Sipario s02e25 – Addio, ciao ciao, Auf Wiedersehen, goodbye!

Benvenuti amici in questa valle di lacrime altrimenti nota come l’ultima puntata di Sipario, l’unica rubrica pensata appositamente per stimolare la diuresi e compilarti la dichiarazione dei redditi. È stata una prima metà dell’anno coinvolgente ed appassionante, piena di momenti clou che i nostri figli studieranno sui sussidiari delle medie al pari del processo di Norimberga e dell’11 Settembre: la fuga e l’arresto di Corona, il playback di Beyoncé, l’invalidità di Lady Gaga, l’ascesa nello stardom di Amanda Bynes e mille altri eventi che ci ritroveremo tutti a fine anno a votare ai Siparietti Awards 2013 come fossimo delle Marroncine qualsiasi.

Per questo ultimo episodio avrei tanto desiderato stupirvi con mille effetti speciali, ma alla fine la mia cara amica Angela Melillo mi ha ricordato che questo non deve essere un addio, ma un semplice arrivederci alla nuova terza stagione, che come tutti sappiamo è quella del tracollo definitivo.

Iniziamo a raccontarcela su partendo da una delle celebrity protagoniste del 2013, quella Beyoncé che è a un passo dal diventare insopportabile per eccesso di perfezione e professionalità: non dico che mi piacerebbe vederla annaspare nel suo vomito sul marciapiede alle 5 del mattino fuori dal Plastic, è solo che ogni tanto dovrebbe umanizzarsi un pochino, lei, suo marito e i loro miliardi. Comunque, la cantante questa settimana ha definitivamente spazzato via le voci sulla presunta gravidanza grazie ad una serie di foto pubblicate sul suo blog, dove la possiamo vedere scannarsi una bottiglia di Barolo seduta sulle gambe taurine di Jay-Z: com’è come non è, Blue Ivy può tirare un sospiro di sollievo e fare il bagno nei soldi ancora un po’. Sempre in settimana, una fan norvegese che ha avuto accesso al meet and greet con la cantante ha pubblicato sul suo blog il resoconto dell’esperienza: stando a quando scritto, Beyoncé avrebbe lasciato trapelare che l’uscita del nuovo album sia prevista per il prossimo novembre, non ci rimane che attendere conferma ufficiale.

Continua intanto la relazione rollercoaster tra Miley Cyrus e Liam Hemsworth: dopo che qualche giorno fa i due hanno annunciato la separazione ufficiale e quindi l’annullamento del fidanzamento, è notizia di venerdì che la migliore cantante della nostra generazione sia stata avvistata durante un video shooting con l’anello ancora al dito. Voci vicine alla coppia riferiscono che i due stiano ancora lavorando per far funzionare la storia: sarà vero? sarà falso? sarà che cazzo me ne frega? Comunque vi ricordo che domani esce “We Can’t Stop” il nuovo singolo di Miley Cyrus e vabbè, non ascolteremo altro per tutta l’estate (a parte Tropicanal, ovvio).

Jaden-Smith-spotted-in-New-York-City

Amici e amiche, non so voi, ma io non penso di essere ancora pronto per accettare gente nata nel 1998 e parlare di loro come fossero delle vere starlette, non ce la faccio, voglio solo ribaltare la scrivania e correre nel Grand Canyon per replicare il finale di Thelma & Louise. Ma pultroppo sono un giornalista professionista della scuola di Silvia Vada, e non posso tirarmi indietro dal dare quelle notizie scomode e ficcanti che contano. Praticamente no, il simpaticissimo Jaden Smith, dopo aver incontrato Selena Gomez per stipulare il contratto di copertura dei rumors gay la scorsa settimana, un paio di giorni fa è stato visto a Los Angeles vestito con una gonna di pelle che Donatella Versace sta già prendendo appunti. Io davvero, non riesco proprio a capire la famiglia Smith, faccio seriamente fatica a comprendere le dinamiche e gli orientamenti sessuali dei suoi componenti: in una scala da 1 a un film di Ferzan Ozpetek, quanto è probabile che siano tutti frosh, madre, padre, figlio e figlia? Signor Ponza please prepara gli avvocati. In ogni caso, l’ultimo film di Will e Jaden After Earth sta tirando su delle recensioni che vabbè, ora le carriere dei due attori possono anche andare ad insegnare agli angeli a chiamare un taxi giallo con il fischio collaudato.

Ma voi ogni tanto li vedete i film d’autore o siete degli ignoranti che guardano Violetta? Nel primo caso forse vi interessa sapere che l’attore icona dei film che ti fanno venire la pecòla, ovvero Philip Seymour Hoffman è appena entrato in rehab per disintossicarsi dall’eroina: come vedete essere intelligenti non rende felici, quindi possiamo continuare per la nostra strada. A parte tutto, facciamo i nostri migliori auguri all’attore che sono sicuro tornerà presto a fare dei film epici come ..E alla fine arriva Polly.

Veloce recap sulla situazione di Amanda Bynes che sta davvero degenerando a livelli da Sheila Carter: in settimana l’attrice s’è scagliata su Twitter con la qualunque, da Courtney Love a Lance Bass a Perez Hilton, che dopo averlo gentilmente invitato ad uccidersi, in queste ultime ore sta invece cercando di riconquistare. Vi invito dunque a seguire la telenovela del momento sul profilo ufficiale dell’attrice, in attesa ovviamente del tragico epilogo che temo sia dietro l’angolo. #staystrongamanda

A proposito di faide tra celebrities, non si placano le tensioni tra le boyband del momento, i/gli One Direction da una parte, e i The Wanted dall’altra. Durante un’intervista allo show di Andy Cohen, alla domanda (molto intelligente peraltro) del conduttore “quale membro dei 1D sarà il primo a fare coming out?”, Max George dei The Wanted ha risposto senza dubbio “Louis”. Che loro sappiano qualcosa che noi non sappiamo? Speculiamo, speculiamo, speculiamo.

Vi lascio infine con il trailer del tv movie dell’estate dell’anno: il 29 giugno debutta infatti su Lifetime Anne Nicole, il biopic sulla vita della tormentata modella di Playboy scomparsa prematuramente qualche anno fa: due minuti di trailer e io già con mille gomitoli negli angoli.

Ed è così che vi voglio salutare, tutti devastati e con il rimmel che vi arriva alle guance e i capelli come le pazze: ci rivediamo dopo l’estate, anche se probabilmente non mancherà qualche incursione random in questi mesi di lontananza per raccontarvi tutti i colori della cronaca. Mi raccomando quest’estate tutti a Formentera insieme a Bobo e non dimenticatevi di votarci ai Macchianera Awards: il Signor Ponza mi ha promesso che in caso di candidatura ottenuta, tra i votanti verrà sorteggiato un fortunato che riceverà il calco in silicone in dimensione 1:1 del pene di un membro della redazione a piacere! Baci baci!

Sipario (app)

[L’archivio di Sipario]
[Il Tumblr di Filodrama]

Commenti via Facebook

Filodrama

Sono nato sabato grasso di Carnevale e vabbè, ho già detto tutto. Mi piacciono le montagne russe e i parchi di divertimento, la perfezione degli alberghi, le poltrone. Non mi piacciono le persone che vincono nella vita. Ho un brutto rapporto con l’entusiasmo, nel senso che non ce l’ho quasi mai e quando mi viene sarebbe meglio non averlo. Ho studiato cinema ma faccio tutt’altro, non colleziono cose simpatiche e non ho un hobby da rivendermi nelle conversazioni con la gente. Vivo a Milano, e la amo senza riserve.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: