Le 7 cose che rendono l’autunno la stagione più bella dell’anno

L’olio solare che cola ovunque, la sabbia che si appiccica, il sale scrocchiarello sulla schiena, le persone che urlano in spiaggia, gli italiani in vacanza, i semini dell’anguria che scienziati cosa vi paghiamo a fare, il palinsesto tremendo, i cinema deserti, i fornelli spenti, i negozi chiusi, la sudazza che ti coglie ogni 5 passi. Parafrasando l’iconica Corona (un saluto a Jenny B. che di sicuro ci sta leggendo), the summer is tragic.

Ma amici e amiche, se tutto va bene (vi ricordo infatti che stiamo parlando del 2016, l’anno più stronzo della storia dell’uomo), il miracolo della rivoluzione terrestre DOVREBBE compiersi anche quest’anno e finalmente tutto ciò diventerà un semplice ricordo (almeno per altri 10 mesi circa).

In poche parole, autumn is coming!

Ebbene sì, la stagione delle piogge e della depressione è sorprendentemente la più sottovalutata di tutte e basta, io totally così.

Ecco quindi le 7 cose (+ #PERFECTILLUSION) che vi faranno cambiare idea sull’autunno, la stagione più bella dell’anno.

1. Lo stile pazzesco della natura che muore

Stiamo tutti molto calmi. L’inverno è magico ma anche meno, la primavera è rinascita ma pioggia e allergia ti stendono, l’estate è stagione di libertà sì, ma libertà di agonizzare. Vogliamo mettere un weekend fuori porta a ottobre? Fresco ma non freddo, il piacere di un maglione e una sciarpa, le città che si illuminano presto la sera, la natura che si riempie di colori (sì, ok, sono i COLORI DELLA MORTE ma dettagli). E poi lui, il foliage, che solo a nominarlo mi sento già più gay romantico.

giphy

2. Il cibo che torna grasso come piace a noi

Non scherziamo, dopo l’anemica stagione estiva, tutta rucolina, melonino, gelatino, ghiacciolino, finalmente si ritorna al trionfo (dei lipidi). Castagne, zucca, funghi, le prime arance, l’ultima uva, i cavolfiori (sì ok, solo io ho il fetish dei cavoli) e poi le zuppe, le tisane, gli arrosti, i puré (GRIDO) , le torte da forno, il cioccolato e tutto quello che per 6 mesi abbiamo evitato because fat. E qui passiamo al punto 3.

giphy (2)

3. I maxivestiti per i nostri maxicorpi

Grassi, magri, dismorfofobici di tutto il mondo uniamoci: in autunno possiamo finalmente tornare a indossare le nostre maxifelpe, maxicoat, maxisciarpe, maxibon. Che stagione di gaudio quando finalmente possiamo fingere di essere boni perché tanto chi mai ce li leverà questi vestiti?

giphy (3)

4. L’attesa del Natale è essa stessa Natale

Non è l’attesa del piacere essa stessa piacere? Risposta: TOTALE. Ebbene sì, è la fase che precede il Natale ad essere quella che ce lo fa venire duro ci fa battere il cuore. Le luminarie che si accendono all’inizio di novembre, le vetrine che si danno un tono, la gente che comincia a parlare di regali e poi lei, Mariah che pompa nelle casse di ogni store del mondo. Pure bliss.

giphy (4)

5. Stare in casa is the new la vita

Su dai, non prendiamoci in giro. Uscire è bellissimo, gli aperitivi, le passeggiate al tramonto, le chiacchiere con gli amici del muretto e tutte le altre stupidaggini che ci raccontano. Ma stare in casa è indubbiamente l’esatta definizione di comfort. E infatti in autunno la casa si trasforma nella tana dei nostri sogni: tiriamo fuori il tappeto, i plaid, la tuta tattica, le pantofole e ci riappropriamo finalmente del divano, vero focolare domestico. E se poi fuori piove, ecco che viene fuori la vera magia della casa.

giphy (5)

6. La più grande invenzione dopo la ruota: il piumone

E poi arriva lui, il magico piumone che anni e anni di marketing incondizionato dell’IKEA hanno reso il vero protagonista delle nostre freddi notti. Esiste qualcosa di più bello del piumone? Probabilmente un letto fatto di puré caldo filante, ma in mancanza di quello, accontentiamoci di questa nuvola di morbide piume (finte, perché chi ce li ha i soldi?).

giphy (6)

7. Cinema e tv reloaded

Siete sazi delle scorpacciate dei Magnifici di La7? Agorà Estate ha colmato a dovere il vostro desiderio di infotainment? Le repliche di Teen Mom su Mtv hanno dato una risposta al vostro bisogno di reality? Se la risposta è no, fastenate le vostre seatbelts perché con l’arrivo dell’autunno riapre tutto il circo mediatico di cinema e tv. GF VIP, Pechino Express, X Factor.

giphy

Quindi amici smettetela di fare i piangina e gioite insieme a me: sta arrivando l’autunno, la stagione più PAZZESCA dell’anno! (get that promo #PZSQ)

Commenti via Facebook

Filodrama

Sono nato sabato grasso di Carnevale e vabbè, ho già detto tutto. Mi piacciono le montagne russe e i parchi di divertimento, la perfezione degli alberghi, le poltrone. Non mi piacciono le persone che vincono nella vita. Ho un brutto rapporto con l’entusiasmo, nel senso che non ce l’ho quasi mai e quando mi viene sarebbe meglio non averlo. Ho studiato cinema ma faccio tutt’altro, non colleziono cose simpatiche e non ho un hobby da rivendermi nelle conversazioni con la gente. Vivo a Milano, e la amo senza riserve.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: