Eurovision 2013 – La 2a semifinale: #Ponzavision

ESC 2013

Dopo la prima semifinale di martedì, questa sera altri 17 paesi si sfideranno sul palco dell’Eurovison Song Contest a colpi di vestiti trash, canzoni dai titoli improbabi e dal ritmo tamarro. Esta noche si esibiranno Lettonia, San Marino, Macedonia, Azerbaijan, Finlandia, Malta, Bulgaria, Israele, Islanda, Grecia, Armenia, Ungheria, Norvegia, Albania, Georgia, Svizzera e Romania. Io personalmente sono ancora shockkato dall’eliminazione della Slovenia, ma sto cercando di farmene una ragione, sicuro che Straight Into Love di Hannah avrà la sua rivincita quest’estate in tutte le discoteche gay d’Europa.

Putroppo la Rai, per non mettere i bastoni tra le ruote a The Voice, ha deciso di non trasmettere questa seconda semifinale (mortacci loro), ma sarà comunque visibile in streaming sul sito ufficiale eurovision.tv. Tragedia ancor peggiore, i miei colleghi stasera saranno impegnati a seguire il talent-show di Rai 2, quindi dovrete fare a meno della loro twit-cronaca ed accontentarvi del sottoscritto. Ad ogni modo, se anche voi volete provare il brivido di comparire sul blog del Signor Ponza, basta commentare su Twitter con l’hashtag #Ponzavision e i vostri twit compariranno magicamente nel box qui sotto. Buono spettacolo e… give kitsch a chance!


Commenti via Facebook

Matteowolk

Vivo a Garbagnate Milanese, la piccola Bel Air di Milano. Uso la data di scioglimento delle Spice Girls come riferimento temporale, ascolto musica per passione e divoro Big Mac per professione. Penso che se il pianeta fosse governato dai gattini vivremmo tutti in un mondo migliore. Sono sobrio quanto il matrimonio di Clemente Russo e ho già lasciato disposizioni per esser fritto non appena morirò. Questa bio è stata scritto in un pesante stato di hangover. Mia cugina è una figa.
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: