636677.8dd5717.d2017444d5964f338385d63985e4c44b
Il blog del Signor Ponza

Alcatraz di J.J. Abrams

Quest’anno mi ero ripromesso solo una cosa: non iniziare a vedere nessuna nuova serie tv.  Infatti, un paio di mesi senza internet e l’aver iniziato a lavorare seriamente mi hanno messo un po’ in difficoltà nello stare al passo con le mille serie che seguo. Solo le intense sessioni di divano di questi giorni mi stanno permettendo di recuperare tutti gli arretrati.

Tuttavia, quando si parla di una nuova serie di J.J. Abrams non riesco proprio a resistere. Conscio che, come la maggior parte dei suoi telefilm, dopo la seconda stagione gli sceneggiatori manderanno tutto a puttane.

Alcatraz mi sembra però già molto meglio, almeno come trama, rispetto al goffo tentativo di fare una commediola-spy che ha fatto con Undercovers (chiuso dopo sette puntate). Alcatraz segue la storia di Rebecca Madsen, ufficiale di polizia, e Diego Soto, personaggio un po’ alternativo e geek, esperto del carcere di massima sicurezza più famoso d’America, che indagano sul riapparire, a distanza di cinquant’anni, di 302 prigionieri scomparsi dalle loro celle nel nulla. Gli ingredienti per farne una serie avvincente ci sono, anche il cast. Vedremo se J.J. riuscirà a replicare in termini di successo le sue serie più riuscite (come Lost e Alias) o in termini di qualità (come Fringe).15

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci

Comments (10):

  1. Isabel

    4 agosto 2011 at 16:32

    E non ti voglio tentare ma su Rai 4 al pomeriggio fanno le repliche di Alias…

    Rispondi
    • Signor Ponza

      5 agosto 2011 at 11:28

      Non dovevi farlo. E non vorrei nemmeno ricordarmi di avere tutti i dvd nel mobile in salotto. Altrimenti la mia vita è finita.

      Rispondi
  2. La Guady

    4 agosto 2011 at 17:48

    ehm….io mi sono fermata a Lost. Sto ancora cercando di capire se il finale mi è piaciuto oppure no! >.<

    Rispondi
    • Signor Ponza

      5 agosto 2011 at 11:30

      Io credo di poter dire a distanza di qualche mese ormai che il finale mi è piaciuto, ma non mi è piaciuto lo sviluppo della storia dopo la terza stagione.

      Rispondi
  3. fabry_

    5 agosto 2011 at 12:45

    Possiamo chiedere a costui di fare un medical drama così da potermi immedesimare in nuovi dottori nel caso della chiusura di Grey’s Anatomy?

    I periodi semplici, questi sconosciuti.

    Rispondi
  4. itsohsojan

    6 agosto 2011 at 13:03

    Io mi sto ancora “intrippando” con Lost e ho quasi paura ad iniziare ora come ora una nuova serie. Lascio fare al fato.

    Rispondi
  5. laSte

    6 agosto 2011 at 21:00

    Sembra interessante. Ma se va a finire in un merdaio come Lost, giuro che è l’ultima volta che ci casco.

    Rispondi
    • Signor Ponza

      10 agosto 2011 at 09:19

      Anch’io dai. Anche se so che dico così ma non sarò mai in grado di farlo.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: