L’Askedina di Fabry – Pocho Lavezzi

Askedina

Per cominciare in allegria questa settimana ci dedichiamo in data odierna ad uno dei calciatori più amati del nostro Campionato, almeno fino a quando la Francia non ha reclamato i suoi tatuaggi e il suo baffo oltralpe. Sto parlando proprio di lui, Ezequiel ‘El Pocho‘ Lavezzi.

Care amanti del uomo tamarro, con El Pocho andiamo sul sicuro: tatuato, baffuto e depilato rappresenta tutto quello che in un uomo, noi ragazze di provincia andiamo cercando. Un po’ come Belen per il mondo dello spettacolo, Ezequiel è un fuori classe nel mondo del Calcio. Non ho la minima intenzione di parlare dei suoi successi, è che devo per forza scrivere quattro righe tra un pettorale e l’altro.

Sguardo accattivante, occhi da birbante” direbbe la grandissima e bella Cristina D’Avena se potesse esprimere un commento sul nostro Ezequiel, che detto tra noi, bello e tutto quanto ma che nome di merda.

Ma la vogliamo mettere una foto di questo vestito? NO.

Prima di lasciarvi vi ricordo, come di consueto, che potete scaricare la mia App in maniera gratuita a questo indirizzo. Potrete rendere i vostri iPhone e cellulari Android tremendamente pazzeschi e rimanere sempre in contatto con me e questo blog. Scrivetemi anche a [email protected] segnalandomi i vostri calciatori preferiti, soprattutto quelli del passato che è in arrivo una speciale edizione dell’Askedina. Bacio i miei lettori e li esorto a cavalcare le onde della fantasia con l’ultima foto.

Askedina

[Tutti i boni delle settimane scorse]

Commenti via Facebook

Fabry

Livelli di egocentrismo da denuncia penale. Sto zitto solo quando dormo e ascolto solo quando si parla di me.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: