Vi racconto come si vive tre mesi senza alcol

Spoiler: senza alcol si vive di merda.

Premessa: per tre mesi ho dovuto rinunciare a introdurre nel mio corpo qualsiasi tipo di bevanda alcolica (insieme a tanti altri alimenti), non per questioni di dieta, né ideologiche, ma semplicemente perché me l’ha imposto il medico. Io non ho nulla contro l’alcol, ho tanti amici alcol, anzi ho realizzato in questi tre mesi come mai prima che l’alcol è mio amico.

Betty White Drink Alcol Gif

Ci tengo a dire che non ho sgarrato praticamente mai, con un paio di eccezioni, ossia 2-3 bicchieri di vino in occasione delle festività natalizie, e davvero io non so come abbia fatto.

Vi vorrei a questo punto raccontare come si vive per tre lunghissimi mesi senza alcol, facendo fin da subito i complimenti a coloro che sono astemi, per scelta o per imposizione, perché io davvero li ammiro.

La forma fisica

Partiamo dagli aspetti positivi: smettere di bere alcolici ha degli effetti immediati sul fisico, soprattutto se la rinuncia si abbina a una buona dose di attività fisica. Io ad esempio sono riuscito a ottenere risultati che non avevo mai ottenuto in tre anni di palestra, vedendo affiorare sul mio addome delle sporgenze che fino a qualche settimana prima avevo visto solo in alcuni film e su alcune riviste: gli addominali.

Sure Jan Gif

Il sonno

Si dorme decisamente molto meglio. Per tre mesi ho sperimentato la sensazione di mettermi a letto e addormentarmi nel giro di pochi minuti, per poi risvegliarmi al mattino riposato. È davvero bello. Se non fosse per quelle sere passate insonni a pensare a quelle cose che solitamente avrei affogato nell’alcol.

Stewie Griffin Family Guy Gif

La vita sociale

E qui iniziano i dolori. La vita sociale, soprattutto quella che accade dopo le ore 18, ne risente assai. È davvero difficile uscire, andare a fare aperitivo, cena o semplicemente in un locale di qualsiasi genere e poter ordinare solo acqua naturale o centrifugati (questo nel mio caso, ma con una Coca-Cola sarebbe stato poco diverso). Oggi la gente ti giudica per quale immagine hai, ma anche per quale drink bevi. E soprattutto viene meno quell’effetto fluidificante (dei comportamenti si intende, non del ritocco delle foto) che spesso l’alcol genera e permette di essere più socievoli.

Drinking Excited Gif

La vita sentimentale

Anche questa ne risente. Se da un lato ne beneficia positivamente grazie al fisico da urlo che vi sarà venuto, dall’altra, oltre ai già citati problemi nel momento in cui si deve uscire, si aggiunge anche il problema di non avere la scusa dell’alcol per le azioni di cui poi ci si pente. Insomma, non si potrà più dare la colpa al bicchiere di troppo se si tenta un approccio che viene respinto oppure se si dicono maialate cose che non vengono recepite e per le quali si vorrebbe solo sprofondare. Se tutto va bene, però, potrete vantarvi di avercela fatta davvero da soli (a meno che non facciate uso di stupefacenti, e allora il discorso non vale).

Amy Poehler Drinking Wine Gif

Il portafogli

Anche in questo caso abbiamo una (apparente) buona notizia: l’alcol costa e rinunciarvi fa risparmiare. Tanto. Peccato che tutti i soldi risparmiati andranno al 99% spesi per pagarvi lo psicologo.

Tirando dunque le somme, il mio consiglio è quello di rinunciare all’alcol solo ed esclusivamente se siete costretti (in tal caso, condoglianze). Anche se è mio dovere, poiché non voglio spendere il resto della vita in carcere, ricordarvi di bere sempre e solo responsabilmente.

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: