Looking for a Mixology Iron Shameless City.

IMG_4834
Bentornati a tutti! Questa settimana Sanremese è stata per me davvero impegnativa. Per evitare di cascare anche per caso sulla kermesse sanremese, ho dovuto necessariamente rimpilzarmi di series e ho dato alcune chance a prodotti nuovi (Mixology, Believe).  Ma partiamo con il nostro calendario per prima cosa (cliccate per ingrandirlo!)

Cattura di schermata (1000)

Anche questa settimana siamo a palinsesto ridotto, come vedete. Settimana prossima invece ritornano Glee con il secondo midseason, Vikings ricomincia con la 02×01, Scandal anche riparte e infine ci sarà la prmiere di Mixology che vi recensirò oggi cercando di convincervi a vederlo!

Partiamo con le nostre series settimanali di riferimento.

Bitten 01×06: Committed
Settimana scorsa vi ho convinto a vedere Bitten? No? Allora dovete darvi fuoco. Detto questo, i nostri amici lupi mannari continunano a scoprire dettagli (piccoli) sul branco di Mutt  che minacia la serenità del Branco guidato da Jeremy. In realtà questa storyline si ferma per dare spazio ad una spetto molto interessante e trattato molto bene, in maniera davvero esemplare in my modest opinion: il lato oscuro del branco. Le punizioni corporali di Clay verso lo sfidante di Jeremy, la figura di Jeremy che assume Cattura di schermata (960)sfumature per niente paterne (Come invece era stato fino ad ora!) e anzi, rivela qualcosa che vedremo come verrà sviluppato, ma che è assolutamente centrale, lanciato lì come qualcosa di poco conto che in realtà è assolutamente centrale: Jeremy e Clay parlano del fatto che se Elena non decide di tornare al Branco, Clay sarà incaricato di rovinare qualsiasi vita che lei abbia, per allontarla e renderla pari ad un Mutt. Insomma, il fidanzato di Elena e il suo sixpack dovranno stare molto attenti. Ma attento non solo a Clay, ma anche ai nemici del Branco che paiono minacciare proprio la nuova vita di Elena, stando alle parole di Santos, un mannaro pack-wannabe. Insomma la nostra mannara sessualmente iperattiva Elena Danvers, proprio mentre si rende conto che quella con Ben è la vita che vuole, dovrà decidere se combattere per difendere quella normalità. E per farlo, dovrà essere quello che più detesta, una cacciatrice spietata, un’assassina. Che dire, puntata molto bella, intensa. Stranamente non abbiamo visto il culo di Clay, ma abbiamo avuto un bell’equilibrio tra storyline principale e l’evoluzione emotiva dei personaggi.

Cattura di schermata (959)

Shameless 04×06: Iron City

Anche questa settimana torniamo dai nostri amati Gallagher. Ci troviamo in una puntata dove non accadono tantissime cose, viene più posto l’accento sulle reazioni dei vari membri della famiglia a quanto successo a Liam. Si apre una confluttualità forte e profonda tra Lip e Fiona, con il primo che non ha intenzione di fare nulla per tirare la sorella maggiore fuori dalla prigione, perché

Cattura di schermata (972)

non riesce a non darle la colpa per quanto accaduto. La seconda invece ci viene mostrata all’interno del penitenziario, con scene fredde e forti in cui la si vede crollare, mostrarsi fragile come non l’abbiamo mai vista. Frank invece riceve la notizia dal medico, dopo essere svenuto nella sauna indiana, che gli manca pochissimo da vivere e lo vediamo rendersi effettivamente conto di quanto gli è accaduto, piangere e vedere la propria fine più vicina di quanto avesse mai realizzato. La puntata prosegue tra questi due filoni, con parentesi legate alla storyline della solitudine di Sheila che per quanto toccante, è decisamente un po’ fessacchiotta al momento, finendo con il colpo di scena. Qualcuno paga la cifra spropositata della cauzione di Fiona. Chi? Ebbene lui, il principe azzurro, the One, Mike. Chiamato da Carl, Mike nonostante sia ferito ancora e nonostante non riuscirà forse MAI a perdonare Fiona, accorre e la fa tornare a casa. Una casa vuota, perché tutta la famiglia è in ospedale per il rilascio di Liam. Una puntata che ci mette davanti alla finitezza umana e a quanto basti poco per cancellare tutto. Prossimamente avremo quindi da affrontare il processo di Fiona e soprattutto ci sarà da vedere cosa accadrà con i servizi sociali che andranno presto a visitare i Gallagher.
Cattura di schermata (968)

 

Looking 01xs05: Looking for the Future
Wow. Sinceramente non aggiungerei una parola, direi semplicemente “wow”, rispetto ad una delle puntate più riuscite di almeno tutto quest’anno. Perfetta, dalprimo minuto ai credits. Romantica, appassioanta, reale, disinibita e assolutamente Cattura di schermata (962)irresistibile. Nelle scuole farei vedere questa puntata quando si parla di omosessualità, per far capire come funziona tra due uomini, per dare uno spaccato reale e rappresentativo di qualcosa che non si conosce, di una sessualità spesso vissuta per stereotipi e luoghi comuni, di una dolcezza e di una quotidianità che è rimasta inesplorata per lo più ma a cui viene fatta giustizia con questo episodio. Non ho veramente appunti da fare, non ho niente da dire. Io ho visto la puntata totalmente appagato, ogni tanto un po’ di pelle d’oca.  Looking è una serie che merita, merita tantissimo. Jonathan Groff tra l’altro è stato esemplare, naturale e non forzato, non una macchietta.

Cattura di schermata (964)

 

The Following 02×05: Reflection
La stagione va avanti, il sangue scorre a fiumi, l’FBI è composto da idioti che scopre le cose per caso e Ryan Hardy diventa cabarettista. E’ chiaro cosa stanno Cattura di schermata (973)cercando di fare: stanno cercando di non farlo essere ripetitivo e noioso. Per farlo stanno giocando su due fattori: 1) far diventare Ryan simpatico, non boring e ligio come era la scorsa stagione. Sarcastico e più affascinante. Non lo so, Kevin Bacon lo amo, l’ho detto, ma il personaggio di Hardy non so quanto possano spingerlo in quella direzione. 2) Il secondo punto sui cui vogliono lavorare è il fatto di far diventare Rayn in cerca di vendetta e non di giustizia, qualcosa di molto diverso dal fine ultimo della prima stagione dove invece Rayn collaborando con la polizia cercava di fare the right thing. La morte di Claire evidentemente è il perno su cui hanno costruito tutto, sacrificando una storyline potenziale a inizio stagione per poter fare evolvere il personaggio. Per il resto trovo tutto ancora troppo nebuloso, anche il ritorno di Joe. Positivo sempre e senza remore è il contributo del personaggio di Lily Gray che è per me vince tutto e trovo molto più spaventoso di Joe: la figura del commerciante d’arte, che vede l’arte come valore supremo – tanto da mettere la sua famiglia al servizio di uno psychokiller – è assolutamente riuscita e l’attrice, che non conoscevo prima di questo ruolo, è davvero capace.

Cattura di schermata (974)

Pretty little liars 04×20: Free Falling
Chi segue PLL da tempo sa che la regola d’oro quando si rimane indietro con questa serie è vedere una puntata ogni tre, perché Cattura di schermata (1012)veramente il modo in cui diluiscono quel po’ di avvenimenti che è rimasto è ai limiti della denuncia. Detto ciò, questa è una di quelle puntate chiave che ti danno un po’ di elementi su cui pensare. In primis, Aria capsice da sola che Ezra non è chi dice di essere: badate bene, lei non crede sia A, ma capisce solo che ha mentito riguardo ad Alison e al non conoscerla. Spencer invece viene finalmente scoperta per il suo vizietto delle pilloline magiche: la nostra giovane marmotta nonostante ce la presentassero struccata e vestita peggio del solito a quanto pare era riuscita a farla sotto al naso a tutti. A ci ha messo lo zampino, mettendole anche delle cose non sue nella borsa per farla sembrare ancora più addicted di quello che effettivamente era. Che dire, gli autori vogliono forse farci credere che Ezra non è veramente A? Seriamente? Sappiamo sicuramente che Mona è in combutta con Ezra e che quindi loro due qualcosa stanno facendo, non abbiamo le prove del cosa e soprattutto, anche se le avessimo non conterebbe niente, perché in PLL la coerenza è sempre stata un optional di cui spesso si è fatto meno. Nella prossima puntata mi aspetto di vedere Aria che fa la pazza e diventa super-trasgre con tanto di outfit borchiati in pelle e trucco scuro che inizia a dare di matto ad ogni angolo di strada, Spencer in Rehab che nemmeno Linsday Lohan e Emily ed Hanna che son costrette finalmente a far muovere i loro neuorni e a non essere due imbecilli con la patente. CAN’T WAIT (e invece).  Per favore, notate le IMMENSE capacità recitative di Aria nella scena mozzafiatinvece con Ezra. E’ già cult la sua faccia ed è già meme della settimana.
Cattura di schermata (1011)

 

 Premiere e Recensioni!

Come accennato, questa settimana ho guardato alcune webrip e anteprime di telefilm che usciranno a breve, brevissimo. In particolare ho visto le prime due puntate della sitcom Mixology e il pilot dell’annunciatissimo Believe.

Mixology: Ho guardato con molta curiosità questa sitcom. Diciamo che i presupposti erano tantissimi per aspettarsi un prodotto di qualità, basti pensare al fatto che son stati parecchi i network che hanno fatto una vera e propria battaglia per aggiudicarselo. Evidentemente è stata una spesa ben fatta e sono sicuro che incontrerà favore di pubblico – meritatamente – . Passiamo alla trama: ci troviamo in un bar, in una sera qualsiasi. Cattura di schermata (986)Dieci persone presenti nel bar, saranno i nostri protagonisti e si incontreranno e scontreranno tra di loro, secondo schemi intrecciati e mai banali. In ogni episodio ci sarà un focus su due personaggi e su cosa li farà incontrare/scontrare “…to find love” come viene detto anche nell’opening. Si tratta di un prodotto molto ben realizzato, godibile, simpatico, con battute intelligente e cliché giocati in maniera spassosa che ti fanno godere quei venti minuti ridendo di cuore ma dandoti anche spunti di riflessione sul modo in cui ci rapportiamo agli altri, come vogliamo apparire quando cerchiamo di fare colpo. Promosso a pieni voti. Ovviamente non vi faccio spoiler perché non è andato ancora in onda e con queste righe vorrei invogliarvi a vederlo perché merita veramente un sacco.  (Piccola curiosità: ritroviamo in questa sitcom Sugar Motta di Glee e il gay latino psychokiller della prima stagione di the Following. Entrambi in un ruolo MORTALE, soprattutto per Sugar che mi ha sorpreso incredibilmente)
Cattura di schermata (989)

Believe: Partiamo con il presupposto che molte delle series di JJ Abrams non mi piacciono. Anzi, forse tutte. Le ho sempre trovate pretenziose, con buon potenziale e poi sfruttate una schifezza. Ora probabilmente mi arriveranno le lettere all’antrace, ma tant’è. Con questo pregiudizio mi sono avvicinato a questa serie che andrà in ondra sulla NBC in cui figura proprio il nome di Abrams. Chi lo aveva visto, mi aveva parlato di un nuovo tentativo di lanciare un telefilm alla Touch con un bambino prodigio che i cattivi vogliono sfruttare blablabla. Vi lascio immaginare il mio stupore quando vedendo effettivamente l’episodio mi sono dovuto ricredere e ho trovato tutto abbastanza ben fatto e congeniato. La trama principale gira attorno alle vicende dei due protagonisti, Boo, una bambina con una serie di poteri straordinari (non violenti, almeno adesso. Si tratta più di una connessione intima alle forze naturali) e di un evaso che viene scelto (non si sa perché) per difenderla da dei cattivi (non si sa chi siano) che vogliono rapirla. Il destino della bambina è legato, per motivi che ancora non sappiamo, a quello della salvezza dell’umanità. Sebbene ci siano tantissimi già-visto, il pilot è molto piacevole: sarà che la bambina protagonista recita meglio di moltissimi attori adulti, sarà che c’è curiosità attorno proprio a questo personaggio e alla sua vera natura e sarà che tutto viene trattato non in un’ottica scientifica, come in Touch, ma più in un’ottica mistica. Cosa non mi è piaciuto? Il personaggio dell’ex-carcerato che odia i bambini, non vuole essere invischiato, bla bla bla. Speriamo che ci lavorino e correggano il tiro, perché così non mi ha dato molti input positivi. Il materiale per una bella series c’è, bisogna capire se il potenziale poi diverrà in concreto qualcosa di buono. Io intanto vi consiglio di vedere il pilot, questo è poco ma sicuro.
Cattura di schermata (1001)

 

Per questa settimana è tutto, ci vediamo tra sette giorni con un botto di cose da vedere (tra cui potrei iniziare a vedere House of Cards, dato che me lo state consigliando in molti. Un bacio a tutti, adesso scusatemi, ma devo andare a sgozzare una studentessa sedata e tenuta in una gabbia ascoltando musica classica.

 

Cattura di schermata (426)

Commenti via Facebook

solodallamente

Nella prossima vita voglio rinascere in grado di scrivere biografie accattivanti, per il momento mi limito a confermarvi che sono troppo intelligente per essere anche bello e che nella vita quello che conta davvero è la pizza. Il mio animale guida è Taylor Swift, con la quale condivido la dote di essere odiato da tutti (a ragione).
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: