5 motivi per cui le Kitchen Machine diventeranno la vostra nuova ossessione

C’è questo giochino molto divertente da fare con i vari artisti che sono su Spotify (quindi non con Taylor Swift, ma appunto abbiamo detto divertente): aprire il loro profilo, cercare gli Artisti Simili e ridere di gusto per le improbabili associazioni. Con le Kitchen Machine non è possibile, un po’ perché sono al loro debutto assoluto e un po’ perché di artisti simili, almeno in Italia, non ce ne sono. Provate a nominare un altro duo tutto al femminile, smaccatamente indie-pop, un violoncello e una tastiera. Le Donatella ante Isola? Paola e Chiara? Valeria e Simona? Loro invece sono Chiarastella e Adele (no, non quella Adele) e oggi vi spieghiamo perché ci siamo innamorati follemente del loro progetto Kitchen Machine.

1. Il nome super generico

Kitchen Machine

Come si fa a non volere bene a due ragazze che scelgono come nome d’arte il nome meno googlabile di sempre? Cercare informazioni sulle Kitchen Machine vuol dire superare pagine e pagine di impastatrici e planetarie. Il lato positivo è che cercando impastatrici e planetarie potreste incappare in un video delle Kitchen Machine.

2. A Chiarastella vogliamo bene da tempi non sospetti

Va bene darsi un tono ascoltando musica indie, ma non dimentichiamo le cose importanti della vita: Chiarastella Calconi, un buon 50% delle Kitchen Machine, ha partecipato a X Factor. Era la seconda edizione, lei era nella squadra di Morgan più forte di sempre e anche se la sua permanenza durò appena due puntate è rimasta nel cuore di tanti telespettatori. La sua versione di Wuthering Heights ha fatto storia e, anche se nell’Internet è rimasta traccia solo di True Colors, certamente avrebbe meritato più successo.

3. Questo vecchio video

Da queste parti siamo facilmente suggestionabili, ma come non amare un video interpretato da barbie lesbo-hipster, che cita la Melevisione e soprattutto che si intitola Ti ricordi quando c’hanno escluse dalle cheerleaders??

4. Questo nuovo video

Che in una parola sola potremmo definire:

tumblricious

5. Il loro album è molto bello

E non è tanto per dire: in una settimana monopolizzata dalle uscite di Amici (Elodie, Sergio Sylvestre, Annalisa, perfino un’indi$pensabile raccolta di J-Ax), il loro disco 26, The Plaza Apartments, Venezia Hawaii è una vera e propria boccata d’aria fresca.
Canzoni da ascoltare in loop 🔃: La dote, Nuanda, Le mirabolanti avventure del Sig.D. e del suo cane.
Canzoni da inserire nelle playlist estive perché contengono la parola estate ⛱: Valzer d’estateL’estate n’est pas.
Canzoni che purtroppo non sono cover di Giusy Ferreri 💃: Party.

Commenti via Facebook

Maxxeo

Mi chiamo Matteo (ma vorrei mi chiamaste Carlo) e non vivo a Milano. Ho dieci anni più di quanti ne aveva Anna Tatangelo quando vinse Sanremo e qualche taglia in più di Monica Leofreddi. Scrivo per il Signor Ponza fondamentalmente perché come logopedista di Tea Falco ho fallito.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: