Quello che mi è mancato dell’inverno 2015

Ci avviciniamo a grandi falcate all’estate: le temperature si alzano, gli strati di vestiti diminuiscono sempre di più e le giornate diventano sempre più lunghe e piacevoli. I parchi tornano a popolarsi di gente e l’aria a popolarsi di pollini, per la gioia dei medici che si occupano di allergie.

money-money

Per quanto mi riguarda, di fondo c’è da dire che amo il caldo estivo, ma ci sono alcuni motivi per cui sopporto volentieri il freddo e riesco ad apprezzare anche i mesi invernali.

Una delle cose che più mi piace dell’inverno è senza dubbio andare in montagna. Per me la montagna vuol dire neve, freddo, dopo sci, cioccolata calda, funivia, lago ghiacciato, terme. Al contrario, d’estate le altitudini superiori ai 100 metri mi interessano solo se sono in aereo per andare in paesi tropicali: la montagna nemmeno la considero.

E ogni anno infatti con i miei amici si riesce a organizzare, in occasione del Capodanno, almeno qualche giorno di vacanza nelle Alpi Svizzere, dove far finta di sciare e soprattutto fare qualsiasi attività a metà strada tra svago e relax.

Quest’anno però qualcosa è andato storto: un clima così temperato che nemmeno in piena primavera. Della neve nemmeno l’ombra, del freddo che ti costringe a chiuderti in casa a bere bevande calde non c’è stata traccia, di marciapiedi ghiacciati che ti danno sempre il brivido di fare dei voli con triplo carpiato nemmeno il lontano ricordo.

Sì perché tutto sommato parte del divertimento della montagna è anche legato alle condizioni climatiche (e non solo) che spesso si vivono ad alta quota. Che è un po’ lo stessa idea di divertimento che Citroën ha messo nell’iniziativa creata per promuovere il nuovo SUV 4×4 Aircross che potete vedere all’opera nel video che segue.

Alcuni ignari passeggeri, che dovevano raggiungere l’aeroporto di Malpensa per partire alla volta di destinazioni tropicali fuggendo dall’inverno, sono stati portati a fare un giro “diverso” dal previsto. Le loro reazioni sono abbastanza ICONIC.

Come avete potuto vedere, Aircross è il compagno perfetto, adatto ad ogni terreno, per vivere anche la guida in montagna come un’esperienza divertente e adrenalinica.

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: