L’Askedina di Fabry – Giornata n° 1

1081812_10201648355746604_684736155_n

 

Mentre noi siamo qua che ce la meniamo con la crisi economica, la disoccupazione e l’aumento dell’IVA ci sono sempre i nostri amici calciatori che si mettono il pigiama estivo e scendono in campo a lanciare calci dietro un pallone. Io non sono assolutamente nessuno per giudicare, anche perché ognuno della sua vita fa quello che meglio crede. Ma non siamo qua per fare polemiche sterili, siamo qui per parlare di calcio cari i miei amici Ultras! Prima di lasciarvi con l’Askedina e i risultati delle partite di questa prima giornata qualche commento tecnico: un sacco di falli, falli ovunque.

  • VERONA 2 – 1 MILAN
  • SAMPDORIA 0 – 1 JUVENTUS
  • INTER 2 – 0 GENOA
  • CAGLIARI 2 –  1 ATALANTA
  • LAZIO 2 – 1 UDINESE
  • LIVORNO 0 – 2 ROMA
  • NAPOLI 3 – 0 BOLOGNA
  • PARMA 0 – 0 CHIEVO
  • TORINO 2 – 0 SASSUOLO
  • FIORENTINA 2 – 1 CATANIA

Fallo da dietro

Il vero motivo per cui ci troviamo qua, lo sappiamo tutti, è per rendere grazia ai calciatori più belli del campionato. Oggi per il nostro speciale dal titolo evocativo parliamo di un centrocampista che l’anno scorso si è aggiudicato lo scudetto: Claudio Marchisio.

Claudio ha ventisette anni ed è Torinese, nato lo stesso giorno in cui Indira Gandhi viene eletta Primo Ministro dell’India, ha due figli ed è sposato. La domanda sorge spontanea: perché sei sposato, Claudio? Un ragazzo come te, così bono già sposato e con dei figli? Che voglia di diventare guardalinee solo per guardarti il culo. Tornando seri, Claudio è elegante e slanciato, mai volgare in campo e nella vita in generale. Ama la sua città, la moda e le magliette a righe. Speriamo che cada durante una partita e picchiando la testa si risvegli gay. Ora basta parlare, salutiamoci con le foto del calciatore della settimana direttamente dal nostro profilo di Instagram:

Commenti via Facebook

Fabry

Livelli di egocentrismo da denuncia penale. Sto zitto solo quando dormo e ascolto solo quando si parla di me.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: