Once you go trash, you never go back.

trashitalianoibdc

Carissimi cervellini, bentornati nella rubrica interamente dedicata alla tv trash.

Come ogni mercoledì, Marco ed io vi terremo compagnia raccontandovi il meglio del peggio della televisione italiana, il tutto accompagnato dalle immancabili gif di Trash Italiano.

Questa settimana siamo orfani di “Tale e Quale Show” che, per la gioia di tutti gli USPT (qui per sapere di cosa stiamo parlando), non è andato in onda per lasciare spazio alla partita della Nazionale di calcio, costringendoci ad attendere ancora una settimana prima di ammirare Valerio Scanu travestito da Orietta Berti.

Che ci vogliamo fare se Mamma Rai preferisce mandare in onda 22 uomini che corrono in pantaloncini dietro ad un pallone per novanta minuti piuttosto che del buon sano trash…

Messaggio subliminale per i vertici Rai.

Ma non disperate troppo perché nonostante i tentativi di RaiUno di boicottare la nostra settimana all’insegna della spazzatura televisiva, anche quest’oggi abbiamo un sacco di materiale per voi.

Partiamo subito con una buona notizia.

Un sex tape dei One Direction? Purtroppo no.

Hanno hackerato le foto di Zac Efron nudo? Nemmeno.

Si tratta di qualcosa di molto meglio: ABBIAMO LA DATA D’INIZIO DE “L’ISOLA DEI FAMOSI”.

Ebbene sì, dopo anni di attesa, sembra proprio che l’Isola targata Mediaset sia pronta per decollare il 26 GENNAIO 2015, quindi tirate fuori carta e penna e appuntate questa data sulle vostre agende.

Rimane ancora in dubbio il nome della presentatrice, anche se fonti (quasi) certe rivelano che la conduzione sarà affidata alla migliore tra tutte le conduttrici italiane: LEI.

Grazie agli ottimi ascolti ottenuti quotidianamente con “Pomeriggio 5” e la domenica con “Domenica Live”, pare proprio che Piersy Berlusconi abbia scelto Barbarella D’Urso come padrona di casa della nuova edizione dell’Isola.

Siccome la nostra è una rubrica seria (AHAHAHAHAH) e sotto testata giornalistica, per correttezza vi informiamo dell’esistenza di un articolo pubblicato da Dagospia secondo il quale Barbara avrebbe in realtà rifiutato la conduzione dell’Isola per continuare ad occuparsi dei suoi programmi, cedendo lo scettro ad Alessia Marcuzzi.

La nostra reazione all’articolo di Dagospia.

Ora ci occupiamo di quello che è accaduto durante la prima serata di sabato scorso.

Su Raiuno è andata in onda la seconda puntata di “Ballando con le Stelle” che ha ospitato, come ballerina per una notte, nientepopodimenoche Simona Ventura.

SuperSimo, al grido di “Crederci sempre, arrendersi mai”, si è esibita ballando sulle note di Poker Face della sua amata Lady “Sbi be le leiba” Gaga.

Per quanto noi amiamo Simona, possiamo tranquillamente affermare che il ballo non sia proprio il suo forte, cosa che comunque avevamo già intuito grazie alla pubblicità di Pittarosso.

Su Canale 5, invece, è andata in onda la seconda puntata di quella che il mio collega Marco chiama “la versione cinese di Italia’s Got Talent” ossia “Tu sì que vales”.

Dopo un esordio poco favorevole che aveva visto Milly Carlucci vincere la sfida degli ascolti, i vertici aziendali Mediaset sono corsi ai ripari scegliendo di affidarsi al trash più becero e crudo invitando come ospite Emma Marrone e la sua raffinatezza.

Il momento di spannung è stato quello in cui Emma è entrata in studio trovandosi di fronte la conduttrice del programma, Belen Rodriguez, ossia colei che anni fa non ci ha pensato due volte a rubarle il fidanzato in diretta tv.

Le due primedonne hanno messo in atto un siparietto più falso dei capelli di Sandro Mayer, scambiandosi baci e complimenti come se fossero amiche da sempre, facendo finta di non avere le rispettive bamboline voodoo a casa.

La sceneggiata messa in atto dalle due è comunque servita ad innalzare la curva degli ascolti, che sono stati nettamente superiori rispetto alla prima puntata.

È arrivato il momento di parlare di “Uomini e Donne” e del trash made by Tina Cipollari la quale, grazie ai suoi continui travestimenti, è ormai pronta per la prossima edizione di “Tale e Quale Show”.

Dopo essersi travestita da Soledad de “Il Segreto” settimana scorsa (qui se volete recuperare tutte le gif), la Vamp ha pensato bene di presentarsi in studio travestita da Enriqueta, la donna che nella soap ha ucciso Juan, il personaggio interpretato dal tronista Jonas.

enriqueta

Enriqueta Cipollari.

Tina si è calata nella parte a tal punto da minacciare persino di sparare ad uno dei corteggiatori di Teresa:

Nella puntata successiva è invece entrata in studio nei panni di Donna Francisca, la Stephanie Forrester della telenovela:

donna francisca

Tina travestita da Donna Francisca.

God bless Tina Cipollari.

Last but not least, la settima puntata di “Pechino Express“, andata in onda lunedì sera e ambientata nella terra degli dei: l’Indonesia.

Due sono stati gli episodi degni di nota della puntata: il primo è  la consegna ai concorrenti delle lettere spedite dai parenti e dagli amici rimasti in Italia, grazie al quale sembrava di assistere ad una puntata di “C’è Posta per Te”, se solo Costantino non avesse deciso di distruggere le suddette lettere con un tritacarta, affidando poi ai concorrenti il compito di ricostruirle.

tritacarta

Protagonista del secondo momento è invece Angelina, che ha lanciato anatemi dapprima contro i Coinquilini, colpevoli di averle assegnato una penalità troppo elevata, e poi contro un autista indonesiano che le ha fatto perdere tempo facendole sbagliare strada.

Tuttavia la ragione per cui ci ricorderemo di questa puntata è decisamente un’altra: L’ELIMINAZIONE DELLE IMMMIGRATE.

Grazie alla coppia degli Sposini Pina – Emiliano, nuovamente vincitori, finalmente giustizia è stata fatta e le concorrenti più odiate del programma sono state rispedite in Italia.

Bye bye Immigrate!

Anche per oggi è tutto.

Vi ricordo che noi autori delle rubriche de “Il Ballo del Cervello” siamo in onda ogni domenica su Radio Stonata dalle 16 alle 18:30.

L’appuntamento con la nostra rubrica è per settimana prossima, sempre qui, sempre di mercoledì.

Grazie per averci seguito.

Commenti via Facebook

desinella

Desy all'anagrafe, Desinella sul Web. Sono nata nel 1991 nel bel mezzo della Pianura Padana, dove tuttora trascorro il mio tempo studiando Economia e guardando la tv. Il mio sogno nel cassetto è riuscire a farmi adottare da Kris Jenner, ma anche un matrimonio con Harry Styles non sarebbe male. Maria De Filippi e Barbara D'Urso sono i miei spiriti guida.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: