Pechino Express: nona puntata

Buongiorno amici, per la concezione capitalistica che ci ha inculcato il Signor Ponza, non v’è festività che tenga, e quindi nonostante i giorni rossi del calendario sono qui a proporvi la tweet recensione della nona puntata di Pechino Express. Ma non perdiamoci in chiacchiere ed andiamo a vedere cosa è successo in questa semifinale.

Le prove

Nel tragitto fino a Tokyo le coppie hanno dovuto affrontare una sfida culinaria coi “mochi“, tipici dolcetti di riso, poi correre in un trekking sui monti in stato di ebrezza e cimentarsi in una partita di calcio stile Takeshi’s Castle.

Il cammeo musicale dei BTS

Parte una canzone dei Batang Boys (machi.gif) e il Twitter va in fermento. Siccome non accettiamo che voi vivate nella “non conoscenza”, ecco qui la canzone incriminata.

Gli scleri di Antonella

Alle 23 circa, la Elia è impazzita. Dapprima incattivita contro Valentina delle #clubber, ha sfogato la sua ira funesta contro la povera Jill, colpevole solo di trovarsi con lei in quell’abitacolo di macchina giapponese.

Le #caporali vincono la tappa

Si classificano per la finale #caporali, #clubber e #compositori, i #maschi vengono definitivamente eliminati. La dose di testosterone del reality è completamente esaurita.

L’appuntamento è mercoledì prossimo con la puntata finale!

Commenti via Facebook
Mattefloxacin88

Mattefloxacin88

Mentre scrivo ho 29 anni e nella vitaguadagno il pane facendo l’infermiere. Di origini emiliane, faccio la mia apparizione dalla Riviera Adriatica circondato dalle acque come "Valeria Lo Spirito della Fonte", per arruolarmi tra i Ponza’s Angels. Mi batto affinché nessuna “trashata” rimanga nascosta o dimenticata. Sono portatore sano di Maniglie dell'Amore e di R moscia. Tra i miei superpoteri troviamo la capacità di dormire 2 ore a notte ma essere comunque fresco come una rosa ed una pazienza (quasi) infinita, gli altri li sto ancora sviluppando.
Mattefloxacin88
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: