Tutti (o quasi) gli album che escono l’11 novembre

Emeli Sandé

Le uscite dell’11 novembre 2016

— Chissà come se la caverà la cantante costruita per sopperire alla mancanza di Adele Emeli Sandé con l’ultimo album di Adele ancora in giro. Spoiler: bene ma non benissimo. Long Live the Angels difficilmente farà male nel Regno Unito ma nell’aria non c’è più quell’elettricità che si respirava per il suo debutto.

— Vi siete accorti che nel 2015 non è uscito nessun disco di Mina? Non succedeva dal 2008 ma quella volta si era fatta perdonare pubblicando due album l’anno successivo. Stavolta invece stava preparando il terreno per Le Migliori, l’album evento che la riporta a duettare con Adriano Celentano, a sedici anni (e due dischi di diamante) dallo storico Mina Celentano.

— Il concerto Amiche di Maria De Filippi in Arena diventa finalmente un cd e dvd live: nella registrazione della serata i duetti presenti nell’ultimo album di Loredana Berté ma anche i successi di Emma, Alessandra Amoroso, Elisa  e delle altre cantanti che hanno partecipato all’evento contro la violenza sulle donne.

— Quando hanno definito Olly Murs il nuovo Robbie Williams forse già sapevano che quest’anno avrebbe fatto gli stessi numerini del nuovo di Robbie Williams (l’album si intitola 24 Hrs o, per dirla à la Ilary Blasi, ACCAVENTIQUATTRO).

— Era solo questione di tempo: Legacy è la raccolta postuma di David Bowie, due dischi con i brani più significativi dei cinquant’anni di carriera del Duca Bianco.

— Era solo questione di tempo: Vasco Non Stop è la raccolta postuma di Vasco Rossi, quattro dischi con i brani più significativi dei quarant’anni di carriera del rocker italiano.

— Avevamo chiesto il ritorno di una band simbolo degli anni Novanta, il cui frontman aveva intrapreso la carriera solista prima di finire a fare il giudice in televisione, ma invece dei Bluvertigo ci hanno restituito i Litfiba (Eutòpia).

— Non cede invece al fascino della reunion il papà di Eliot Sumner Sting che torna però al pop-rock con il nuovo 57th & 9th.

— Gran finale: il nuovo album di Tricarico contiene il duetto con Arisa (Una cantante di musica leggera) ma non il pezzo con cui tenterà di andare a Sanremo 2017.

Commenti via Facebook

Maxxeo

Mi chiamo Matteo (ma vorrei mi chiamaste Carlo) e non vivo a Milano. Ho dieci anni più di quanti ne aveva Anna Tatangelo quando vinse Sanremo e qualche taglia in più di Monica Leofreddi. Scrivo per il Signor Ponza fondamentalmente perché come logopedista di Tea Falco ho fallito.
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: