Penny Dreadful, il culo di Josh Hartnett, il random finale di The Following e parenti-serpenti OUAT version.

IMG_4834

Hello, amici dallo streaming facile e dal torrent compulsivo ed un bacio alla Polizia Postale che ci legge sempre con tanto affetto.
Questa settimana ho dovuto fare delle corse per rimanere al passo, ma per voi miei amici che il sabato rimanete a casa a vedere series questo ed altro. Poi vi lascio l’IBAN in altra sede, tranquy. Questa settimana un arrivo inaspettato, quello di Penny Dreadful ed un saluto demmerda, quello di The Following.

Come sempre partiamo dal nostro calendario (cliccate per ingrandire!)

Senza-titolo-1

Surprise of the surprises, questa settimana è leakkato un pre-air di Penny Dreadful, telefilm horror previsto per maggio. Nel cast la fantastica Eva Green ed il culo di Josh Hartnett, ma non mancano altre presenze più o meno famose che non tarderete a riconoscere. Non vi recensirò la puntata, per evitare spoiler a chi non l’avesse ancora vista (trattandosi appunto di un pre-air) ma vi farò un po’ di “consigli per gli acquisti”. Ci troviamo nella Londra di fine Ottocento (quest’anno è andata di moda quasi quanto le selfie) e un ricco magnate inglese vede sua figlia rapita da creature misteriose della notte (aka Vampiri). Parte alla ricerca della sua pargoletta nel mondo sovrannaturale, omoerotico, a tinte porno e dark (quanto fondotinta bianco e quanto kajal che nemmeno Bosé ad Amici) accompagnato da Eva Green e Josh Hartnett. Nelle poche puntate della serie (mi pare siano quattro in toto), vedremo i nostri protagonisti girare nelle tradizioni letterarie dell’horror ed incontrarne i personaggi (Dracula si vede nel trailer, Dorian Grey anche e non manca nemmeno Frankeinstain, in versione Giovani Ribelli). La produzione è buona, i dialoghi scritti bene. Il cast una garanzia. Che fate, non lo vedete? Io vi consiglio di sì. Intanto vi lascio con il trailer:

 

Torniamo invece alle nostre visioni settimanali, che ritornano tutte alla carica dopo la pausa di una settimana.

Siamo alla penultima puntata di Resurrection e io non ho capito né se mi piace né perché in circa sette puntate di telefilm si sia detto quello che poteva essere scoperto in tre. Questa puntata in particolare è stata sicuramente più piena, perché ci ha dato qualche elemento in più sui ritornati, ha creato un sacco di pathos nella scena della colluttazione e la parte finale con l’esplosione di Cattura di schermata (1430)ritornati per me è stata molto bella, soprattutto per quanto riguarda il ritorno della madre della dottoressa/moglie del poliziotto. Vediamo come chiudono questa prima stagione pilota, sperando in una seconda (se ci sarà!) un po’ più veloce. Passiamo per Revenge dove l’arrivo del finale di stagione e degli uprfonts costringe gli sceneggiatori a lavorare e a regalarci una serie di puntate bomba, non tanto per la trama, ma per il trash factor che le ingrossa tipo linfonodi quando hai l’influenza: la morte di Pascal è stata una delle più LOL dell’universo, una roba da Darwin Awards. E qualcuno dica ad Emily Thorne che non è più in Capitan America e che non è una spia infiltrata (fun fact: il nome dell’agente segreto che Emily dice di essere è Rebecca. L’attrice che interpreta Emily è stata per tanti anni Rebecca Harper, in Brothers & Sisters. Una coincidenza? Io non credo). Once Upon A Time sempre meglio, roba che che per favore levatevi in fila per sei col resto di due. I Cattura di schermata (1427)colpi di scena non mancano, non sono banali, c’è finalmente un senso logico a tutto ed i flashback (che io odio, lo dirò sempre) son giostrati con sapienza per creare hype. Personalmente a me questa roba di Oz piace da morire, Zelena è un personaggio dal trucco osceno ma dalla presenza stupenda e riesce a valorizzare ancora di più Regina (che per me è già così il personaggio migliore di questo telefilm). Devious Maids ci ricorda che possiamo ridere ed avere una trama decente, ci ricorda che c’è un’insensata voglia di trash in ognuno di noi e ci insegna che anche un telefilm nato come clone di un altro può prendere la propria strada perfettamente. Questa stagione obbiamo capire come la trama principale di intreccia alle altre lCattura di schermata (1434)aterali, ma son sicuro che lo faremo facendocela sotto. Personalmente è sempre un crescendo, con picchi che Carmen e Geneviene, che possono davvero stendermi. Finale a strasorpresa, con questo nuovo gruppo di ladri di Beverly Hills che vedremo come poi si collegheranno alla principale. Nulla da segnalare sul fronte MadMen: puntata lenta come la ripresa del PIL. Finalmente rivediamo Betty, personaggio che amo e che mi ricorda  Emma Bovary, e intuiamo quale sarà il suo leitmotiv di questa stagione. La chiacchierata con l’amica in carriera e la decisione di passare tempo con il figlio (fun fact: l’attore che interpreta Henry in OUAT è anche stato per una stagione l’attore del figlio di Don e Betty). Il ritorno di Don è stata praticamente la cosa più forzata di sempre, arriva davvero dal nulla e capiamo che gli autori non sapevano davvero dove andare a parare. Però la situazione di un Don sottochiave può essere interessante. Game of Thrones come sapete per me è semCattura di schermata (1444)pre una spina nel fianco, nel senso che sapendo già tutto a volte vedo le puntate con meno trasporto della media. Anzi no, la media delle persone che guarda GOT è così fomentata che nel frattempo si inietta la morfina per non andare in iperventilazione. Diciamo che questa puntata per me è stata proprio sottotono, rispetto alla precedente che ho trovato molto più avvincente. C’è da dire che da lettore dei libri, la mia faccia era un WTF quando nelle ultime scene vediamo gli Estranei trasformare il bambino di Craster. Tra l’altro, non so se avete letto del possibile spoiler mondiale che hanno fatto su HBO Go, un servizio di streaming della HBO. Nei titoli di coda hanno praticamente chiamato il personaggio con il nome di un tizio che nei libri è una specie di leggenda, Cattura di schermata (1437)imparentato alla lontanissima con gli Stark. Insomma si aprirebbe uno scenario assurdo nel caso non fosse solo uno sbaglio (voluto?). Salem invece è sempre fantastico: splatter, spregiudicato, mistico. Come ho scritto su fb, se Ryan Murphy ci avesse dato un Coven di questo tipo, saremmo stati tutti più felici. Secondo me sarà un grande successo e ne vedremo delle belle. Mi piace molto questo punto di vista, inedito, delle Streghe che fanno davvero guerra agli umani, che son davvero adoratrici del demonio e che compiono gesti spregiudicati contro la morale comune: già la roba del bambino deforme è stata una scelta intensa, assolutamente forte ma non di cattivo gusto o gratuita. Unica pecca è sempre il protagonista maschile, che a me fa cagare. Ma non si può avere tutto. Inutile esistenza anche quella di Cattura di schermata (1445)2 Broke Girls con puntate così inutili che mi aspetto un finale di stagione che giri attorno a Caroline e Max con un’unghia scheggiata. O abortite lo show o gli date un senso, così veramente non se ne può più. In onda dopo 2 Broke Girls c’è Friends With Better Lives che questa settimana mi ha STESO letteralmente, con una puntata giocata magistralmente sui doppi sensi, sinceramente contro gli stereotipi ed in grado di incollarti allo schermo e piegarti in due dalle risate. Parlo della scena del Cattura di schermata (1441)prostituto (che poi quell’attore ha fatto il ragazzo stronzo in 2 Broke Girls, il seduttore incallito in Mom ed ora il gigolò. Un attore versatile! lol) che a me ha veramente ucciso-morto-stecchito-fatto rotolare. Inutile dire che James Van Der Beek merita tantissimo in questa serie, riesce davvero a stendermi. Puntata di Glee a metà tra finzione e realtà, con una Rachel Berry che è sempre più Lea Michele impegnata ad andare a cozzare con il desiderio di volere troppo per non avere nulla. Altri protagonisti Blaine e Kurt che forse finalmente non sembreranno una mielosa coppia sposata di 90 anni grazie alla fantastica guest-star della settimana che vuole cercare di dividere la coppia, mettendo Blaine davanti al bivio Cattura di schermata (1448)fama/amore, scontatissimo eh, ma per Glee delle ultime stagioni è sempre oro colato. Penultima puntata di The Tomorrow People! Come è andata? E’ andata un po’ che io ho il sesto senso di scoprire i personaggi da odiare mesi prima che loro si manifestino come tali: avete presente Russell? Io lo odiavo dal secondo episodio. Ed ora infatti si è dimostrato il morto di figa che non è altro, con una personalità praticamente più piatta di quella di un panino con la rucola.  Ovviamente questa puntata praticamente ha fatto succedere mille robe che potevano essere rese molto meglio in sette puntate. Il difetto più grande di questa serie è che hanno fatto 3/4 di stagione inutile, vuoto, pieno di filler e ora tutto raggruppato in tre episodi. La scoperta del gene, l’amore John-Astrid, la rottura John-Astrid, Jedekiah che Cattura di schermata (1447)acquisisce i poteri… insomma, ne potevamo fare una serie a parte e invece tutto in 40 minuti. Basiti? Io sì. Per parlarvi di From Dusk Till Dawn aspetterò la settimana prossima che finirà la stagione, perché credo che per capirlo vada fatto un discorso più ampio: fatto sta che per me è tremendamente bello e realizzato superbamente.  Puntata di The Black Box un po’ più sottotono della prima, devo essere onesto. Non può essere sempre tutto come il pilto, è chiaro. Qui abbiamo fatto troppo Cattura di schermata (1460)Dottor House (e io odio Dottor House), mentre la parte più bella è chiaramente quella relativa al rapporto del doppio lato della malattia. Ma l’episodio resta pieno di parti toccanti, profonde. Di riflessioni su chi c’è davvero per noi nel momento del bisogno, sulla verità su noi stessi. Per me dovrebbero renderlo più tragico, perché sono argomenti davvero forti e potrebbero avere una carica emotiva impressionante.

 

 

The Following – Season Finale.
Questa è stata una puntata quanto mai controversa e difficile per questo telefilm. Si è salvato per il rotto della cuffia l’anno scorso, poi non si capiva chi ci sarebbe stato nel casto, tant’è che l’attore che interpreta Joe Carroll non si sapeva se avrebbe partecipato alla stagione o meno. Conferma durante il Comicon di San Diego (PORTATEMICII!!!111). Gli sceneggiatori avranno pensato “ma mo che caspita facciamo per un’altra stagione intera?” e hanno capito che per poter far vivere lo show, c’era bisogno di ristrutturare tutto e tutti. Ryan, Claire, Joe, Emma e Mike son stati totalmente ricostruiti cercando di non rendere il passaggio ingestibile. Le atmosfere del telefilm diventano meno cupe e agghiaccianti, per quanto l’alone malato rimane. E devo dire che secondo me funziona bene, si tratta di una stagione che perde di credibilità in certe botte di culo assurde, ma poi recupera con alcuni personaggi riuscitissimi come Emma e i gemelli (del destino lol). Tutto bene, gli ascolti spingono il network a rinnovare lo show per una nuova stagione. La mia congettura mentale è che praticamente loro non si aspettassero di dover fare anche una terza stagione e hanno dovuto buttare nel cesso il finale originario, per scrivere quello che è andato in onda questa settimana. Finale brutto come la merda. Per quanto ci poteva stare quasi tutto, dalla scena della cena in poi tutto diventa una cagata pazzesca. Claire che legata e malmenata riesce a far addirittura cadere e perdere conoscenza ad uno dei gemelli, Mike e l’altra che sparano come dei pazzi uccidendo SOLO il gemello e non ferendo di striscio nessuno. Rayn che invece fa catarsi all’improvviso, a buffo, e salva Joe Caroll arrestandolo. E poi Claire che lascia Rayn quando fino a mezz’ora prima lo amava e voleva fare venti figli con lui. Non so che sarà della terza stagione, ma la delusione di questo finale è stata abissale.

Cattura di schermata (1454)

Anche per oggi è tutto e vi do due appuntamenti. In primis con la tramissione di Domenica: Cervelli Stonati torna su www.radiostonata.com (o dal player che trovate qui a dx) dalle 16 alle 18. Are you ready? Novità e un ospite d’eccezione con noi in studio nel megagrattacielo di Radio Stonata (e invece).  Il secondo è con con il consueto consiglio: in questo gruppo potrete trovare un sacco di addicted con i quali scambiare consigli e anche questa fantastica pagina  su cui mi hanno chiesto di scrivere

Mi raccomando: stay hungry, stay birds.

 

Untitled-1 (2)

Commenti via Facebook

solodallamente

Nella prossima vita voglio rinascere in grado di scrivere biografie accattivanti, per il momento mi limito a confermarvi che sono troppo intelligente per essere anche bello e che nella vita quello che conta davvero è la pizza. Il mio animale guida è Taylor Swift, con la quale condivido la dote di essere odiato da tutti (a ragione).
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: