L’Epifania: 12 giorni di regali

Se siamo tornati vuol dire che le vacanze son finite. Se le vacanze son finite vuol dire che oggi è 7 gennaio. Se è il 7 gennaio vuol dire che molti di voi, come me, fino a ieri hanno aperto l’applicazione 12 Giorni di Regali per scaricare il regalo del giorno. Una bella idea quella di regalare per 12 giorni dei contenuti ai propri clienti, davvero dei geni alla Apple, sembra diversa l’idea di non fare il calendario dell’avvento ma una serie di regali post-Natale. E invece. Sembra strano che ci sia della spiritualità anche nelle app dell’iPhone, ma è così. Del resto se anche Star Wars ha una chiave di lettura religiosa, perché non dovrebbe averla un’applicazione di regali? Infatti i famosi 12 giorni altro non sono che i giorni che impiegarono i Re Magi per seguire la stella e portare i doni a Gesù.

animation

Se confrontiamo la qualità dei regali ricevuti da Apple e quelli portati dai Re Magi ne usciamo malissimo. Allora, noi quest’anno abbiamo ricevuto Tiny Thief, dove mi son subito bloccato, e il singolo Limpido della Pausini che è, per giunta, vecchio, visto che ora in radio passano Se non te. Chiaramente farei già partire una petizione sulla qualità dei regali ma sono buono. È andata decisamente meglio a Gesù. I Re Magi hanno fatto delle ricerche sul regalo perfetto da portare al primo e unico the one and only Dio bambino che c’è stato nella storia, coi potenti mezzi di cui disponevano.

animation (6)

La decisione finale è stata quella di regalare ORO, perché l’oro è il simbolo del potere, della regalità, del Gold, Sontuos, Excess, Anna Dello Russo, il barocco, la luce, il Natale e chi più ne ha più ne metta. Con questo regalo i Re Magi quindi riconoscevano la regalità di quel bambino ed è la prima sottomissione della scienza davanti al divino, se vogliamo. Un saluto a Margherita Hack che ci sta guardando.

animation

Secondo regalo l’INCENSO, perché nell’antichità si credeva che il fumo prodotto dalla combustione dell’incenso riuscisse ad arrivare laddove risiedevano le divinità, dove abitava Pollon per avere un’idea precisa. Infatti anche oggi l’incenso è usato nelle funzioni religiose. Certo se oggi ti regalano l’incenso fa davvero povertà, mercatini degli Obei Obei, finto hippie, lana cotta, insomma una brutta cosa, ma allora simboleggiava il riconoscimento della natura divina del bambino.

animation (1)

Ultimo regalo la famosa MIRRA, che nessuno ancora sa cos’è. La mirra è una resina estratta da un albero che ha proprietà antisettiche e veniva usata nell’antichità per imbalsamare i cadaveri. Nella simbologia cristiana è usata come macabro presagio della missione finale del povero bambino che sarà messo a morte per espiare i nostri peccati. Un bel regalo insomma. Ma anche allora i Re Magi non sapevano se faceva brutto regalare la mirra.

animation (3)

Ma l’Epifania è anche il giorno della Befana, che non è la moglie di Babbo Natale, anche perché Babbo Natale è uno dei single più ambiti della storia, tipo George Clooney. La figura della befana nasce dalla leggenda secondo cui lungo il viaggio verso Betlemme i Re Magi incontrarono una vecchia a cui chiesero di essere accompagnati fino alla grotta del neonato. Lei in un primo momento negò, poi, pentitasi, si mise a preparare così tanti dolci che iniziò a distribuirli a tutti i bambini del paese.

animation (7)

Allora, oggi abbiamo imparato che:

  • i regali devono avere una simbologia molto forte ma è sempre meglio evitare di regalare la mirra;
  • Apple non si inventa nulla, ma riconfeziona idee vecchie;
  • il 7 gennaio è un giorno orrendo.

L'ora di religione

[Le puntate precedenti de L’ora di religione]
[Leone Lewis su Twitter]

Iscrivetevi alla Newsletter di Signorponza.com per scoprire in anteprima le novità in arrivo e non perdere i post più importanti

Commenti via Facebook

Leone Lewis

Il fatto che io sia nato il giorno della finale di Sanremo fa di me una di quelle promesse dell'Ariston non ancora mantenute. La mia vita la vivo in attesa di scendere quella scalinata di Gaetano Castelli, immerso nei fiori della riviera. Nel frattempo ho avuto la malsana idea di evangelizzare questo blog di dannati.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: