636677.8dd5717.d2017444d5964f338385d63985e4c44b
Il blog del Signor Ponza

Epifania in Ispagna

E dopo essere stato in Isvizzera, in occasione della Santissima Epifania mi sono recato in Ispagna, per la precisione a Madrid.

La prima cosa che ho imparato appena sono arrivato in terra ispagnola il 5 gennaio è che lì le vere rock star sono i Re Magi. Attraggono le attenzioni degli spagnoli in un modo che noi italiani non possiamo nemmeno immaginare. Anche perché noi di trii famosi abbiamo avuto gente come i Tre Tre. Lì tutti quanti impazziscono per Gaspare, Melchiorre e Baldassare, al punto di organizzare una parata mega-galattica, con carri e fuochi d’artificio.

Vedendola in televisione, la cosa ha assunto i tratti del surreale nel momento in cui è comparso Tiziano Ferro che, intervistato dai giornalisti spagnoli, faceva gli auguri per i Re Magi. Per le strade è invece un delirio di madrileni che assaltano le pasticcerie, come nemmeno nella rivolta del Pane raccontata da Manzoni. Tutto questo perché, a quanto pare, se il 6 gennaio non si mangiano questo leggerissimo dolce ritratto nella mia foto qui sotto e chiamato Roscón de Reyes, vengono scomunicati o qualcosa del genere.

Roscón de Reyes

Ovviamente anch’io ne ho assaggiato un pezzo, perché prima di tutto non so resistere a un dolce schifosamente ripieno di panna, ma soprattutto ci tengo veramente tanto alle tradizioni cristiane.

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci

Comments (17):

  1. Barbara

    16 gennaio 2012 at 15:42

    Madrid mi manca 🙂 Mi hanno detto che è bellissima!

    Rispondi
    • Signor Ponza

      17 gennaio 2012 at 09:21

      Io ci sono andato proprio perché tutti quanti me la descrivevano come una bellissima città, per molti versi profondamente diversa da Barcellona che invece ho visitato più volte. E in effetti è proprio così!

      Rispondi
  2. Giulio GMDB

    16 gennaio 2012 at 16:58

    Dell’ultimo tuo commento ho la netta impressione che andrebbe letto in modo inverso 😉

    Rispondi
  3. perlinavichinga

    16 gennaio 2012 at 19:48

    ahahah! ma perché al 5 e non al 6? è buono quel dolce? sono a dieta e mi sto facendo del male…

    Rispondi
    • Signor Ponza

      17 gennaio 2012 at 09:35

      Perché il 5 e non il 6 io non l’ho mica capito tanto bene, anche perché lo spagnolo è una lingua per me praticamente incomprensibile!

      Rispondi
  4. Fabry_

    17 gennaio 2012 at 08:22

    Sembra quasi la descrizione del Gay Pride!

    Rispondi
    • Signor Ponza

      17 gennaio 2012 at 09:38

      Fai conto che era ancora più trash e ancor più glitterato!

      Rispondi
  5. Devis

    17 gennaio 2012 at 10:07

    Stupenda Madrid!!!!!
    Però sta storia dei Re Magi non la sapevo.
    E il dolce… Mmm… Adorabile!
    La cosa meno adorabile è Tiziano Ferro.
    Pensavo che adesso, una volta dichiarata (come se non si sapeva fin da quando si esibiva la festivalbar con gli anfibi rosa) sarebbe stata meno depressa nelle canzoni, invece… Sempre la solita passiva repressa. La prenderei a sberle dalla mattina alla sera!

    Un abbraccio e buona giornata!!!!!

    Rispondi
    • Signor Ponza

      18 gennaio 2012 at 10:30

      hahaha dai! Alla fine l’ultimo album non è male, molto meno deprimente e soporifero del precedente 😀

      Rispondi
      • Devis

        18 gennaio 2012 at 15:39

        Vabbe’… Però non è neppure una botta di allegria! 😀
        Anzi… Se lo ascoltassi da qualche parte oggi (a parte cambiare stazione come faccio sempre con lui e la Pausini) potrei anche gettarmi dalla finestra con l’allegria che aleggia qua intorno.

        Ps onde evitare di ricevere commenti come quella volta di xfactor e Matteo Beccucci (ricordi? devi ancora darmi la percentuale)
        ho i primi 3 cd ORIGINALI della Tiziana (oltre ad averla conosciuta personalmente nel 1999 – lasciamo perdere -) ed i primi 6 cd della pausini ORIGINALI. Quindi posso dire che mi fanno letteralmente defecare questi due quando cantano no?
        Salutissimi carissimo Ponza!!!!

        Rispondi
        • Signor Ponza

          18 gennaio 2012 at 21:48

          HAHAHAHA! Se ti mettessi contro la Pausini, interverrei io per primo a difenderla! 😀 Sono quasi ancora fresco di concerto!

          Rispondi
          • Devis

            19 gennaio 2012 at 09:52

            Non mi dire… Non ci posso credere!!!!
            Vabbe’… da ex tesserato devo solamente stare zitto…
            Non posso dire che non è brava, direi un’eresia bella e buona. Però… Mi ha un poco stufato, forse tanto.

            Lo sai che non ti ci vedo al suo concerto? Ti immagino altrove 😀

  6. duhangst

    17 gennaio 2012 at 10:22

    Assalto alle pasticcerie?!? Ma valevano anche i colpi bassi per farsi strada? 🙂

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: