Forse con Aurora Ramazzotti avete un po’ esagerato

Aurora Ramazzotti, 19 anni, figlia di Eros Ramazzotti e della simpaticissima Michelle Hunziker, condurrà il daily della nuova edizione di X Factor che inizierà a settembre su Sky. Assurdo vero? Esatto, anche io sono rimasto stupito nell’apprendere che esiste una striscia quotidiana di X Factor.

Scherzi a parte, la notizia ha fatto subito sollevare un’agitazione popolare che rivolta del pane ne I Promessi Sposi levati proprio. Secondo me però tutti gli insulti e l’indignazione che sono seguiti a questa notizia sono stati un filino sproporzionati.

L’accusa nei confronti della giovane Ramazzotti è quella di non aver alcun merito per ricoprire il ruolo di conduttrice, se non quello di essere “figlia di”. È vero, Aurora Ramazzotti condurrà il daily di X Factor solo per questo motivo, ma io non lo trovo così sconvolgente. E non solo perché siamo in Italia.

Innanzitutto perché stiamo parlando del mondo dello spettacolo, dove non sempre è necessario aver sviluppato particolari competenze tecniche. Bisogna saper bucare il video, avere carisma, essere spigliati. Aurora Ramazzotti ci ha dimostrato di avere queste qualità? No (anche se gode di notevole popolarità sui social network, in particolari tra i giovani e già questo dovrebbe dirci qualcosa sulla sua capacità di comunicare). Aurora Ramazzotti ci ha dimostrato di non avere queste qualità? Nemmeno. Quindi dovremmo vederla all’opera per poter giudicare.

Aurora Ramazzotti

Altro aspetto non meno importante: stiamo parlando di Sky, una piattaforma televisiva privata che è dunque libera di utilizzare le proprie risorse nel modo che ritiene più opportuno per raggiungere i suoi risultati. Saranno poi gli inserzionisti e gli abbonati a giudicare se questa scelta sia stata azzeccata o meno.

Certo, se si fosse trattato della Rai, queste considerazioni avrebbero avuto tutt’altro valore. Si tratterebbe in quel caso di denaro pubblico ed è giusto che queste scelte siano adeguatamente motivate. Vi ricordo però che anni fa fu scelto Francesco Facchinetti per la conduzione delle prime edizioni di X Factor, sebbene allora avesse solo dimostrato di saper cantare qualche canzone (dal gusto molto discutibile). Il risultato non fu pessimo, anzi.

Francesco Facchinetti X Factor

Infine, tornando alla mia domanda iniziale: quanti di voi erano al corrente dell’esistenza di una striscia quotidiana di X Factor? Quanti di voi possono dire di averne guardato una puntata negli ultimi anni? Ma soprattutto: quanti di voi si ricordano chi conducesse le edizioni precedenti del Daily?

Da questo punto di vista non si può negare che Sky abbia già fatto centro e portato a casa il risultato.

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: