636677.8dd5717.d2017444d5964f338385d63985e4c44b
Il blog del Signor Ponza

I liceali

Stasera sono a cena con i miei compagni del liceo. O meglio, riformulo. Stasera sono a cena con alcuni compagni del liceo.

Sono ormai passati quasi cinque anni da quando la porta di quella classe si è chiusa e le nostre strade si sono divise. Non posso fare a meno di ricordare quei cinque anni di liceo come cinque anni divertenti e spensierati.

Bisogna dire che in una classe composta in maggioranza da ragazze, con i maschietti che non sono mai stati più di cinque, può sembrare tutto divertente fino a che si assume la prospettiva maschile. Dal punto di vista femminile, probabilmente, la nostra classe era un inferno. Invidie, rivalità, ragazzi da contendersi. Insomma, una pacchia per me, un motivo di suicidio per molte.

Ricordo ancora (con piacere) le riunioni di classe convocate per chiarire perché quella stronza di X si era fatta Y, che era il ragazzo di W, che intanto si faceva Z al Borgo (discoteca milanese, ndSP) il weekend precedente. E giù urla, insulti, tirate di capelli, catfight.

Ecco perché, quando all’invito per una reunion dopo tanti anni hanno risposto solo la metà delle persone e effettivamente hanno confermato la presenza ancora meno persone, sono rimasto un po’ deluso. Speravo che gli anni trascorsi dalla fine del liceo avessero cancellato queste antipatie tipicamente adolescenziali; invece evidentemente non è così.

Peccato, io un po’ alla fine ci avevo sperato che la cena di questa sera si sarebbe potuta trasformare in una di quelle riunioni di classe, come ai vecchi tempi con tanto di tirate di capelli, per il mio puro divertimento.

PS: A Babbo Natale vorrei solo chiedere gentilmente di farmi riapparire l’editor visuale di WordPress, scomparso ormai da tempo immemore.

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci

Comments (14):

  1. Gios

    23 dicembre 2009 at 16:55

    Saaaaaaaaaaaadicoooo 😉

    Rispondi
    • Signor Ponza

      23 dicembre 2009 at 16:58

      Vorrei ricordare che, come sempre, è tutto intorno a me.

      Rispondi
  2. findarto

    24 dicembre 2009 at 17:52

    no vabbe la mia era una classe noiosa, ci saranno state al massimo 2 grandi scenate in 5 anni ( ma anche perché tra gente che mollava e bocciati alla fine eravamo in 13, tristezza)

    babbo natà fallo contento e ja, lo aiuterei io ma non so nemmeno che sfaccetta è l’editor di wordpress

    Rispondi
  3. LaFre

    26 dicembre 2009 at 10:37

    Come ti capisco… Ma in che corso eri? ACME?

    Rispondi
  4. Jah

    26 dicembre 2009 at 23:09

    Queste cene possono essere deprimenti e al tempo stesso divertenitssime: puoi incontrare la ragazza che si fumava una canna ad ogni cambio ora e che ora è sposata e sfoggia un borghesissimo giro di perle, oppure il nerd che improvvisamente ha eliminato il grasso sulla panza per sfoggiare il suo sixpack (purtroppo è successo sul serio)!

    Rispondi
    • Signor Ponza

      27 dicembre 2009 at 21:44

      Eh, infatti, se solo la gente si presentasse. Sono sicuro che ci sarebbero casi analoghi anche nella nostra classe. Forse se ne vergognano troppo. 🙂

      Rispondi
  5. LaFre

    27 dicembre 2009 at 21:06

    No.. è che uno dei corsi con più alta densità femminile è l’ACME

    Rispondi
    • Signor Ponza

      27 dicembre 2009 at 21:43

      In quel senso dicevo. Il livello è lo stesso nonostante la maggiore età? 😀

      Rispondi
  6. duhangst

    28 dicembre 2009 at 10:28

    Bella classe da frequentare per cinque anni 😉

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: