Justin Timberlake, torna a fare musica

Appello più che condivisibile e grande battaglia di civiltà. Altro che diritti dei lavoratori o robe del genere. Il Signor Ponza aderisce: se non ora, quando?

“Era il 2006 e molte cose erano diverse rispetto a oggi: Bush era presidente, Plutone era ancora considerato un pianeta, ma soprattutto Justin Timberlake era ancora un cantante”. In quell’anno, il bel biondino che una volta faceva video in canottiera bianca con gli *Nsync, faceva uscire uno degli album pop (a mio parere) più belli degli ultimi 10 anni: FutureSex/LoveSound.

Successivamente Justin si è intestardito nel voler fare l’attore. Seguendo praticamente le orme di Madonna, cioè quelle del cantante che ci prova e riprova a fare l’attore senza mai riuscirci con successo, troviamo i ricci di Timberlake nel cast di film del calibro di: Edison City, Alpha Dog, Love Guru, Friends With Benefits, Bad Teacher…. Tutti film che ho come l’impressione che non rimarranno nella storia del cinema.

Allora io mi rivolgo a te, caro Justin, che so che nelle pause tra le riprese tra un capolavoro cinematografico e l’altro, leggi questo blog. Ci sarà un motivo se hai vinto sei Grammy Awards e venduto oltre 15 milioni di dischi, mentre non hai ancora vinto nemmeno un oscar e soprattutto i tuoi film non se li caga nessuno? Credo sia arrivato per te il momento di porti delle domande, ma soprattutto di darti delle risposte. E di darci un nuovo album.

PS: vi state ricordando di votarmi ai Macchianera Blog Awards 2011?

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: