Catfight di Settimana Santa

Untitled-1

Ciao little brainers e bentornati nella pattumiera della televisione italiana. Questa settimana ho seguito i soliti talent e reality in onda nel nostro paese e, non essendo totalmente soddisfatto del materiale offertomi da questi, ho deciso di alzare un po’ il livello della rubrica, ed ecco che vi proporrò una chicca trash direttamente da Uomini & Donne.

 

Nelle puntate dedicate al trono over (poi non ho capito perchè chiamarlo trono over, quando tutti si accoppiano con tutti come se fossero conigli), è sbucata una lettera, arrivata a Tina e scritta da un suo fan, in cui si segnalava una relazione extra trasmissione di Colomba, simpatica signora dal caschetto anni 90 stile Raffa, a cui va il premio iconic della settimana. Ora, non seguo (ahimè) la trasmissione, ma non so come, la discussione si è spostata sui balli che Tina posta su instagram e sulle somiglianze della bocca della nostra vamp con “un lato B di una gallina” (citato testualmente, amo tutto).

 

 

Di seguito vi allego altre gif, che ho preparato pensando anche alla utilissima funzione che potrebbero avere in un social dating, quindi fatelo pure, farete un figurone. Non dico in quali conversazioni potreste usarle perchè siamo in fascia protetta.

 

La discussione è poi andata avanti anche giovedì scorso; lì ho potuto ammirare l’incredibile capacità di Tina di inserirsi nei discorsi tra corteggiatori come se fosse Katy Perry che ti sbuca in un programma X inculato nel mondo a promuovere il suo album. La nostra Colombina è subito andata su tutte le furie dopo un giudizio di troppo sul suo look ed è stato subito #TvHistory. Ancora una volta, arrendiamoci al genio di Maria, che ha piazzato nel bel mezzo del programma le sfilate di moda dei vecchiarelli e così partono polemiche come nemmeno a Forum. Bow down, bitches.

 

Voglio ringraziare Danilo per aver segnalato questa perla trash scrivendo a [email protected] e, se vi va, potete farlo anche voi. Ringrazio anche Mediaset per avermi concesso uno spazio nel loro dominio accanto a quello di Barbarella.

E a proposito di catfight e di Barbarella, questa settimana la nostra regina del pomeriggio della domenica di Cologno Monzese è stata – aggiungo io, ingiustamente – accusata da una Greta, eliminata dal #GF13 settimana scorsa ed ospite nel suo Pomeriggio 5, di porle domande inerenti alla sua vita privata e non in base a ciò che si è visto nella casa. Beh, bella mia, chiunque tu sia e chiunque tu fossi, stai certa che non sarai e sarai radiata da Canale 5 peggio di Belen Rodriguez relegata al suo programmino-copia di Real Time da 3% scarso di share su Italia 1. Perchè a noi interessa sapere, come ha chiesto giustamente Kween Barby, se tu eri fidanzata fuori dalla casa e quindi hai fatto la trota con Andrea oppure no. A Barbarella va il premio very cool and fun della settimana, grazie alle sue risposte che paraculano colui/colei che osa mettere in dubbio le sue parole e per le sue faccette, iconic as usual.

 

Tra l’altro questa Greta, non contenta di stare nel torto, ha voluto accaparrarsi tutti gli anti-dursiani postando su instagram una foto di Barbara (che potete vedere cliccando qui) senza trucco, con una serie di hashtag nonsense come un utente medio di Facebook qualunque. Aiutatemi a dire: A PORACCIA!

 

Sempre in tema catfight, passiamo a parlare di Grande Fratello e delle timide liti che si stanno presentando all’interno della casa. Dopo la nomination a sorpresa della scorsa settimana, in cui Valentina dettava a tutto il suo gruppetto amico chi dovessero salvare e una volta andato male tale piano, i ragazzi sono divisi in due gruppi, ed io non vi sto mica qui a dire chi sia alleato con chi, anche perchè ricordo sì e no 5 nomi fra tutti i concorrenti di quest’anno.

Lunedì è dunque andato in onda una sorta di chiarimento, con Vladimir scatenata che ha dato della “FALSA FALSA, FALSA” a Valentina (rifacendosi al celebre “hot, hot, hot” di Britney a X Factor USA, dobbiamo essere precisi, siamo sotto testata giornalistica) e subito dopo una crocifissione di Andrea, accusato di essere razzista, dopo aver parlato male di Samba, auspicando un suo ritorno a Lampedusa, che ha creato una discussione very very trash and cool in studio, tra la sorella dello stesso Andrea e Vladimir e Alessia Bifiduzzi.

 

Per quanto concerne il lato più pacato, ma sempre trash, del programma, vi segnalo i momenti più cool delle mie (ma anche nostre, suvvia) preferite:

Mia, che purtroppo non è ancora supportata da un adeguato servizio di sottotitolatura alla pagina 777 del Mediavideo

 

 

e Angela, che ci ha fatto sognare con un orgasmo in prime time su Canale 5 degno di un film con Ilona Staller.

I C O N I C.

 

 

 

 

Anche qui, ho una gif-chicca per voi, da utilizzare, come più vi piace, nei vostri social datings:

 

 

Da palla a palla, passiamo a parlare di The Voice of Italy.

 

Mercoledì si sono disputate le prime battles di questa edizione e ovviamente gli occhi erano tutti puntati su Suor Floptina Scarsina Cristina, tanto che già da inizio puntata avevamo sentito il suo nome talmente tante volte che pensavamo di aver sbagliato canale e di star guardando una puntata di Don Matteo.

Credo sia chiaro a tutti di trovarci di fronte a un caso di costume più che di talento, visto che l’altra ragazza (che resterà per noi anonima, come un po’ tutti i concorrenti di The Voice) fosse nettamente superiore alla suora. Che poi, glielo vogliamo dire a questa qui di cambiare un po’ outfit? Nemmeno i giudici durante le battles, suvvia.

Io mi soffermerei però sulle groupies di Suor Scarsina, che, dagli spalti, credo le abbiano un po’ rubato la scena, scatenandosi in balletti più complicati di quelli di Sora Britney a Las Vegas accanto a un gruppo di punkettari coi capelli rosa intimoriti come nemmeno il giorno del loro giudizio nell’aldilà.

Però, cari autori di The Voice, facciamo che una volta è bello, la seconda è ok, ma alla terza anche basta con ‘sta suora? Non stiamo mica ad Amici con un pongoregolamento!

 

Per quanto rigurada il programma più pongoregolamentoso del mondo, non posso che constatarvi la noia del format, della competizione e dell’anonimosità dei cantanti in gara; meno male che ce sta Sabrina che me fa fà le gif, altrimenti buonanotte.


Sabato scorso il nostro premio oscar ha dato vita a un siparietto osè con la penna  (che non sappiamo per cosa usasse, visto che i giudici votano le esibizioni su un iPad, ma meglio così) e pure con il quarto giudice, il premio oscar Gabriel Garko,  lanciando la nuova moda #sabrinonasmack

 

Maria, dopo aver speso metà del suo patrimionio per avere ospiti migliori di quelli di Sanremo e metà della platea della serata degli oscar come giudici, ha dovuto constatare che (MADDAI?) il suo programma non vola, pur restando sopra l’obiettivo di ascolti, e vi mostriamo la sua reazione dopo aver visto i 4.260.000 telespettatori di Antonellina contro i suoi 4.244.000 (Amici ha vinto comunque la serata, essendo terminato più tardi).

 

Per questa settimana è tutto, miei cari amici trash. Io vi ricordo che da domenica prossima il Ballo del Cervello sarà anche LIVE (we always sing live, ricordatevelo) su radiostonata.com dalle 16 alle 18 e, siccome non ci sarà più Domenica Live a rendere le vostre domeniche meno noiose, dovrete seguirci per essere very cool & fun. xoxo!
Untitled-1

Commenti via Facebook
capatesuspigolo

capatesuspigolo

Mi esprimo meglio con le immagini che con le parole e per questo tutti i piani tariffari mi stanno stretti. Ho il terrore di diventare un poraccio inconsapevole come Federica Panicucci e spero che Barbara d'Urso mi guidi nella retta via dei 100% cretini e contenti.
capatesuspigolo
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: