Le metamorfosi di Tale e Quale Show, la sesta puntata di Pechino Express e i consigli di Marcello.

trashitalianoibdc

Buongiorno a tutti! Welcome back nella rubrica che unisce tutti i malati cronici di televisione.

Anche questa settimana, la sottoscritta ed il nostro pusher ufficiale di gif Marco di Trash Italiano abbiamo fatto dei programmi trash il nostro unico motivo di vita.

Inizierei come di consueto parlandovi del motivo per cui abbiamo smesso di uscire il venerdì sera: “Tale e Quale Show”.

Come vi ha preannunciato il nostro trash collega Marco nel suo articolo di sabato scorso, questa settimana ci occupiamo dell’esibizione più frocia che “Tale e Quale Show” abbia mai trasmesso. Adeguandosi al nostro stupendissimo blog (che vi ricordo per queste due settimane ha scelto di essere più gay-friendly del solito), Raffaella Fico e Veronica Maya sono scese sul palco nei panni del duo più amato degli Anni Novanta: Sabrina Salerno e Jo Squillo.

Inascoltabile la Maya quanto inguardabile la Fico. Un’esibizione trash con i fiocchi che riguarderei come se non ci fosse un domani.

Vogliamo non parlare di Valerio Scanu? Ovviamente no. Il nostro Valerio si è trasformato in un giovane Al Bano, esibizione che gli ha consentito di diventare primo nella classifica generale del programma. VALERIO SLAY.

Siccome anche noi siamo sotto testata giornalistica come Pomeriggio 5, ci sentiamo in obbligo di denunziarvi un accadimento che da settimane non ci fa dormire la notte.

Per quale motivo Valerio Scanu continua imperterrito ad assegnare i 5 punti finali a Raffaella Fico? E per quale motivo Raffaella Fico assegna sempre e comunque i 5 punti finali a Valerio Scanu? Perché questi due continuano a votarsi a vicenda? Cosa si cela dietro il loro legame?

Se avete notizie a riguardo o se avete qualche ipotesi, vi invitiamo a contattarci inviando una mail a [email protected]

++ COMUNICAZIONE IMPORTANTE ++

Venerdì “Tale e Quale Show” non andrà in onda a causa della partita della Nazionale di calcio (ma davvero viviamo in un Paese che preferisce il calcio al trash? Non ho parole), ad ogni modo l’appuntamento è per Venerdì 17 (AIUTO) con una Raffaella Fico travestita da Gianna Nannini e un Valerio Scanu travestito da ….. *rullo di tamburi* ORIETTA BERTI!

È il turno ora di parlarvi della sesta puntata di “Pechino Express“, ancora una volta ambientata nella lontana Malesia.

Per l’ennesima volta la protagonista della puntata è stata quella trashona di Eva Grimaldi che ha dato sfogo al suo bipolarismo, alternando momenti di commozione dinnanzi ad un gruppo di monaci riuniti in preghiera:

a sprazzi ormonali degni di una directioner al concerto dei propri idoli:

salvo poi autodefinirsi “la Marta Flavi dei gay“:

Anche in questa puntata i nostri viaggiatori si sono imbattuti in una prova culinaria, essendo stati obbligati ad assaggiare i cibi tipici della cucina malese: questa volta il nostro conduttore del cuore, Costantino della Gherardesca, si è sacrificato mangiando per primo le pietanze. Tra una zampa di gallina, una rana bollita e un cervello di capra, un piatto in particolare ha catturato la nostra attenzione e quella del povero Costa:

pene

Esattamente, PENE DI TORO. Costantino ha quindi provveduto all’assaggio del piatto fallico descrivendoci le qualità organolettiche dell’alimento:

Non so voi ma io ho come la sensazione che non metterò mai piede in un ristorante malese in vita mia.

Tornando a noi e alla puntata, al termine di questa prima tappa si è verificato il DRAMMA.

La tappa è stata vinta dalla coppia Pina – Emiliano che si è ritrovata a scegliere chi eliminare tra le Immigrate, che ci hanno rotto gli zebedei urlando FANTASTICATION per tutta la puntata, e i Coreografi.  Non contenti di aver già eliminato la coppia degli Eterosessuali, gli Sposini hanno scelto di rispedire in Italia proprio Alessandra Celentano, infliggendo così un duro colpo alla Mafia De Filippi. Spero con tutto il cuore che d’ora in avanti alla Pina e al marito venga fatto divieto di mettere piede in uno studio Mediaset perché con questa eliminazione i due coniugi hanno dimostrato ancora una volta di essere i più strateghi del gruppo, nonostante sembrino così tanto carini e coccolosi.

Ciao Alessandra, va e insegna agli angeli ad essere sempre la migliore di tutte.

A questo punto del programma, gli autori di “Pechino Express” hanno ben pensato di inserire una nuova coppia in gara: quella dei coniugi Perez, formata da Amaurys Perez, pallanuotista conosciuto da noi trash addicted per la sua passata esperienza a “Ballando Con le Stelle”, e sua moglie Angela.

amauris

Che senso ha inserire una nuova coppia alla SESTA puntata dopo che alcune coppie forti come quelle degli Eterosessuali, dei Coreografi e dei Fratelli sono già state eliminate?

Il viaggio ricomincia e protagonista della seconda parte della puntata è stata quella genia di Angelina.

Nel corso della prova che ha visto i concorrenti costretti a ripetere di fronte alle telecamere di uno studio televisivo un articolo imparato a memoria, Angelina si è incazzata come una belva contro Antonella, rea di essersi messa a ridere durante la prova vanificando l’impegno della sua compagna di squadra.

Dopo aver rimproverato Antonella per il suo atteggiamento poco maturo, Angelina ha sotterrato le speranze di vittoria della sua compagna di squadra con un detto ad hoc:

E infatti Angelina ha avuto ragione poiché le Cattive si sono ritrovate in ballottaggio per l’eliminazione con la coppia delle Immigrate. Grazie al cielo questa volta gli Sposini, nuovamente vincitori, hanno salvato la coppia delle Cattive scegliendo di eliminare le due clandestine, che purtroppo sono state salvate poiché questa tappa non era eliminatoria. Ciò significa che ce le ritroveremo anche lunedì prossimo.

Veniamo ora a Mediaset e ai momenti più trash dell’ultima settimana di “Uomini e Donne“.

Inutile dirvi che anche in questa settimana, così come nella precedente, gli episodi più significativi sono targati Tina Cipollari, che ormai rimane uno dei pochi motivi (insieme a Maria) per cui continuiamo a seguire il programma, ultimamente divenuto assai noioso specialmente durante gli psicodrammi dei protagonisti del Trono Over. Ancora una volta è arrivato in soccorso di Maria e degli ascolti il signor Marcello che, non soddisfatto dal catfight avuto con Tina la settimana scorsa (che potete recuperare qui), ha deciso di prendersela nuovamente con la bionda opinionista stilando un elenco di consigli che a suo dire sarebbero in grado di migliorarla.

marcello

I CONSIGLI DI MARCELLO PER TINA:

1) L’aspetto fisico. I più accaniti Defilippibers avranno avuto modo di notare come Marcello sia ossessionato dai chili di Tina quasi quanto al dottor Jessen di Real Time stia a cuore l’indice di massa corporea dei protagonisti di “Grassi contro Magri”. Marcello non perde infatti occasione per ribadire a Tina il fatto che le converrebbe perdere almeno VENTI chili per apparire asciutta e tonica come Maria De Filippi.

2) Il ruolo di giudice. Secondo Marcello, Tina non dovrebbe dare giudizi sui partecipanti al Trono Over in quanto “ha poca esperienza” e dovrebbe quindi limitarsi a giudicare il Trono Classico.

 3) Gli outfit. Marcello, probabilmente posseduto dallo spirito di Anahi, ha consigliato a Tina di evitare outfit con colori sgargianti (come quello giallo canarino indossato in puntata) e di preferire abiti scuri per sembrare più magra.

4) Il nome. Come se non bastasse, l’ultimo consiglio di Marcello dato a Tina è stato quello di cambiare nome: secondo il pensionato “Tina” non sarebbe un nome in grado di rendere credibile un’opinionista. Tina ha subito specificato l’origine del suo nome, spiegando a tutti come il suo nome di battesimo in realtà sia Maria Concetta e di come tutti l’abbiano sempre chiamata Tina sin da bambina.

Al termine del monologo del pensionato, Tina ovviamente non le ha mandate a dire e si è avventata contro Marcello con la pacatezza che la contraddistingue.

Il pubblico, divertito dal battibecco, è scoppiato a ridere e Tina, ferita dalle risate di Rosy & Co., è uscita dallo studio.

Anche per oggi abbiamo finito.

L’appuntamento con la nostra rubrica è per Mercoledì prossimo, sperando che sia una settimana piena di trash.

Vi ricordo che potete ascoltare tutti gli autori delle rubriche di questo blog ogni domenica su Radio Stonata sempre a partire dalle 16.

Questa settimana avremo come ospite Federico, la mente che si cela dietro l’iconico blog Spetteguless, per cui non perdetevi l’intervista!

spetteg

Commenti via Facebook

desinella

Desy all'anagrafe, Desinella sul Web. Sono nata nel 1991 nel bel mezzo della Pianura Padana, dove tuttora trascorro il mio tempo studiando Economia e guardando la tv. Il mio sogno nel cassetto è riuscire a farmi adottare da Kris Jenner, ma anche un matrimonio con Harry Styles non sarebbe male. Maria De Filippi e Barbara D'Urso sono i miei spiriti guida.
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: