Le mamme su Facebook: utenti fantastici e dove trovarli

Fino a qualche anno fa la maternità era un dono che ogni donna voleva custodire nella propria intimità e riservatezza, confidandosi con le amiche strette e le madri riguardanti gioie e problemi del caso. Poi è arrivato Facebook con i suoi gruppi d’incontro per mamme e le nostre vite sono cambiate. Consapevole di possibili attentati alla mia persona con confezioni di Pampers al tritolo e biberon Molotov voglio slegarmi questo bavaglio per parlarvi oggi di questa strana tipologia di utente: la mamma da Facebook.

Quando la mamma su FB è invece la propria?

Chi è

È la donna che ha appena dato alla luce un figlio o è in procinto di farlo. Nonostante i numerosi impegni della vita di ogni giorno, la mamma 20k7 trova sempre il tempo per stare su Facebook, interagendo nei suoi gruppi preferiti. Sia chiaro che se avete un cane o un altro animale NON SIETE GENITORI. Quindi non provatevi a lamentare delle vostre difficoltà con loro, grazie.

Dove si trova

Come già accennato, questo esemplare femminile frequenta assiduamente i gruppi per le mamme sul social network più famoso di sempre. Vi starete chiedendo: che cosa sono di preciso? È presto detto: sono gruppi dove le madri possono confrontarsi e capire se l’ingestione accidentale di una albicocca possa danneggiare il feto oppure cosa produrre con i rimasugli del latte materno avanzato in congelatore. Un piccolo bacino di partigiane si batte anche per la causa “NO VACCINI“, istruite dall’Università della Vita o da quella di Youtube.

Il Comportamento

Vi è una profonda insicurezza nelle madri social, perdono costantemente le certezze e chiedono aiuto ad altre insicure combinando solo casini. Diventano molto irascibili se contraddette nelle loro decisioni. Vige la regola della purezza tra loro: non si parla di argomenti a sfondo sessuale (o lo si può fare solo nei momenti dedicati).

Come contrastarle

Potrebbe essere un’impresa davvero dura, oltre al solito consiglio di smettere di seguirle, basterà specificare a caratteri cubitali che NON AVETE FIGLI. Vi eviteranno come Nadia Rinaldi fa con il Dottor Lemme.

Per vedere tutti i migliori post e commenti riguardanti le “Pancine dell’Amore” la pagina migliore è questa!

Prossimamente su Signorponza.com in arrivo altri nuovi utenti del web da studiare!

Nelle puntate precedenti: i cinquantenni su Facebook
Commenti via Facebook
Mattefloxacin88

Mattefloxacin88

Mentre scrivo ho 29 anni e nella vitaguadagno il pane facendo l’infermiere. Di origini emiliane, faccio la mia apparizione dalla Riviera Adriatica circondato dalle acque come "Valeria Lo Spirito della Fonte", per arruolarmi tra i Ponza’s Angels. Mi batto affinché nessuna “trashata” rimanga nascosta o dimenticata. Sono portatore sano di Maniglie dell'Amore e di R moscia. Tra i miei superpoteri troviamo la capacità di dormire 2 ore a notte ma essere comunque fresco come una rosa ed una pazienza (quasi) infinita, gli altri li sto ancora sviluppando.
Mattefloxacin88
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: