Grande Fratello – Puntata 4: Basito

Come ogni martedì siamo su queste pagine, io e il mio egocentrismo, per parlare di quel bellissimo programma che è il Grande Fratello, talmente bello che se l’anno prossimo chiedo ancora di fare le telecronache a Ponza mi deve cadere il pisello. Purtroppo oggi Trash Italiano non potrà essere dei nostri a causa di un problema tecnico, non potrà intervenire in maniera appropriata in questo post. Noi non molliamo, non crediate che il format di merda ormai vetusto, gli ascolti in picchiata e i problemi tecnici ci allontanino da questa rubrica:

Sarebbe bello, in ogni caso, se il Grande Fratello chiudesse facendo morire tutti i concorrenti in uno scontro all’ultimo sangue come in Hunger Games, ma noi siamo un paese che dove volete andare?

La puntata si apre all’insegna dell’allegria, con un’inedita Marcuzzi inquilina della casa. Ma cosa ci farà mai la nostra Alessia nel confessionale? È presto spiegato: durante la settimana i ragazzi hanno affrontato la prova che li vedeva costretti ad immobilizzarsi e scusate, io mi devo interrompere e urlare. Questi si devono fermare e rimanere immobili ogni volta che il Grande Fratello pronuncia la parola Freeze, e noi coglioni a guardare la Marcuzzi in casa a fare la bambina dell’asilo che disturba i ragazzi. Basito.

Rientriamo in studio e troviamo le quattro nominate costrette a vedere un RVM in cui gli altri inquilini le sputtanano. Ma chi sono gli autori di questo programma? Stiamo ancora qua ad istigare i litigi sperando che partano le grida e che le ragazze si strappino le extentions. Basito.

Con la velocità di un uomo di mezza età durante un amplesso cambiamo argomento, parliamo della love story tra Chicca e Giovanni che si sono baciati durante la notte. Ormai mettere in piazza i fatti dei ragazzi è basilare per questo programma, lo è anche mostrare loro i video della settimana e intavolare discussioni sempre nella speranza che lo scandalo o il litigio saltino fuori. Una forzatura che non tentano nemmeno di nascondere, del resto, pensandoci bene, il Grande Fratello vive di questo genere di cose e ci ha sempre mangiato. Quest’anno il cast non riesce ad ingranare e a mischiarsi come gli autori vorrebbero e questi escamotage sono un bieco tentativo, come ampiamente detto, di instaurare dinamiche tra i concorrenti. Dopo questa attenta analisi che Aldo Grasso mi puoi venire a lavare i piatti, torniamo a parlare dei limoni tra Chicca e Giovanni: la nostra arpia Marcuzzi ci mostra un video in cui Giovanni fa una confessione post coitum rivelando di essersi pentito di aver baciato Chicca, che da provetta donnamerda dichiara di essere a disposizione di Giovanni, qualsiasi sia la sua decisione. Basito.

Con l’ennesimo filmato montato ad arte veniamo attenzionati che Andrea, il nostro amico bolognese, non vede di buon occhio Giovanni e il suo interesse verso Chicca: secondo lui il vero interesse di Giovanni è Greta. Io a questo punto non so che dire, un’ora di programma dedicato alle relazioni pericolose tra gli inquilini. Ripeto, è questa la natura del programma trattandosi di un reality che vede quattro stronzi chiusi in casa, trovo però noioso dedicare così tanto spazio a queste fregnacce. Probabilmente sono scema io e non mi arrivano questi momenti di grande televisione, rimane il fatto che di tutti questi discorsi non ci rimane che un pugno di briciole visto che i concorrenti non raccolgono le sfide degli autori.

Momento Maria de Filippi

Arriva anche oggi il momento lacrima facile, protagonista di questa puntata il nostro senegalese di Altamura: Samba. Veniamo calati nella sua storia grazie ad un video in cui ci racconta la sua storia. Dal Senegal all’Italia, dagli studi in Africa alle spiagge italiane, la vita di Samba è stata complicata come quella di ogni venditore ambulante e di molti immigrati. Samba ha raccontato gli ostacoli che ha dovuto affrontare fino a quando una famiglia pugliese non lo ha accolto nella propria casa strappandolo dalle spiagge di Rodi Garganico. E vai con l’ennesimo RVM di parenti che piangono e si complimentano con Samba per le sue esperienze e il suo coraggio. Basito.

Mi riservo di non scrivere altro fino al momento delle nomination e dell’eliminazione, nel mentre mi dedico alle video ricette su You Tube.

Eliminato della settimana

Nel mentre si sono fatte le undici passate e finalmente arriva l’annuncio dell’eliminata della settimana. Vi ricordo che le protagoniste della nomination tutta al femminile erano Veronica, Chicca, Francesca e Mia. Veronica deve abbandonare immediatamente la casa, il pubblico sovrano lo ha deciso.

L’unica che poteva dare un valore aggiunto al programma ce la eliminate? Veronica, una mente lontana anni luce dalla bieca ignoranza degli altri concorrenti, un genio mascherato da totale idiota, una stella nascente e voi che non capite un cazzo la eliminate. Basito.

Nomination

Mia, la nostra preferita, nomina Modestina e Giovanni. Anche Mia insinua che Giovanni non sia totalmente sincero con le ragazze della casa, in particolare con Chicca che chiamata in confessionale nomina Greta, sua rivale in amore, e Angela. Ormai gli equilibri della casa ruotano intorno al pene di Giovanni e le nomination dipendono da dove cala il suo pene. Roberto nomina Francesca e  i Fratelli Papillon, e alleluja!

Siccome mi sono addormentato, e questo dovrebbe far capire molte cose, ecco qua come è andata a finire:

Per oggi ci salutiamo qua sperando che la prossima puntata non sia avvincente come questa. Basito.

[Le gif del post sono gentilmente offerte dall’inimitabile Trash Italiano]
[Il blog di Fabry]

Commenti via Facebook

Fabry

Livelli di egocentrismo da denuncia penale. Sto zitto solo quando dormo e ascolto solo quando si parla di me.
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: