È arrivata PonzApp, l’app di Signorponza.com

È stata una gestazione piuttosto lunga, roba da fare impallidire le gravidanze degli elefanti o addirittura di Manuela Arcuri, ma alla fine ce l’abbiamo fatta.

Manuela Arcuri Gif

PonzApp è qui tra noi ed è disponibile per il download sull’App Store (iOS only, per il momento. Ma su questo ci torneremo)!

So che nelle vostre testoline stanno già girando mille domande, alle quali cercherò di rispondere subito. Prima però qualche screenshot per mostrarvi quanto è bella (cliccate sulle immagini per ingrandire).

Signor Ponza, tu che a mala pena riesci a far funzionare il blog, non ci posso credere che hai realizzato un’app tutto da solo!

Ma infatti io ci ho messo le idee e poco altro. Vorrei però ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questa straordinaria innovazione tecnologica: Simone e Giulio (aka gli Emcoders, già creatori di iFabry che vi invito sempre a scaricare) che hanno pazientemente tradotto in concreto le idee confuse del sottoscritto, realizzando un’app molto più top di quanto avessi immaginato. Grazie a Dave Humphrey, Federico e Daniele che hanno contribuito a realizzare la parte grafica. E poi grazie a tutti i membri della redazione che con i loro spunti hanno reso migliore questa prima versione di PonzApp.

Lady Gaga Thank You Gif

Perché dovrei scaricare PonzApp?

Be’ innanzitutto perché è gratis e sempre lo sarà. Poi perché vi permette di accedere ai contenuti del blog in modo molto più semplice e user friendly rispetto alla versione mobile del sito. Inoltre, vi permette di ricevere una notifica ogni volta che c’è un nuovo post, per non perdervi più nessun aggiornamento dei vostri blogger preferiti. Il pratico menù di navigazione vi consente poi di selezionare la vostra rubrica preferita e scorrere nell’archivio.

Orgoglioso gif

Tutto qui?

L’app nasce semplice proprio perché abbiamo voluto privilegiare la velocità, la fluidità e la semplicità d’utilizzo. Tuttavia abbiamo già in mente alcune migliorie che saranno implementate nell’app già a partire dalle prossime settimane. Giusto per citarne alcune: la possibilità di condividere su tutti i vostri social network preferiti (quindi Grindr) gli articoli che più vi piacciono, le opzioni per regolare la leggibilità e la modalità di visualizzazione del post, nonché la versione ottimizzata per iPad e per iPhone 6 e 6 plus.

Mine Was Better gif

E basta?

A dire il vero lo sviluppo prevede alcune ulteriori opzioni, che arriveranno nei prossimi mesi. L’idea è quella di rendere l’app e l’esperienza di lettura sempre più personalizzabile, con la possibilità di scegliere quali rubriche visualizzare sulla home page e quali notifiche ricevere in quale momento della giornata. Arriverà presto anche la possibilità di commentare i post direttamente all’interno dell’app e molto altro che non sto qui a rivelarvi se no come al solito poi ci rubano le idee.

5 alto gif

Sono deluso.

Adesso spacco tutto.

Rabbia gif

Perché solo per iOS? E io che ho Android?

Allora qui potremmo aprire una parentesi infinita. Ma mi limiterò a dire che i possessori di device Android sono stati sfortunati perché il sottoscritto, nonché titolare del blog, è un utente Apple. Non era infatti possibile sviluppare in parallelo le due versioni e, dovendo scegliere, sarebbe stato paradossale che io non potessi scaricare e usare l’app che ho contribuito a creare. E’ comunque in programma anche la versione per quei dispositivi inferiori Android, ma al momento preferiamo non sbilanciarci dando tempistiche precise.

Ci sarà la pubblicità?

No l’app è completamente ad-free. Le pubblicità che dovete continuare a cliccare si trovano solo sulle pagine della versione web e servono, tra le altre cose, a finanziare lo sviluppo dell’app Android.

Stop being poor Paris Hilton

Perché quando scarico l’app c’è un simbolino che indica che bisogna essere maggiorenni per procedere con il download?

Perché a quanto pare chi revisiona le app per la Apple è in realtà la famosissima “seminarista sfranta”.

Seminarista sfranta gif

Coadiuvata dal pubblico di Forum.

Pubblico Forum bestemmia gif

A questo punto spero di avervi convinto a scaricare PonzApp. Per farlo basta seguire questo link dai vostri iPhone o iPad oppure cercarla direttamente sull’App Store.

Se avete altre domande e soprattutto suggerimenti per funzioni che vorreste fossero aggiunte, mi raccomando dateci dentro nei commenti.

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: