Pausa Valletta – Il Podcast 02×08

È notizia freschissima che il Festival di Sanremo ci sarà. Per tutti i gufi che speravano in un’implosione della Rai, niente da fare: anche per il 2016 ci ritroveremo davanti agli schermi a sentire cantare vecchie cariatidi e nuove promesse del panorama musicale italiano. Dato il successo dello scorso anno, Carlo Conti tornerà a calcare il palcoscenico come una navigata Bar Rafaeli durante una sfilata di Victoria’s Secret.

Se il conduttore è ormai confermato da tempo, è ancora un mistero il nome della o delle vallette. Già io a sentire questo termine sessista sbrocco, perdo la ragione e vorrei solo togliermi il reggiseno e bruciarlo nelle piazze all’urlo “la do via gratis” “abbasso i termini che offendono la figura della donna”. Comunque. Il punto è che i nomi che stanno circolando al momento mi fanno dire “fottesega” non mi fanno dormire tranquilla. Passi per Laura Pausini, ma se fosse confermato il gossip che vuole Vanessa Incontrada come reggimoccolo di Conti, potrei avere degli scompensi cardiaci. Sono già in farmacia a farmi prescrivere dell’Imodium. Imodium asap.

Se volete conoscere tutte le indiscrezioni del festival della canzone italiana, non dovete fare altro che prendervi dieci minuti e ascoltare il nostro podcast.

Se invece volete rimanere ignoranti come capre, bè, andate pure a leggere articoli di spessore su forum minori. CIAO. No dai scherzavo, vi amiamo lo stesso. Più o meno.

Buon ascolto!

Commenti via Facebook

Wannabefre

Credo nell'ironia e nel sarcasmo come armi per conquistare il mondo.

Sognavo di fare il prete, ma poi ho finito per studiare economia. Se però mi chiedete cosa sia il cuneo fiscale io vi rispondo che cuneo lo potete dire a vostra sorella, razza di maleducati.

Vivo di pasta, sushi e Nutella sui biscotti di pastafrolla, pertanto credo che le persone che non mangiano siano meschine e abiette.

Sono una figa, perché oltre ad avere gli occhi verdi e una faccia che si abbina ai centrotavola fatti all'uncinetto, so anche la tabellina del cinque a memoria. Il mio sogno di vita è essere pagata per trasformare ossigeno in anidride carbonica.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: