Grazie a tutti

Dunque, ci riprovo. Stavolta ho cancellato tutto e sono ripartito da zero, visto che il blog “precedente”, se così lo posso definire, era stato reso inutilizzabile da migliaia di commenti di spam (provenienti dalla fredda Russia post-comunista) che tentavano di vendermi chissà cosa, visto che io e il cirillico abbiamo poco a che fare.

Eviterò di fare promesse da marinaio, come ho fatto in passato, poiché l’ultima volta che avevo promesso una roba del tipo “almeno due post alla settimana” sono durato sì e no 10 giorni.

Come qualcuno già sa, negli ultimi tempi mi sono preso bene con Tumblr. Lì, per chi proprio non può fare a meno della dose quotidiana di Signor Ponza, pubblico immagini, audio, video e altri contenuti con una certa frequenza. Qui sul blog vorrei invece dedicarmi a scrivere, quando ne ho voglia e tempo, qualcosa di più lungo/profondo/personale. Ovviamente questo significa che probabilmente tra un paio di mesi finirò per scrivere di gossip e altre cazzate anche qui, come ai vecchi tempi.

Bene, a questo punto direi che come primo post della nuova era sono stato sufficientemente lungo e profondo, ora mi ritiro in cameretta a vedere Gianni Morandi e Alessandra Amoroso. Perché, fondamentalmente, sono insieme giovane e vecchio dentro.

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: