636677.8dd5717.d2017444d5964f338385d63985e4c44b
Il blog del Signor Ponza
Aurora Ramazzotti

Forse con Aurora Ramazzotti avete un po’ esagerato

Aurora Ramazzotti, 19 anni, figlia di Eros Ramazzotti e della simpaticissima Michelle Hunziker, condurrà il daily della nuova edizione di X Factor che inizierà a settembre su Sky. Assurdo vero? Esatto, anche io sono rimasto stupito nell’apprendere che esiste una striscia quotidiana di X Factor.

Scherzi a parte, la notizia ha fatto subito sollevare un’agitazione popolare che rivolta del pane ne I Promessi Sposi levati proprio. Secondo me però tutti gli insulti e l’indignazione che sono seguiti a questa notizia sono stati un filino sproporzionati.

L’accusa nei confronti della giovane Ramazzotti è quella di non aver alcun merito per ricoprire il ruolo di conduttrice, se non quello di essere “figlia di”. È vero, Aurora Ramazzotti condurrà il daily di X Factor solo per questo motivo, ma io non lo trovo così sconvolgente. E non solo perché siamo in Italia.

Innanzitutto perché stiamo parlando del mondo dello spettacolo, dove non sempre è necessario aver sviluppato particolari competenze tecniche. Bisogna saper bucare il video, avere carisma, essere spigliati. Aurora Ramazzotti ci ha dimostrato di avere queste qualità? No (anche se gode di notevole popolarità sui social network, in particolari tra i giovani e già questo dovrebbe dirci qualcosa sulla sua capacità di comunicare). Aurora Ramazzotti ci ha dimostrato di non avere queste qualità? Nemmeno. Quindi dovremmo vederla all’opera per poter giudicare.

Aurora Ramazzotti

Altro aspetto non meno importante: stiamo parlando di Sky, una piattaforma televisiva privata che è dunque libera di utilizzare le proprie risorse nel modo che ritiene più opportuno per raggiungere i suoi risultati. Saranno poi gli inserzionisti e gli abbonati a giudicare se questa scelta sia stata azzeccata o meno.

Certo, se si fosse trattato della Rai, queste considerazioni avrebbero avuto tutt’altro valore. Si tratterebbe in quel caso di denaro pubblico ed è giusto che queste scelte siano adeguatamente motivate. Vi ricordo però che anni fa fu scelto Francesco Facchinetti per la conduzione delle prime edizioni di X Factor, sebbene allora avesse solo dimostrato di saper cantare qualche canzone (dal gusto molto discutibile). Il risultato non fu pessimo, anzi.

Francesco Facchinetti X Factor

Infine, tornando alla mia domanda iniziale: quanti di voi erano al corrente dell’esistenza di una striscia quotidiana di X Factor? Quanti di voi possono dire di averne guardato una puntata negli ultimi anni? Ma soprattutto: quanti di voi si ricordano chi conducesse le edizioni precedenti del Daily?

Da questo punto di vista non si può negare che Sky abbia già fatto centro e portato a casa il risultato.

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci

Comments (12):

  1. Riccardo Onorato

    20 agosto 2015 at 12:35

    Ho trovato così ipocrita scagliarsi con una “figlia DI” solo in quanto tale quando non mi pare che il meccanismo della TV preveda che i presentatori siano scelti secondo provini superapertiatutti fatti solo da persone che hanno studiato dizione o checazzoneso.

    Rispondi
    • Signor Ponza

      21 agosto 2015 at 09:57

      D’accordissimo con te, anche perché abbiamo visto in varie occasioni come la presentatrice perfetta di turno con la dizione da Accademia risultasse poi noiosa e assolutamente fuori luogo!

      Rispondi
  2. Gigi Gx

    20 agosto 2015 at 12:48

    No, dai: l’esistenza del Daily condotto da Cattelan la conosco anch’io che sono abbonato Sky da meno di un anno. Eccheccavolo!
    Se devo giudicarla per quel poco che l’ho vista in tv, Aurora Ramazzotti non è tutta ‘sta gran simpatia. Detto questo, le toccherà stare seduta ad un angolo di una stanza e leggere un gobbo, non deve fare la spaccata…

    Non la giustifico ma neanche le lancio la m*rda addosso, ecco.

    Rispondi
    • Signor Ponza

      21 agosto 2015 at 09:59

      Sì, diciamo che ho trovato eccessivo il comportamento di molti che sono arrivati perfino agli insulti, come se Aurora Ramazzotti avesse rubato loro il posto di lavoro.

      Il discorso simpatia è invece tutta un’altra cosa. Ad esempio a me molti personaggi del mondo dello spettacolo che hanno molto successo stanno antipatici, però sono in grado di riconoscere che il ruolo per cui sono stati scelti lo ricoprono a dovere.

      Rispondi
  3. Riccardo Onorato

    20 agosto 2015 at 23:26

    Che poi, scusate, ma il a il discorso di raccomandazione come mai non è stato fatto , che ne so, per Alberto Angela, che inoltre lavorava per la tv pubblica? Per carità, è bravissimo, però a fare il programma ci è entrato perchè il padre era il proprietario del programma! E non mi pare che siano stati fatti casini!

    Rispondi
    • Signor Ponza

      21 agosto 2015 at 10:00

      Appunto. A maggior ragione perché si tratta di tv pubblica e di programma di divulgazione scientifica. Sono comunque convinto che una persona come Alberto Angela sia preparatissima e abbia studiato per anni per acquisire le competenze che servono per ricoprire quel ruolo (anche se non penso abbia studiato conduzione televisiva). Però, come dici giustamente tu, non ricordo nessuno che abbia chiesto di vedere il provino che gli è stato fatto e quali sono stati gli altri in concorrenza con lui che sono stati scartati.

      Rispondi
  4. Daniii

    25 agosto 2015 at 00:14

    Ma io mi chiedo: che dice la sua matrigna in incognito “AB”? ;P

    Rispondi
    • Signor Ponza

      25 agosto 2015 at 14:43

      Muoio, non ci avevo pensato. cc @annabellebronstein:disqus

      Rispondi
      • Daniii

        25 agosto 2015 at 19:14

        Io biografo ufficiale del blog.

        Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: