Tutti (o quasi) gli album che escono il 28 ottobre

In questo ultimo trimestre ci avevano promesso tanti dischi e noi ci avevamo creduto. Poi è arrivato il 28 ottobre. Intendiamoci: le uscite di un certo peso ci sono (Giorgia e Emanuel Lo Tove Lo), ma questa è indubbiamente una settimana di transizione prima degli effetti pirotecnici con cui ci sorprenderà novembre.

Giorgia

🍊 IN USCITA IL 28 OTTOBRE 🍊

— Il disco della settimana: Oronero, il nuovo lavoro della grafica professionista Giorgia.

— L’altro disco della settimana: Lady Wood, il reboot della carriera di Tove Lo.

—  Esce oggi anche La stanza intelligente, il disco di CosmoNekGiuliano PalmaLuca CarboniBrigaMalika AyaneRaf, Enrico RuggeriMarco Mengoni Diodato con la partecipazione di Boosta.

— La curiosa storia del Salvo Castagna Ghali d’Oltremanica James Arthur, il vincitore di X Factor caduto nel dimenticatoio e poi misteriosamente tornato al successo, si arricchisce di un nuovo capitolo: sembra passata una vita ma Back from the Edge è solo il suo secondo disco.

— Two VinesSono durati un album più del previsto gli Empire Of The Sun: il titolo dell’ultimo Two Vines purtroppo non si riferisce a due video dalla durata complessiva di dodici secondi, ma a due viti che, come evocato dalla copertina, crescono dal terreno e avvolgono una città intera. Un forte messaggio ecologista che culmina non a caso nel brano 💤.

— Otto settimane a Natale: questa settimana il countdown alla festa più bella di tutte lo fanno gli She & Him, dove She è Zooey Deschanel e Him è M. Ward (Christmas Party). 🎄

— L’unica erede di Anna Tatangelo Claudia Megrè dopo anni di tentativi ha finalmente pubblicato il suo disco di debutto, Gioco ad estrazione.

— È ispirato a Lucio Battisti Sleep No More, il disco che costerà a Jack Savoretti una telefonata dalla vedova Battisti.

— ll senso della vita, il nuovo album dei Ghost, include ovviamente il regalatissimo duetto con Ornella Vanoni e perfino uno con Enrico Ruggeri.

— Per il ventesimo compleanno del suo disco più celebre, Dj Shadow ristampa Endtroducing… in una Endtrospective Edition con live, demo, remix e work tape.

Commenti via Facebook

Maxxeo

Mi chiamo Matteo (ma vorrei mi chiamaste Carlo) e non vivo a Milano. Ho dieci anni più di quanti ne aveva Anna Tatangelo quando vinse Sanremo e qualche taglia in più di Monica Leofreddi. Scrivo per il Signor Ponza fondamentalmente perché come logopedista di Tea Falco ho fallito.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: