Grande Fratello – decima puntata: finalmente una puntata decente.

Buongiorno a tutti i lettori del blog del Signor Ponza!

Prima di iniziare a parlarvi del Grande Fratello, voglio inviare un abbraccio virtuale al nostro Signor Ponza che ieri sera ha visto il suo prediletto Luca uscire da X Factor. Lutto al braccio per tutta la redazione.

Ma, come direbbe Luca Giurato, ciancio alle bande e veniamo al nostro amato GF.

Mettetevi seduti perché ho una notizia incredibile da darvi: la puntata di ieri sera mi è piaciuta. Ebbene sì ragazzi, avevo dato più volte il Grande Fratello per spacciato ma ieri sera, complice un clima da finale imminente e grazie ai nostri concorrenti preferiti che sono finiti in finale, mi sono dovuta ricredere. Ma scendiamo nei dettagli.

La puntata è iniziata con un RVM che mostrava come la Casa questa settimana si sia interamente schierata contro Simone e Federica (i preferiti del pubblico, ma guarda un po’ che casualità, ndr), incolpati di essere dei doppiogiochisti. Come immaginabile, questo video ha fatto partire contro Federica l’ennesima crociata capitanata da Alessandro, secondo il quale la ragazza si comporterebbe da vittima e più volte sarebbe stata “squallida” per l’approccio fisico che ha avuto nei suoi confronti. Alessandro inoltre ha affermato che secondo lui Simone difende Federica solo per questioni di televoto.

Continuando a parlare di Federica, è accaduto qualcosa che nessuno si aspettava: mobilitati dagli spettatori che questa settimana su Twitter hanno creato l’hashtag #SqualifichiamoRebecca, gli autori hanno mandato mandato in onda un video con le reazioni di Rebecca al racconto delle violenze subite da Federica.  Rebecca infatti, nonostante il suo passato da prete e il suo continuo comportarsi da (finta) misericordiosa, ha osato affermare che le violenze subite da Federica a 13 anni potrebbero essere state conseguenza dei suoi vestiti provocanti e che in queste situazioni “bisogna sentire l’altra campana”.

Non potete capire quanto sono contenta che abbiano fatto sentire in diretta quello che ha detto Rebecca, una concorrente che più volte si è lasciata andare ad affermazioni fuori luogo ma che è sempre stata protetta dagli autori in virtù del suo passato: nonostante abbia subito subito pregiudizi di ogni genere, Rebecca però ha mostrato di avere mentalità chiusa e finalmente anche il pubblico del Giovedì sera l’ha capito.

Per calmare gli animi, Alessia ha cambiato argomento e si è occupata del segreto della settimana: giovedì scorso è entrato in casa Marco, il fratello di Simone, che si è fatto chiamare Nicola. I ragazzi hanno ipotizzato fosse un ex monaco benedettino amico di Rebecca, perdendo così la sfida e facendo vincere l’immunità a Simone.

È stato il turno poi della finta nomination della settimana. Giovedì scorso è stato aperto il televoto chiedendo al pubblico chi volesse mandare in finale tra Kevin, Livio, Manfredi, Simone e Alessandro, tenendo però all’oscuro di tutto i ragazzi nella Casa, convinti che la votazione fosse come al solito in negativo. Il pubblico votante, d’accordo con il risultato del sondaggio del mio ultimo articolo, ha ascoltato il nostro appello di settimana scorsa decretando come primo finalista ufficiale di questa edizione proprio Simone, il quale è entrato in studio pensando di essere eliminato.

Giusto perché la credibilità di Rebecca non era stata abbastanza distrutta, si è parlato del litigio che ha avuto proprio con Simone a seguito di una sua confidenza. Il nerd aveva infatti raccontato a microfoni spenti alla sua (ex) compagna di squadra di aver avuto una relazione con una ragazza transessuale e ha fatto promettere a Rebecca di non raccontarlo a nessuno. Quest’ultima non ha rispettato l’accordo e ha rivelato il segreto di Simone durante un gioco organizzato dal GF, chiedendo ai concorrenti uomini della Casa se qualcuno tra loro fosse mai stato con una trans.  Rebecca ha cercato di difendersi dall’accaduto in diretta, arrampicandosi di consueto sugli specchi e incolpando a sua volta Simone per una frase che lui aveva detto e che in quel frangente non c’entrava assolutamente nulla.

Ma attenzione perché è qui che si è svolto il momento più bello della serata. Ma che dico della serata, DELL’INTERA EDIZIONE. L’intero studio è stato freezato ad eccezione di Simone, al quale è stato comunicato tramite una busta che non era stato eliminato ma che in realtà era il primo finalista. Simone ha così approfittato del mutismo della Marcuzzi per dare vita ad un monologo strappa-applausi sul significato della vita che neanche i protagonisti di The Lady. Il ragazzo è stato poi stato mandato in garage, dove passerà il tempo all’insaputa dei suoi compagni e soprattutto di Alessandro, convinto di avere il pubblico dalla sua parte.

Proprio Alessandro è stato sottoposto alla macchina della verità: le domande che gli sono state rivolte ovviamente riguardavano il suo essere zerbino, la Roma,  il suo rapporto con Lidia e altre mille cose di cui a non non interessa una cippa lippa.

La “seconda” eliminazione è avvenuta nel caveau dove è stato chiesto ai concorrenti di scegliere una cassetta di sicurezza e aprirla: Livio, Federica e Rebecca hanno trovato le cassette di sicurezza con il logo del Grande Fratello e sono quindi finiti al televoto MA ATTENZIONE si è trattato anche questa volta di un televoto in positivo! Al pubblico è stato chiesto quindi chi avrebbe voluto mandare in finale, mentre ai ragazzi è stato fatto credere che il televoto decretasse una nuova eliminazione.

Kevin (MA CHIII????) è stato il protagonista di una proposta “indecente”: ha rinunciato a TRENTAMILA euro di montepremi per permettere alla sua fidanzata Jessica di incontrare Lidia.

Finalmente a mezzanotte è stato letto il nome del concorrente che avrebbe dovuto abbandonare la casa: Federica! Dopo aver discusso con Alessandro prima di uscire, cosa che ha dimostrato quanto Federica sia vera visto che avrebbe potuto semplicemente uscire senza dire nulla, la concorrente è stata spedita in garage ed è lì che Simone le ha annunciato di essere la seconda finalista. Alessandro….

Nuova settimana, nuova missione segreta. Era proprio necessaria? Direi di no, ma gli autori hanno fatto entrare lo stesso una ragazza di nome Desirée che dovrà fingere di essere interessata a Livio, giusto perché la figura della donna all’interno della Casa non era stata abbastanza oggettivata.

I nominati di questa settimana sono Manfredi, Rebecca, Kevin e Jessica: sarà il pubblico quindi a decidere il nome del terzo finalista, che giovedì prossimo potrà raggiungere Simone e Federica in garage.

[playbuzz-item url=”https://www.playbuzz.com/desyra10/gf-10″ comments=”false”]

 

Per oggi è tutto. L’appuntamento con il Grande Fratello è per la semifinale di giovedì prossimo e con il nostro articolo venerdì mattina!

Commenti via Facebook

desinella

Desy all'anagrafe, Desinella sul Web. Sono nata nel 1991 nel bel mezzo della Pianura Padana, dove tuttora trascorro il mio tempo studiando Economia e guardando la tv. Il mio sogno nel cassetto è riuscire a farmi adottare da Kris Jenner, ma anche un matrimonio con Harry Styles non sarebbe male. Maria De Filippi e Barbara D'Urso sono i miei spiriti guida.
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: