A tu per tu con la Redazione: Alepuntoacapo

Alessandro, ai frequentatori di queste pagine meglio noto come Alepuntoacapo, è colui che ha un po’ alzato il livello culturale di Signorponza.com. La sua cultura va ben oltre le perle che ci ha dispensato sulla lingua latina (che non è il dialetto che parla Tiziano Ferro) e abbraccia, tra le altre cose, anche altre lingue antiche e la musica. Ecco quindi per tutti voi curiosoni un’intervista per conoscere meglio Alepuntoacapo.

Alepuntoacapo

[Le gif all’interno dell’intervista sono state scelte dallo stesso Alepuntoacapo]

Iniziamo con la domanda di rito: ti ricordi quanto tutto è cominciato?
Ricordo ancora oggi con immenso affetto le dolci parole con cui Signor Ponza mi ha abbordato.

Bella Gnocca The Lady Gif
E io, da inguaribile romantico, mi sono sciolto e sono caduto nella sua rete. Ovviamente mi sono sentito lusingato di entrare a fare parte del suo blog attorno a cui gravita un team che raccoglie il top del top della finanza e della moda. Anche se, volendo dirvi tutta la verità e nient’altro che la verità, il principale motivo che mi ha spinto ad accettare la Ponzofferta è stato solo uno.

Ricchi The Lady Gif

Anche te mi confermi tanta passione per la scrittura e zero per la droga?
Mi piacerebbe poter raccontare di come fossi un bad-boy immischiato in brutti giri e di come il Signor Ponza donandomi un calamaio e un foglio di carta mi abbia salvato da una brutta fine, ma ahimè così non è andata. Mi è sempre piaciuto scribacchiare – sono uomo di Lettere del resto.

Il tuo post preferito che leggi ai parenti durante i pranzi di Natale?
Beh io qui nasco come rubricista latinista e non voglio tradire le mie origini, quindi direi che il post di cui vado più fiero, anche per il suo intento didattico, è quello su Alea Iacta Est. Se leggerlo al pranzo di Natale, beh forse dovrei raccontarvi di come, dopo aver trascinato mio padre in lungo e in largo per il Louvre alla ricerca della Venere di Milo, mi sono sentito dire ‘tutta sta strada per una che non ha manco le braccia?’.

Quello invece di cui un po’ ti vergogni?
Finché non mi arriva una chiamata minatoria di Anna Oxa ‘come diamine ti sei permesso di dire quelle cose su di me? io ti querelo’, nessuno.

Anche io, dopo aver scritto questo post, mi attendo una sua chiamata da un momento all’altro. Ma andiamo oltre: quando non scrivi per Signorponza.com che cosa fai nella vita?
Voi mi state dunque dicendo che esiste una vita oltre Signorponza.com?

Ottima risposta. Ma veniamo ora al gossip…

Cazzi tuoi gif
Messaggio molto chiaro. Allora passo subito al superpotere che vorresti avere.
«Io vorrei soltanto che potessimo andare tutti d’accordo come al tempo delle medie. Vorrei poter fare una grande torta di arcobaleni e sorrisi per poterla mangiare e volerci bene»

Ho già decantato nell’introduzione la tua cultura musicale, quindi la domanda è d’obbligo: le tue popstar di riferimento?
Sono stato concepito nella notte del febbraio 1988 in cui Marcella cantava a Sanremo Dopo la tempesta e questo basti. Il mio cuore appartiene alle grandi icone della musica italiana anni ’70 e ’80. Mi limito a un divano tre posti dove siedono, in ordine sparso, Raffaella Carrà, Loredana Bertè, Ornella Vanoni.

Con delle muse ispiratrici così immagino che scrivere nuovi post ti venga facile. Come avviene il tuo processo creativo?

Scia The Lady Gif
Non fa una piega. Qual è invece il tuo motto?

Triplo Orrore Gif
Che ahimè torna spesso utile nella vita… Chiudiamo con la domanda di rito: ti rivedremo a partire da settembre su Signorponza.com?
Come potrete facilmente immaginare ci troviamo ora nella delicata fase di definizione del contratto, in cui sono in ballo milioni di dollari e innumerevoli posti di lavoro. Detto ciò, penso che mi ritroverete ancora ad intrattenervi su queste pagine (sempre a patto che la french non m’impedisca di digitare al pc).

Ringraziamo il Prof. Alepuntoacapo che ovviamente non vediamo l’ora di ritrovare a partire da settembre. Nel frattempo non dimenticatevi di fare i compiti per le vacanze e di leggere le altre interviste della serie A tu per tu con la Redazione.

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: