Pausa Vie – Il podcast 2×09

L”avete sentito anche voi? Da qualche giorno Milano può vantare di una via illustre. State calmy, non si tratta di via Armani o Via Victoria Beckham, ma di via Mike Bongiorno. Scelta molto più caciottara nazional-popolare. Bello. Bravi. Già mi immagino i residenti che, con questa strategia, si sono visti il loro immobile svalutare di un paio di millini al metro quadro nel tempo di dire ALLEGRIAAAAA AMICIIIII.

Per chi vivesse fuori dal mondo non fosse di Milano, stiamo parlando di dare il nome ad una delle vie più esclusive della città: Mike Bongiorno ora passa online casino nederland attraverso i grattacieli di Porta Nuova, quelli che costano un fantastiliardo di paperdollari, per intenderci.


Siccome io già fantasticavo a quale zona di Milano potr dare il mio nome (senza dover essere necessariamente passata a miglior vita), ho voluto cercare se in giro per l”Italia qualcun altro avesse avuto un”idea bislacca al pari di quella del Sindaco Pisapia. Per la gioia di tutti coloro che ci ascolteranno, ho scoperto che ci sono un sacco di mattacchioni che si divertono ad intitolare strade a parti del corpo (ovviamente a quelle parti del corpo, proprio quelle lì) e a pratiche o azioni che – per così dire – non potremmo trovare su un vademecum di educande.

Curiosi di saperne di più? Ecco a voi la nuova, sfavillante puntata del podcast (anche qui e qui). In caso ve lo stiate domandando, la risposta è SÌ, anche questa volta il Signor Ponza soffre di iperattività e di loquacità molesta. Mi dispiace per voi.

Commenti via Facebook

Wannabefre

Credo nell'ironia e nel sarcasmo come armi per conquistare il mondo.

Sognavo di fare il prete, ma poi ho finito per studiare economia. Se però mi chiedete cosa sia il cuneo fiscale io vi rispondo che cuneo lo potete dire a vostra sorella, razza di maleducati.

Vivo di pasta, sushi e Nutella sui biscotti di pastafrolla, pertanto credo che le persone che non mangiano siano meschine e abiette.

Sono una figa, perché oltre ad avere gli occhi verdi e una faccia che si abbina ai centrotavola fatti all'uncinetto, so anche la tabellina del cinque a memoria. Il mio sogno di vita è essere pagata per trasformare ossigeno in anidride carbonica.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: