Doreah- Roxanne Mc Kee Irri- Amrita Acharia Kavaro- Steven Cole Xaro Xhaon Daxos- Nonso Anozie Pyatt Pree- Ian Hanmore

08. Fiona Goode (American Horror Story: Coven)

Personaggio spietato della terza stagione di American Horror Story: Coven (la meno riuscita, secondo me), ci ha deliziato con dei completi di un’eleganza e di una classe infinita. Se poi considerate che a indossarli è un mostro sacro come Jessica Lange capirete che il passo a diventare iconic è breve.

08. Fiona_goode

07. Wilhelmina Slater (Ugly Betty)

Come non citare la perfida caporedattrice di Mode in Ugly Betty; donna dalle forme morbide ma comunque strizzata in abiti meravigliosi dai colori sgargianti e dalla fantasie più improbabili. Quanto era adorabile nel suo disprezzare tutto e tutti?

07. Wilhelmina 2

06. Diane Lockhart (The Good Wife)

Qui alziamo il tiro parlando di uno dei personaggi che amo di più di The Good Wife: appassionato e idealista avvocato di successo nonché socio fondatore dello studio di Chicago Lockhart & Gardner, ci delizia da diversi anni con tailleur sartoriali, tacchi e gioelli indossati con un’eleganza infinita. L’unica donna che riesce a portare con classe anche il leopardato.

06. Diane

05. Serena van der Woodsen (Gossip Girl)

Io sono io e voi non siete nessuno. È un po’ questo che la bionda protagonista di Gossip Girl sembrava volerci comunicare ad ogni cambio di outfit. Una di quelle che ti faceva venire il nervoso da quanto era figa (non che ora non lo sia altrettanto), roba che anche con un sacco di juta addosso poteva guardarti comunque dall’alto verso il basso.

05. Serena

04. Claire Underwood (House of Cards)

Ecco un altro dei miei personaggi preferiti, l’algida e tormentata moglie di Frank Underwood in House of Cards. Nostra signora delle camicie e dei tubini, tagliati su misura per il suo corpo tonico e allenato, perfetti con quei capelli biondi e corti e quello sguardo capace di comunicare mille emozioni diverse. Forse tra tutti è il personaggio più elegante e femminile.

House of Cards -- Pictured: Robin Wright

03. Victoria Grayson (Revenge)

Mitica regina degli Hamptons, madre di quel bono di Daniel Grayson, ma soprattutto nemica giurata della protagonista di Revenge, Emily Thorne. Come dimenticare i meravigliosi abiti fasciati sul suo corpo, i tacchi vertiginosi indossati anche per andare a dormire e i bellissimi capelli neri e lunghi. Il tutto impreziosito dal quel sorriso falso come i suoi zigomi. Queen delle stronze.

03. Victoria

02. Bree Van de Kamp (Desperate Housewives)

Per quanto mi riguarda lei è IL personaggio. È colei che ho amato e idolatrato da subito in Desperate Housewives. Moglie, madre, amica, cuoca, sarta, giardiniera, consigliera, politica, truffatrice, impresaria e chi più ne ha più ne metta. Super iconici i capelli rossi, i twin-set, gli abiti in tweed e l’immancabile filo di perle che non può non figurare tra i gioielli di una donna che si rispetti.

100891_37_339 -- DESPERATE HOUSEWIVES - A primetime soap with a truly contemporary take on Òhappily every after,Ó this new hour- long drama takes a darkly comedic look at suburbia, where the secret lives of housewives arenÕt always what they seem. ÒDesperate HousewivesÓ stars Teri Hatcher as Susan Mayer, Felicity Huffman as Lynette Scavo, Marcia Cross as Bree Van De Kamp, Eva Longoria as Gabrielle Solis, James Denton as Mike Delfino, Nicollette Sheridan as Edie Britt, Steven Culp as Rex Van De Camp, Mark Moses as Paul Young, Ricardo Antonio Chavira as Carlos Solis, Cody Kasch as Zach Young, Andrea Bowen as Julie Mayer, Jesse Metcalfe as John and Brenda Strong as Mary Alice Young. (ABC/MOSHE BRAKHA) MARCIA CROSS

01. Carrie Bradshaw (Sex and the City)

Sì d’accordo, capitan ovvio non è nessuno confronto a me, però non potevo non dare il primo posto a quella cavalla di Carrie. C’è poco da dire sulla sempiterna protagonista di Sex and the City. Così trend setter da aver portato alla ribalta il brand Manolo Blahanik sconosciuto ai più nei primi anni ‘90 (di cui ora copia i modelli per la linea di scarpe che porta il suo nome, genia).

01. Carrie

E le vostre icone di stile dei Telefilm quali sono? Ci sono nomi che ho dimenticato? Votate nel sondaggio!

[playbuzz-item url=”//www.playbuzz.com/andrear15/le-icone-di-stile-dei-telefilm”]

Commenti via Facebook

endymion

Nella vita reale mi chiamo Davide, ma nell’internet sono Endymion, che molti credono essere un riferimento alla mitologia greca e invece è un omaggio a Sailor Moon, la paladina della giustizia nonché della mia vita. Amante del kitsch e del trash, ma di quello che fa il giro e diventa chic.
Scrivo di moda per passione ma compro solo alle svendite.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: