636677.8dd5717.d2017444d5964f338385d63985e4c44b
Il blog del Signor Ponza

4 dicembre 2010

Sto cominciando a rimettere assieme la mia vita, rifugiandomi in alcune certezze.

Ad esempio, ho sentito il nuovo singolo di Ligabue e mi fa veramente cacare. Altrettanto posso dire dell’intero album di Biagio Antonacci. Se mi fossero piaciuti, allora, mi sarei davvero dovuto preoccupare.

Ma soprattutto sono ufficialmente in possesso di un biglietto per il concerto di Lady Gaga a Milano del 4 dicembre. Ovviamente parterre. Scopro oggi che però da domani saranno in vendita degli speciali VIP packages, alla modica cifra di 197€, che permetteranno di avere accesso al parterre dalle ore 17, invece che dalle 19. A me un po’ dispiace. E non dico di essere dispiaciuto per non averli acquistati, quanto piuttosto per quelle persone che spenderanno tutti quei soldi e, nonostante ciò, si troveranno dietro al sottoscritto che non ha nessuna intenzione di rinunciare alla prima fila, non importa come la conquisterò.

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci

Comments (18):

  1. Giulio GMDB©

    22 aprile 2010 at 08:25

    197 euro li spenderei solo per vedere nuovamente un concerto dei Pink Floyd… Tenendo conto che sarebbe necessario un viaggio nel tempo, la cifra sarebbe pure onesta 🙂
    Per vedere Lady Gaga mi sembra invece un vero sproposito.

    Rispondi
    • Signor Ponza

      29 aprile 2010 at 22:29

      Probabilmente non li avrei spesi nemmeno io per Michael Jackson. Credo.

      Rispondi
  2. Enrico Siringo

    22 aprile 2010 at 20:01

    alla pugna! dovrei esserci anche io, nessuo potrà pararmisi innanzi! anche perchè sono basso, dietro non vedrei un cazzo di niente 😛

    Rispondi
    • Signor Ponza

      29 aprile 2010 at 22:31

      Se sei più basso di me, potrei concederti di starmi davanti allora. Ma solo perché sei te. 🙂

      Rispondi
  3. findarto

    22 aprile 2010 at 20:20

    kill them all!

    Rispondi
  4. tony soprano

    23 aprile 2010 at 09:54

    197 euro li spendo solo per vedere i ricchi e poveri nella formazione originaria. e il concerto lo deve aprire dennis fantina.

    Rispondi
  5. Chit

    25 aprile 2010 at 13:50

    Born to kill!?!? 😀

    Rispondi
    • Signor Ponza

      29 aprile 2010 at 22:33

      E born to run per raggiungere la prima fila non appena aprono i cancelli.

      Rispondi
  6. Sara

    26 aprile 2010 at 19:34

    Hai aspettato l’apertura delle prevendite tipo dodicenne accampato davanti alla libreria in attesa dell’ennesimo Harry Potter?

    Rispondi
  7. Laura

    27 aprile 2010 at 08:08

    197 euro per vedere lady gaga??? Non li spenderei mai! Li spenderei solo per gruppi musicali del calibro degli U2. Però ammetto di essere molto curiosa di sentire come canta Lady Gaga dal vivo….

    Rispondi
  8. la meringa

    29 aprile 2010 at 21:19

    Allora a me pure l’ultimo di Ligabue ha fatto cagare nonostante io abbia adòrato Liga durante i miei focosi amplessi di gioventù.
    Lady gaga mi fa cagare. Ho ascoltato due canzoni, ero in macchina e ho dovuto abbassare il finestrino per rimettermi tutta.
    Di Antonacci non parlo perché ho una dignità.

    Però sono con te.
    Bisogna lottare fino in fondo per ottenere ciò che si vuole!

    Rispondi
  9. Signor Ponza

    29 aprile 2010 at 22:46

    Quest’ultima frase tra l’altra la potrei applicare anche in molti altri contesti.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: