636677.8dd5717.d2017444d5964f338385d63985e4c44b
Il blog del Signor Ponza
ESC 2013

Eurovision 2013 – La 1a semifinale: #Ponzavision

Vorrei rivolgermi direttamente agli euroscettici, a quelli che vorrebbero uscire dall’Europa e dall’Euro. Pensateci. Pensateci bene, che poi rischiamo di perdere la possibilità di partecipare e vedere Eurovision Song Contest. Non finirò mai di elogiare questo show: un concentrato di euro-trash-puttan-pop, dai ritmi elevatissimi (autori di The Voice, mi leggete?) e soprattutto che alle 23 è già finito e mi permette di mettermi nel letto a riposare le stanche membra.

ESC 2013

Vorrei inoltre rivolgere un sentito ringraziamento a Twitter, che mi permette di mettere insieme un post improvvisato con il minimo sforzo e la massima resa. Ecco a voi la cronaca della prima semifinale di Eurovision Song Contest 2013 commentata attraverso l’hashtag #Ponzavision.


Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci

Comments (9):

  1. MikiMoz

    15 maggio 2013 at 16:01

    Non lo seguo. E’ un delitto? 🙂

    Moz-

    Rispondi
      • MikiMoz

        16 maggio 2013 at 14:02

        Eh, ma io la tv la guardo poco! 🙂

        P.s. Ti piacerebbe far conoscere il tuo blog (anzi, il vostro blog…) ai lettori del Moz o’Clock, in modo simpatico e divertente?
        Passa a trovarmi dopo la mezzanotte per tutti i dettagli! 🙂

        Moz-

        Rispondi
        • Signor Ponza

          17 maggio 2013 at 21:52

          Ora passo a trovarti 🙂 Sono stato un po’ assente che ho avuto una settimana lavorativa da delirio.

          Rispondi
    • Signor Ponza

      15 maggio 2013 at 21:50

      Abbiamo dovuto improvvisare, un po’ tipo quando succede un fatto di politica rilevante e Mentana arriva in onda tutto trafelato e con la camicia slacciata.

      Rispondi
  2. Stefano Botta

    15 maggio 2013 at 23:43

    Montenegro, Serbia e Slovenia a casa. Scandalo, scandalo, scandalo! Dove c’è televoto, c’è bimbominkia.

    Rispondi
    • Signor Ponza

      17 maggio 2013 at 22:34

      È stato un televoto scandaloso, peggio di Sanremo. Tutti i miei preferiti mandati a casa, mi sembrava di assistere a una puntata di The Voice. Ma soprattutto è inconcepibile che siano passate canzoni impegnate e siano state fatte fuori canzoni disco-trash.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: