“Deepthroat Revolution” di Immanuel Casto – Ossessione della settimana #10

Immanuel Casto ha sfornato un altro capolavoro dei suoi. In attesa della sua biografia in uscita in autunno (dall’iconico titolo Tutti su di me) e del nuovo album, possiamo finalmente goderci il nuovo singolo Deepthroat Revolution e il relativo video.

Il brano è un inno a fare del bene, che non è solo un diritto ma anche un dovere. Impegnare la propria bocca non per lamentarsi, protestare, andare contro, ma per donare gioia agli altri. Il motto è molto chiaro:

No alla guerra, sì al deepthroat.

Indossando un attimo l’abito del critico musicale, rispetto al passato è evidente una nuova evoluzione (e maturazione) musicale: è un pezzo bello potente (sarà anche merito dei cori cantati dall’amico Vergine D’Orecchie? – PS: se non siete già iscritti al suo canale Youtube rimediate subito!), più rock del solito, ma senza rinunciare a quell’animo brillante e dissacrante a cui ormai ci ha abituato il Casto Divo.

In poche parole Deepthroat Revolution si candida a diventare ben presto un inno generazionale e, per il momento, si deve accontentare di essere ossessione della settimana su Signorponza.com. Attendiamo con ansia il nuovo album. Nell’attesa, morirò guardando un porno, risorgerò come unicorno (cit.).

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: