636677.8dd5717.d2017444d5964f338385d63985e4c44b
Il blog del Signor Ponza

It’s just a jump to the left

Pensate di essere nel 1973. A teatro, e due anni dopo al cinema, arriva una storia, Rocky Horror Show, che parla di travestiti, sesso, bisessualità e chi più ne ha più ne metta. Ora teletrasportatevi ai giorni nostri e immaginate di accendere Raiuno. Non dico in prima serata, ma anche in quattordicesima serata. Quanto è alta la probabilità di trovare film che trattino queste tematiche tutte assieme? Ecco.

Tornando a noi, c’è una di quelle cose che secondo me dovrebbe essere inserita in tutte le guide turistiche di Milano, in tutte quelle pubblicazioni del tip “100 cose da fare” nel capoluogo lombardo che in confronto “salire le scale della Rinascente” può anche levarsi. E sto parlando proprio di andare a vedere il Rocky Horror Picture Show al Cinema Mexico. Ogni venerdì, ormai da oltre 30 anni, viene proiettato questo leggendario film sottotitolato in italiano davanti al quale (letteralmente davanti) viene messo in scena lo spettacolo teatrale. Detto così, può sembrare una cagata pazzesca. In realtà è qualcosa di unico e indimenticabile. Un’esperienza grazie alla quale si viene trasportati direttamente dentro il film che, in questo modo, viene praticamente proiettato in 4 dimensioni. Lo spettatore è coinvolto direttamente ed è parte integrante dello show. Questo significa che dall’inizio alla fine vi troverete a ballare il Time Warp insieme al cast, oppure a celebrare un matrimonio lanciando riso, o ancora riparandovi dalla pioggia in mezzo al bosco come Janet. Se avevate in mente teatro=noia=vado a recuperare il sonno arretrato, è meglio che ve lo dimentichiate.

Rocky_Horror_Picture_Show_-_Main_Title

E soprattutto, se non avete mai avuto occasione di vedere questo cult, il Signor Ponza consiglia caldamente di non perdervelo: tutti i venerdì al Cinema Mexico di Milano, in via Savona 57.

E poi c’è la mia amica Valeriotta che vi attende con parrucca fucsia e giarrettiera e già solo questo vale il prezzo (contenuto, 6€) del biglietto.

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci

Comments (9):

  1. gmdb

    14 gennaio 2013 at 12:00

    Io il Rocky Horror Picture Show sono andato a vederlo a teatro ma il pubblico era troppo ingessato (almeno qui a Trieste).
    Uno dei miei sogni sarebbe andarlo a vedere a NY o a Londra dove gli attori ed il pubblico interagiscono alla grande. Perchè questo è uno spettacolo da vivere e non da guardare passivamente…

    Rispondi
    • Signor Ponza

      14 gennaio 2013 at 21:23

      Qui a Milano era davvero difficile rimanere ingessati! Sono davvero travolgenti. Qualche anno fa invece era passato, sempre a Milano, il tour europeo dello spettacolo. Indimenticabile, altro che ingessati!

      Rispondi
  2. Vale B (@Valeriotta_)

    14 gennaio 2013 at 17:02

    Grazieee!!! Ti aspetto ancora ancora e ancora, voglio che ci porti Fabry, Filodrama, Ariel e Annabelle!! <3 E finalmente ci faremo una foto in pieno stile transylvano!

    Rispondi
    • Signor Ponza

      14 gennaio 2013 at 21:24

      Organizziamo un pullman! E poi dobbiamo fare per forza la foto, ché l’altra sera mi sono distratto un attimo ed eri già in abiti civili 😀

      Rispondi
  3. Roberto ®

    16 gennaio 2013 at 15:55

    Lo conosco perchè è famosissimo, però ci credi che non ho mai visto nemmeno il film?
    Sarà uno dei (tanti) film che devo recuperare 😉

    Rispondi
    • Signor Ponza

      16 gennaio 2013 at 21:04

      Lo consiglio davvero come pietra miliare della cinematografia.

      Rispondi
  4. duhangst

    17 gennaio 2013 at 10:37

    Bellissimo, lo ha fatto un compagnia teatrale in zona ed è stato favoloso lo adoro.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: