Just Pick One – Autunno edition

Ciao amici bellissimi fisicamente! Che avete fatto durante la stagione calda? Vi siete divertiti? Quanti schiaffi che vi darei. Così, sulla fiducia.

L’estate dura quanto un giro di quadriglia e ci troviamo nuovamente a lavorare a maglia davanti al camino mentre aspettiamo i nostri mariti che ritornano dai pericolosi boschi con la legna per il fuoco. In realtà non è un camino, ma un computer portatile. E i nostri mariti non ritorneranno, perché non esistono. E non stiamo lavorando a maglia, ma siamo seduti sul divano col plaid sulle gambe e guardiamo un punto fisso sulla parete, pensando alle occasioni perdute delle nostre esistenze.

Ma va tutto bene.

Ad ogni modo: vi siete accorti? È ritornato l’autunno! L’autunno è quella stagione in cui siamo così smorti e depressi che in confronto le eroine decadenti della letteratura francese ottocentesca sono Heather Parisi ai tempi di Fantastico. E introdurrei in tal guisa il

Just Pick One – Autunno edition

Matteo Macchioni
Guanti vs Vitamine

Qual è la cosa più inutile dell’autunno? La cosa superflua che neanche la categoria canto lirico ad Amici di Maria? I consigli della zia che rifuggiamo come le falene rifuggono il buio? I guanti sono fastidiosissimi, non so voi. Posso capire il fascino di toglierseli con decisione quando arriva il momento di redarguire qualche insolente, però altrimenti no. Le vitamine cosa sono? Qualcuno ha mai visto le vitamine? Gli scienziati da anni ci parlano di queste “vitamine”, ma io non ne ho mai vista una, nemmeno alla Fiera dell’Artigianato l’anno passato. Dice che fanno bene, ma anche ascoltare quelle cinquanta volte di fila la canzone Seamisai di Laura Pausini fa bene, ma mica la vendono in farmacia! Come la mettiamo, industria farmaceutica internazionale? Fatti avanti con coraggio e rispondi alle mie accuse.

“Bianchi vapori dai treni sbuffanti”
L’idea di prendere il tè vs Il tè vero e proprio

Questa è impegnativa, miei adorati. Ma è venuto il momento di rispondere, perché voi siete madri courage e non vi tirate indietro. Cosa vi piace di più? Il tè con i suoi odori e i suoi sapori o l’idea di prendere il tè e di fare la foto e metterla su Instagram con gli hashtag “#È arrivato l’autunno” o “#Pomeriggio coccoloso teneroso vi prego sono single salavatemi da questa tortura”? Mentre voi prendete la vostra decisione, vi elenco le famose regole del tè: Niente zucchero – Quando si prende il tè bisogna tacere, pena la decapitazione – Niente tè dai gusti esotici, visto che non siamo dei personaggi del noto romanzo d’ispirazione calvinista Robinson Crusoe.

Harmony Gold
Prete de “Il Segreto” vs Paul Akister

Di chi ci vogliamo innamorare quest’autunno? Negli ultimi giorni ho avuto modo di guardare alcune trasmissioni dell’apparecchio televisivo e ho visto una scena di questa soap opera che va molto di moda tra le vecchie e le professoresse single di geografia: Il Segreto. Ebbene, in un’anticipazione della nuova puntata c’era questo prete carinissimo. Un prete castano e carinissimo e io ho deciso: prete misterioso, sarai la mia cotta di quest’autunno.

Don Gonzalo - Il segreto

O forse no? Per fortuna, il nostro adoratissimo Paul Akister è ritornato a X Factor UK, dopo la porta in faccia dell’anno scorso (come al solito grazie mille, Louis Walsh). Ce la farà quest’anno ad andare ai live show?

Paul Akister X Factor Uk

E noi? Di chi ci vogliamo innamorare perdutamente?

Parata delle rose di Pasadena
Taylor Swift vs Angelina di Pechino Express

Non intendo essere blasfemo, amici miei: Taylor Swift è la nostra regina, lo è sempre stata e lo sarà fin quando ci sarà vita su questo nostro pianeta vecchio e stanco. Però. C’è una pioggia di però: da qualche settimana è entrata nelle nostre vite Angelina. Chi è Angelina? È un’idea, un sogno, un traguardo da raggiungere. Angelina e il suo scettro (l’amica cattiva Antonella) se la scoattano in Birmania e in tutta l’Asia meridionale, che potrebbe benissimo essere l’Asia occidentale o orientale, ma alla fine la vida es sueño, come ha scritto qualcuno prima di me. Scegliete! Chi è la vostra Regina Madre dell’autunno?

 

Davide Mengacci
Un divano vs Tutti noi a turno

Avete sentito? L’attore George Clooney si è sposato. Ma chi avrà sposato mai? Una. Ha sposato una e non siamo sicuri che questa abbia un nome e onestamente non vogliamo saperlo, visto che ci interessa quanto una storyline dei Cesaroni. Siccome non siete mai contenti, vi chiedo: chi avrebbe dovuto sposare il noto attore George Clooney? La prima possibilità è un divano, perché i divani sono comodi, non si lamentano quando rincasi tardi dal lavoro e perché sono sempre lì, a meno che qualche collaboratrice domestica pasticciona non li sposti per fare le pulizie. Un’altra possibilità è la seguente: il noto attore George Clooney avrebbe dovuto sposare tutti noi a turno. Mi sembra una possibilità concreta, sensata e così ognuno di noi potrebbe vivere quella settimanella di stardom che di sicuro merita. Che ne dite?

E si conclude in questo modo piuttosto emozionante la season premiere di Just Pick One. Vi lascio alle vostre vite sicuramente degne di essere vissute e vi do appuntamento al mese venturo.

Un forte abbraccio da lontano, amici!

Just Pick One Logo

[Foto copertina]

Commenti via Facebook

Emilyvalentine

Sono nato nel 1927 in una cantina umida del modenese. Ho 19 fratelli, 11 dei quali si chiamano Jennifer e ho una grandissima passione per il riso soffiato, il bellissimo personaggio del tv colour Jon Snow e il modo di dire "la casa nasconde ma non ruba". Provo amore per ogni essere del creato, eccezion fatta per l'attrice Julia Roberts, che odio come si odia il mercoledì.

Latest posts by Emilyvalentine (see all)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: