Epifania in Ispagna

E dopo essere stato in Isvizzera, in occasione della Santissima Epifania mi sono recato in Ispagna, per la precisione a Madrid.

La prima cosa che ho imparato appena sono arrivato in terra ispagnola il 5 gennaio è che lì le vere rock star sono i Re Magi. Attraggono le attenzioni degli spagnoli in un modo che noi italiani non possiamo nemmeno immaginare. Anche perché noi di trii famosi abbiamo avuto gente come i Tre Tre. Lì tutti quanti impazziscono per Gaspare, Melchiorre e Baldassare, al punto di organizzare una parata mega-galattica, con carri e fuochi d’artificio.

Vedendola in televisione, la cosa ha assunto i tratti del surreale nel momento in cui è comparso Tiziano Ferro che, intervistato dai giornalisti spagnoli, faceva gli auguri per i Re Magi. Per le strade è invece un delirio di madrileni che assaltano le pasticcerie, come nemmeno nella rivolta del Pane raccontata da Manzoni. Tutto questo perché, a quanto pare, se il 6 gennaio non si mangiano questo leggerissimo dolce ritratto nella mia foto qui sotto e chiamato Roscón de Reyes, vengono scomunicati o qualcosa del genere.

Roscón de Reyes

Ovviamente anch’io ne ho assaggiato un pezzo, perché prima di tutto non so resistere a un dolce schifosamente ripieno di panna, ma soprattutto ci tengo veramente tanto alle tradizioni cristiane.

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: