La top 10 dei cantanti più BRAVI di Eurovision Song Contest 2016

Alcuni li abbiamo già visti esibirsi sul palco, altri li vedremo giovedì o sabato sera. Si sono fatti notare, ma in questo caso non parliamo di bravura con le lettere minuscole, ma di BRAVURA con tutte le lettere maiuscole. Per chi non avesse familiarità con questo lessico, un artista si definisce “BRAVO” quando la sua estetica è in grado di suscitare l’attenzione dei più.

Ragazze Phon

Abbiamo dunque stilato una classifica per individuare chi sono i più BRAVI di questa edizione di Eurovision Song Contest, a prescindere dalla loro caratura, dalla qualità della loro canzone e dall’esito della gara.

10) Higway (Montenegro)

Il gruppo pop-rock che rappresenterà quello che ancora molti pensano essere un digestivo da consumare rigorosamente col ghiaccio sono proprio dei bei volpini furbini. Hanno infatti realizzato un servizio fotografico in penombra nel quale sembrano tutti carini. Rimane però l’incognita di quando si accenderanno le luci.

Highway

[© Djordje Zivaljevic]

9) Jüri Pootsmann (Estonia)

Nona posizione per il biondo 21enne che ne dimostra molti di meno. Indeciso fino all’ultimo se inserirlo in classifica, ha qualcosa di strano che ne caratterizza il viso. Mi piacerebbe capire di che cosa si tratta, se solo non facesse tutte le foto coprendosi almeno metà faccia con le mani oppure mettendosi di tre quarti come Lory Del Santo.

Juri Pootsman

[© Krõõt Tarkmeel]

8) Sergey Lazarev (Russia)

All’ottavo posto troviamo il rappresentante della Repubblica Federale Russa che, sebbene sia il Daniel Craig in salsa KGB, non può aspirare a posizioni più alte a causa dell’inevitabile antipatia correlata: non solo è considerato uno dei principali favoriti, ma proviene anche da un Paese che tratta a pesci in faccia qualsiasi diritto civile.

Sergey Lazarev

7) Douwe Bob (Olanda)

Douwe è uno di quei classici ragazzi che si presenta bene quando fa la faccia seria abbinata a uno sguardo tenebroso e penetrante come quello di un Gianluca Ginoble qualsiasi. Poi però, non appena sorride, si trasforma nel suo fratello gemello un po’ sfigato e un po’ sovrappeso.

Douwe

[© Marc de Groot]

6) Frans (Svezia)

Dopo aver vinto Eurovision nel 2015 con Måns Zelmerlöw (molto BRAVO anche lui), la Svezia ci riprova con un diciassettenne. Data la sua giovane età, noi contiamo fino a 10 e pensiamo all’Authority.

Frans

5) Lighthouse X (Danimarca)

Non sono ancora sicuro se i Lighthouse X siano solo bravi o anche BRAVI. A giudicare dalle foto che ci sono in giro e da quanto visto sul red carpet, ci verrebbe da dire che almeno 1/3 sia BRAVO. In attesa di chiarirci le idee li piazziamo a metà classifica.

Lighthouse X

[© Mads Teglers]

4) Nicky Byrne (Irlanda)

Classe 1978, in realtà è un volto noto ai più (o meglio, alla maggior parte di coloro che sono nati prima del 1990). È un ex componente della nota boyband Westlife, uno dei più ammirati già quando era giovane, figuriamoci ora che si è pure conservato discretamente bene.

Nicky Byrne

[© RTÉ/Universal Music Ireland 2016. Ph: Lili Forberg]

3) Freddie (Ungheria)

Se avete in mente la tradizionale filmografia ungherese (ehm sì, quella) forse Freddie non risponde agli stereotipi che vi siete costruiti negli anni. Si propone più come un incrocio tra un personaggio di Skins e Zayn, ma un incrocio decisamente ben riuscito.

Freddie

[© Gergő Grób]

2) Justs (Lettonia)

21 anni, occhi chiari e sorriso disarmante: sono questi gli ingredienti che fanno di Justs il secondo più BRAVO di questa edizione di Eurovision Song Contest. Quello che in molti definirebbero “boyfriend material”.

Justs

[© Andzejs Gavriss]

1) Donny Montell (Lituania)

Donny vince a mani basse nella categoria “Tamarria portami via”, ma si guadagna anche il primo posto in assoluto tra i più BRAVI. Occhi azzurri, tatuaggi in vista e muscoli al posto giusto fanno di lui il tipico ragazzo che può mettere d’accordo tanti palati diversi.

Donny Montell

Questa era la nostra classifica, ma siccome siamo persone democratiche abbiamo deciso di dare anche a voi la possibilità di scegliere i vostri preferiti. E potete farlo, qui sotto, con un meccanismo divertente e rapido ispirato a Tinder!

[playbuzz-item url=”//www.playbuzz.com/andrear15/qual-il-cantante-pi-hot-di-eurovision-2016″]

PS: Sì, lo so, mi sono dimenticato Amir, il cantante della Francia. Ma quando me ne sono accorto era ormai troppo tardi.

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: