Blogstar e twitstar levatevi: sta arrivando #AskFabry

Domenica avevo annunciato grandi novità. Ebbene oggi è giunta l’ora di alzare il sipario su una grande nuova rubrica che sarà ospitata sulle pagine di Così è (se vi pare) e che avrà l’onore di accogliere un blogger, una twitstar, una Meredith Grey, ma soprattutto un amico che risponde al nome di Fabry.

Con lui, abbiamo deciso di unire le forze al grido di “LEVATEVI” perché in realtà abbiamo un solo obiettivo: vincere un Macchianera Blog Award e diventare celebri per partecipare alla prossima edizione de L’Isola dei Famosi (facendoci firmare il guardaroba da Valeria Marini e dalle sue Seduzioni Diamonds).

La rubrica si chiamerà #AskFabry. Dice: che è #AskFabry? Avete presente la rubrica della posta del cuore di Mina nelle ultime pagine di Vanity Fair? Ecco, #AskFabry, con la sua portata innovativa, ci farà dimenticare l’anziana cantante (lasciatemi dire anche un po’ stonatella) in pensione in Isvizzera.

I lettori potranno sottoporre a Fabry le proprie domande, curiosità, dubbi esistenziali utilizzando varie forme: commentando questo post, scrivendo una e-mail all’indirizzo [email protected], su twitter utilizzando l’hashtag #AskFabry oppure sul wall della pagina Facebook del Signor Ponza.

Per chi non conoscesse Fabry, vi invito a visitare il suo blog oppure il suo account twitter, dove potrete trovare piccole perle  in 140 caratteri come queste:

Dio, se esisti ed è vero che odi i gay fai floppare il nuovo album di Madonna. E liberaci da questa ossessione. AMEN.

Arrivo a Pavia ed è subito nebbia che Silent Hill levati.

Il nuovo album di Morandi si intitola C.P.R.F.G.A.

Dopo questi convenevoli, vorrei chiudere il post lanciando il primo #AskFabry:

Ci puoi svelare qual è il segreto di bellezza che permette di diventare twitstar?

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: