Grammy Awards 2018: le performance e le reazioni in gif

Mentre gran parte dell’Italia dormiva sonni profondi, si sono svolti ieri notte i Grammy Awards 2018. Si tratta dei premi musicali da molti considerati come gli equivalenti degli Oscar. Probabilmente a ragione, visto che anche nel caso dei Grammy molte volte non vince chi davvero merita, ma prevalgono altre logiche meno chiare.

Se state pensando a Sam Smith che scippa l’Oscar a Lady Gaga, sappiate che non siete soli.

Tornando alla serata che si è celebrata ieri a New York, non sono mancate le polemiche post-assegnazione. In molti, ad esempio, hanno criticato la vittoria di Ed Sheeran nella categoria Best Pop Vocal Album (dove concorrevano anche Lady Gaga e Kesha, per dirne due), così come la pioggia di premi portati a casa da Bruno Mars.

Siccome però sono sostanzialmente una persona molto basic (talmente basic da farsi piacere la nuova svolta eurodance di Bianca Atzei), non mi sento di fare una disquisizione sulla qualità della musica premiata ai Grammy Awards.

Mi sembra invece molto più utile fare una veloce sintesi delle reazioni che hanno suscitato in me le esibizioni che ci sono state ieri sera sul palco del Madison Square Garden, certamente la parte più bella di tutto lo show.

Kesha (con Cyndi Lauper, Bebe Rexha, Andra Day, Julia Michaels e Camilla Cabello) – Praying

Brividi Raffaella Carrà Gif

Lady Gaga – Joanne e Million Reasons

Yas Queen Gif

Elton John & Miley Cyrus – Tiny Dancer

Proud Obama Clinton Gif

Rihanna – Wild Thoughts

Rihanna Yas Gif

P!nk – Wild Hearts Can’t Be Broken

Crying Baby Gif

Sam Smith – Pray

Gospel Truth Gif

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: