La reunion delle Lollipop e i mutui da pagare

Non ci sono papi, né Beppe Grillo che tengano. Per il ciclo “Tutti abbiamo un mutuo da pagare”, la vera notizia della settimana appena trascorsa è una e una sola: le Lollipop tornano insieme. Torna cioè a calcare i palchi della penisola l’indimenticato gruppo pop protagonista dei primi anni 2000, nato dall’indimenticato programma televisivo Popstar condotto dall’indimenticato Daniele Bossari. Solo a scrivere queste prime quattro righe mi sembra di essere tornato a quando avevo 15 anni e andavo alle Messaggerie Musicali in Corso Vittorio Emanuele a comprare il cd singolo di Down Down Down.

Fatto sta che le cinque le quattro amiche ragazze messe insieme da Fatma Ruffini per formare una girl band, il cui successo è stato superiore solamente alle indimenticate Lucky Star di Emma Marrone, hanno deciso di tornare ad esibirsi negli stadi italiani (einvece) in alcune date, delle quali è stata fin’ora annunciata solo la prima: 30 marzo al Classic Club di Rimini. Quindi mi aspetto che a breve annuncino anche la data all’Appaloosa Pub di Cusago. In attesa che le quattro sgallettate tornino a impressionarci grazie alle loro sopraffini qualità canore (inutile che vi posto nuovamente la loro esibizione live a Sanremo di Batte Forte, che potete comunque recuperare qui), facciamo un mega ripassone di chi stiamo parlando e perché il loro comeback rischia di oscurare quelli di Justin Timberlake, Beyoncé e Cher messi insieme.

Reunion Lollipop

Innanzitutto parliamo della grande assente, la Victoria Beckham de ‘noantri: Dominique Fidanza. Forse non tutti sanno che Dominique nel frattempo è diventata una star in Francia. Infatti, dopo il megaflop lo scioglimento delle Lollipop, la siciliana (nata in Belgio) del gruppo ha partecipato a Star Academy (praticamente l’Amici francese, senza però Fabiana, Simone e la Professoressa del pubblico parlante, ma anche senza Platinette che si spoglia in prima serata). Lì è arrivata in finale e ha avuto la possibilità di esibirsi nientepopodimenoche con Rihanna (probabilmente ubriaca o gonfia di botte quando ha accettato di prestarsi a questo duetto).

Insomma, dopo Star Academy ha fatto poco o niente, mentre è uscito da qualche settimana il suo nuovo album. Vanta collaborazioni con artisti del calibro di Florent Marchet, Tété, Jérémie Kisling, Alexandre Barbera, Vincent Baguian, Grégoire Louis e Elodie Fregé. Mica cazzi. Ti auguriamo una carriera ricca di successi come quella di Victoria.

Veniamo invece a chi sarà presente alla tanto attesa reunion. Roberta Ruiu (la spilungona secca) la ricordiamo tutti per aver coniato l’espressione simbolo di una generazione intera “CIOÈ TE PREGO”, ma anche per essere stata per un breve periodo tronista di Uomini & Donne.

Marta Falcone è invece la Jennifer Lopez di Bollate, così soprannominata per la sua somiglianza con la popstar latina più amata dalle bande di latinos che passano i weekend seduti al Mc Donald’s di Piazza Duomo.

Veronica Rubino è l’anima campana del gruppo. Dopo il grande successo ottenuto con le Lollipop si era data alla carriera da discografica, ma evidentemente le cose non devono essere andate così bene se oggi si trova a dover tornare a cantare Everybody come on (wanna be a popstar). Insomma, NON SEI MICA CLAUDIA MORI O CATERINA CASELLI O LE DESTINI CIALIS.

Infine, Marcella Ovani aka quella che nelle foto non distinguo mai da Dominque Fidanza. Lei, per intenderci, è quella con la faccia da peperina, una che non si arrende mai. Infatti si era presentata pure ai provini di X Factor, ma Super Simo le ha detto “per me è no”.

Riusciranno le quattro ex ragazze ad avvicinarsi anche solo lontanamente al successo che hanno sfiorato per qualche mese ormai dieci anni or sono? Questo non ve lo so dire, ma vi so dire che se annunciassero una data a Milano io sarei sicuramente in prima fila.

PS: Ma voi lo sapevate che si sono riunite anche le B*Witched?

PPS: V_side mi segnala su Twitter che Dominique Fidanza ha anche duettato con Laura Pausini. Qui le prove. Matteowolk (anche conosciuto come il Ben Affleck di Garbagnate Milanese) mi segnala invece che Marta Falcone è proprio di Garbagnate Milanese e non di Bollate come da me erroneamente scritto.

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: