#Italia1D: Federica Panicucci intervista i One Direction.

trashitalianoibdc

Buon pomeriggio miei cari lettori!

Bentornati nella rubrica de “Il Ballo Del Cervello” dedicata alla televisione italiana, l’unica con tutte le gif ufficiali di Trash Italiano.

Se c’è una cosa che noi trash tv addicted proprio detestiamo del periodo natalizio è il cambiamento dei palinsesti televisivi: accendere la televisione alla solita ora e non trovare il tuo programma preferito in onda è una di quelle cose che causa un senso di smarrimento come neanche il momento in cui spengono le luci della casa del Grande Fratello a fine edizione.

Siccome nella vita c’è bisogno di certezze, ho deciso dunque di non abbandonarvi durante queste festività e di colmare la vostra fame natalizia di trash parlandovi con il cuore di un programma straordinario andato in onda giovedì 18 Dicembre su Italia 1: mi riferisco ovviamente a Italia1D, lo speciale concerto/intervista realizzato in ESCLUSIVA dai One Direction per la televisione italiana.

Ma partiamo dalle basi: chi sono i One Direction?

Quando mi capita di dover rispondere a chiunque mi faccia questa domanda (solitamente persone che hanno trascorso gli ultimi quattro anni e mezzo della loro vita rinchiusi in un rifugio antiatomico), la mia risposta è sempre una sola: i One Direction sono degli DEI. Basta. Non c’è nulla da aggiungere per descrivere questi cinque ragazzi.

Zayn, Louis, Liam, Harry e Niall. Età comprese tra i 20 e i 23 anni. Quattro album pubblicati in quattro anni di attività. 30 milioni di registrazioni vendute. Milioni di fans sparsi su tutto il globo terracqueo.

Senza ombra di dubbio, i One Direction sono attualmente la boy band più famosa e amata al mondo, sfornata direttamente dalla settima edizione UK di “X Factor”. Ebbene sì miei cari appassionati di tv, negli altri Paesi i talent show riescono addirittura a sfornare anche dei talenti. E CHE TALENTI.

La band ha deciso di omaggiarci con la sua presenza giungendo in Italia per festeggiare con tutti i fans l’uscita del loro ultimo album “FOUR“, che ha debuttato al primo posto della Billboard, rendendo i 1D l’unico gruppo ad aver piazzato quattro album consecutivi alla prima posizione di tale prestigiosa classifica.

FOUR, il nuovo album dei One Direction.

I One Direction sono stati ospiti dello studio di “Amici”, ma senza Maria De Filippi, perché ad intervistarli è stata colei che la mattina ci fa venire voglia di guardare qualsiasi canale televisivo (compreso Agon Channel) che non sia Canale 5: mi riferisco ovviamente alla regina del flop, Federica Panicucci, che con l’intervista ai One Direction ha raggiunto il momento di gloria della sua carriera, finendo addirittura tra i trend topic MONDIALI di Twitter.

pani

Prima della registrazione del programma, Federica ha pensato bene di scattarsi un po’ di foto in compagnia dei ragazzi, scatenando così l’invidia di tutte noi directioners.

pani2

Federica Panicucci con i One Direction.

Come se non bastasse, la Floppicucci ha deciso di fare rosicare ulteriormente le fans (me in primis) facendosi addirittura un selfie in solitaria con un entusiasta Harry Styles.

urlo

Harry Styles che muore dalla voglia di farsi un selfie con la Panicucci.

FANGIRL

Ma veniamo al programma vero e proprio.

La Panicucci ha cominciato l’intervista mostrando tutta la sua preparazione in materia di One Direction chiedendo a Zayn, il componente del gruppo con una quantità di tatuaggi da fare invidia a Fedez, se ha dei tattoo.

priscilla

I tatuaggi di Zayn Malik.

Quella furbacchiona di Federica ha approfittato poi della domanda sui tatuaggi per toccare i ragazzi in ogni dove, passando prima da Louis, per arrivare a Liam, il quale ha spiegato il significato delle frecce tatuate sul suo avambraccio.

MANO

L’ultimo a rispondere è stato Harry, che ha mostrato alla Panicucci i tatuaggi che si è fatto sulla spalla in onore di sua madre e di sua sorella Gemma.

La Panicucci, in preda all’ormonella scatenata dal vedere quei pochi centimetri di epidermide, ha deciso di buttarsi a capofitto su Harry tentando di SPOGLIARLO tirando giù la sua camicia.

Il povero Harry, spaventatissimo dal gesto della conduttrice, ha reagito con un’espressione di stupore mista a disgusto da #TvHistory.

TROIETTA

Dopo i soliti interrogativi di rito riguardanti il nuovo album e il tour che vedrà occupati i 1D per tutto il 2015, la conduttrice ha continuato l’intervista ponendo ai ragazzi una serie di domande a dir poco banali, che sembravano prese direttamente da un vecchio numero di “Cioè”.

louis

Federica ha dimostrato nuovamente di non sapere nulla sui One Direction chiedendo ai ragazzi cosa cercano per prima cosa in una ragazza.

donna

A rispondere è stato proprio Louis, che ha confessato come l’ironia sia la prima cosa che cerca IN UNA DONNA.

La reazione delle directioners alle parole di Louis.

SÌ, CERTO LOUIS, TI CREDIAMO T-U-T-T-I.

Ecco come Louis cerca l’ironia in una ragazza.

Un’altra domanda a cui i ragazzi hanno dovuto rispondere è stata quella sui gusti musicali: il gruppo ha espresso la voglia di duettare con Katy Perry e ha confessato di amare profondamente Bruno Mars.

Niall ha aggiunto inoltre di apprezzare particolarmente Hozier, mentre Louis ha detto che nel suo iPod si trovano Kings of Leon e Imagine Dragons.

Peccato che Louis abbia omesso di rivelare una sua particolare passione per una certa puttan pop

Ma il momento trash della serata è avvenuto pochi minuti dopo, quando è stato chiesto ai Fab Five di pronunciare qualche parola in italiano: se Liam si è lasciato andare con un “Ciao principessa”, a Niall è stato suggerito di dire “Siete bellissimi”, mentre a Harry è capitato un “Vi amo”.

Peccato che Harold non l’abbia recepito nella maniera corretta, finendo per ripetere imperterrito “VI ANO!”, nonostante la Panicucci cercasse in ogni modo di correggerlo.

ARI

Come è consuetudine nello studio di Amici, si è proceduto poi anche al lancio dei peluche e sempre Harry, sotto l’occhio vigile di Niall, si è impossessato di un eterissimo mini pony rainbow.

Il programma è quindi stato un susseguirsi di esibizioni live, domande rivolte in parte dalla Panicucci e in parte dal pubblico in studio, e frammenti di RVM tratti dall’ultimo film dei 1D “This Is Us” e dal DVD “Where We Are Live from San Siro Stadium“.

La trasmissione è durata all’incirca un’oretta, troppo poco per noi directioners in attesa dell’evento da settimane.

C’è da dire che in Italia i One Direction sono ancora parecchio snobbati perché etichettati come “la band di bellocci ascoltata solo dalle ragazzine in preda alle crisi ormonali“.

Effettivamente guardando lo speciale andato in onda su Italia 1 non si poteva pensare diversamente, dal momento che lo studio era invaso interamente da teenager urlanti e in preda all’isteria (ragazze, tranquille, vi capisco perché io avrei fatto lo stesso o anche di peggio).

 STORTE

Tuttavia, chi usa i social o in qualche modo ha a che fare con questa boy band sa bene come il fandom dei One Direction sia in realtà molto variegato e formato anche da directioner maschi e da ragazze che hanno già superato i 20 anni d’età, per non dire i 25.

E poi diciamolo, secondo voi Harry si strizza il pacco in concerto per le 11enni?

harrypacco

Secondo voi, Louis e Liam hanno scritto “No Control” per far sapere alle ragazzine delle scuole medie quanto sia bello fare sesso di mattina?

I One Direction sono maturati e con loro sono cresciuti pure i fans: sarebbe quindi giunto il momento che anche le radio e le televisioni italiane si rendessero conto di come il fenomeno 1D non sia più solo prerogativa delle teenager.

Con queste riflessioni e con la speranza che un programma televisivo simile possa ripetersi anche in occasione del prossimo album, sul quale quegli stacanovisti degli One Direction stanno già lavorando, vi lascio augurando a tutti Buon Natale!

Commenti via Facebook

desinella

Desy all'anagrafe, Desinella sul Web. Sono nata nel 1991 nel bel mezzo della Pianura Padana, dove tuttora trascorro il mio tempo studiando Economia e guardando la tv. Il mio sogno nel cassetto è riuscire a farmi adottare da Kris Jenner, ma anche un matrimonio con Harry Styles non sarebbe male. Maria De Filippi e Barbara D'Urso sono i miei spiriti guida.
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: