Il dizionario degli Emoji #4: miscellanea

Giunge inevitabile quel momento del Dizionario degli Emoji in cui non si sa più quale tema utilizzare per raggruppare alcune immagini e si inaugura una sezione definita “Miscellanea”. Ecco a voi quindi un po’ di emoji e i relativi significati in ordine rigorosamente sparso.

KWEEN

Ci sono persone in grado di splendere ed emanare regalità pur non avendo 14 cognomi, né sangue blu che scorre nelle vene. Sono le cosiddette “KWEEN“, regine della vita che questo emoji rappresenta al meglio. E sto parlando di persone quali Miley Cyrus, Britney Spears, Simona Ventura, Valerio Scanu, Signor Ponza.

Kween Miley Cyrus

Yo Bro

Yo bro“. Ideale per quando ce la si sente neri del ghetto e, in uno slancio di virilità, si vogliono salutare gli amici con un pugno invece dei tre bacini sulla guancia. In alternativa rappresenta bene anche il pugno da tirare in faccia per salutare una stronzata o un’offesa.

Momento

Per le stronzate anche il segno della mano che fa stop è particolarmente appropriato. Immaginatevi Peter Griffin che esclama “Momento, momento, momento, momento, momento…“.

Dono

Ho un dono e ve lo dono“. O in alternativa è utile per indicare il pacco in arrivo da qualcuno che, utilizzando la classica espressione “al massimo vi raggiungo dopo”, non parteciperà alla serata da voi organizzata.

Suor Cristina Gif Dono ve lo dono

+Dono

Versione natalizia del pacco è il celebre Xmas Pakko cantato da Lalla Bitch.

BOOM!“. Serve a indicare che qualcuno l’ha sparata davvero grossa. Oppure per commentare quando Signorponza.com fa qualche scoop.

Nelle puntate precedenti:

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: