Puntata di Elisir – Speciale Sesso

Ben trovati di nuovo su queste frequenze. La settimana appena conclusa ha avuto il sapore di un cioccolatino prodotto nella fabbrica di Gianni Morandi, e la cosa più rilevante che ho fatto è stata quella di togliere le macchie di muffa da un mobile in legno.

In questi casi, si sa, l’unica via per spazzare via la depressione è quella cosa che inizia con S e finisce con ESSO. Non stiamo parlando di SUCCESSO, ma di puro, mero, becero SESSO.

La foto della settimana vuole informare tutti i ninfomani all’ascolto e al tempo stesso catturare l’attenzione di quelli che hanno appeso il pirulo al chiodo a causa di dolori cervicali. A quanto pare, in Canada ci hanno dato dentro (con le ricerche! Razza di maniaci!) e hanno scoperto le migliori posizioni per fare le peggio porcate senza temere di rimanere bloccati e dover giustificare un improvviso dolore mentre si montava la libreria KAJEHOOO dell’Ikea. Attenzione però che le indicazioni sono valide solo per gli uomini, quindi per il momento le ragazze si devono ancora cospargere di Voltaren in caso di partner particolarmente verace

(ciao mamma, per inciso il Voltaren che ti ho chiesto di comprare per me era VERAMENTE per la cervicale. Giuro.)

Andiamo avanti.

Innanzitutto si tratta di uno studio condotto con raggi infrarossi e con analisi in 3D, e già questa cosa mi inquieta. Pensare ad un branco di scienziati che osservano una manica di gente accoppiarsi, mi fa ringraziare il cielo di non essere nella loro tastiera del pc (questa è sottile, in pochi la capiranno).

Le scoperte fatte da questi perversi sono le seguenti:

  • NO posizione a cucchiaio. Pare sia quella in cui si sta sdraiati tutti e due sullo stesso lato, quella che va benissimo se lei (o se il passivo, lo dico perché qui siamo un blog assolutamente ghei friendly, ndr) non si vuole perdere la fine del film. Attenzione però, perché l’uomo dietro potrebbe avere un attacco di lombalgia (e quindi la fine del film ve la perdereste lo stesso, perché dovreste passare la serata a impomatare il partner con un antidolorifico)
  • Sì alla posizione più amata da Nicole Minetti. Via di doggy style se soffrite di mal di schiena. Comunque se questo è un becero tentativo per promuovere l’anal a destra e a manca, mi spiace ma noi non ci caschiamo.
  • Sì alla posizione del missionario. La vostra schiena ringrazierà, perché non la sforzerete. Ricordo che il focus è sempre il maschio o quello che sta sopra, quindi se vi tocca stare sotto e avete un partner che è fisicamente simile a Ciccio Bastardo, i ricercatori non garantiscono sulla salute della vostra colonna vertebrale

Queste sono tutte le indicazioni che ci pervengono dalla ricerca. Non conosciamo ancora quali siano gli effetti della posizione del fenicottero, della palla rovesciata, della mantide assonnata e soprattutto della celeberrima ammucchiata con classe.

Per il momento è tutto, vi auguro una buona e prolifica settimana e vi esorto a raccontarci quale sia la vostra posizione preferita. Se invece siete personcine timide, partecipate al sondaggio anonimo qui sotto; siamo comunque curiosi come scimmie.

Baci & Voltaren!

Freflex Logo

Commenti via Facebook

Wannabefre

Credo nell'ironia e nel sarcasmo come armi per conquistare il mondo.

Sognavo di fare il prete, ma poi ho finito per studiare economia. Se però mi chiedete cosa sia il cuneo fiscale io vi rispondo che cuneo lo potete dire a vostra sorella, razza di maleducati.

Vivo di pasta, sushi e Nutella sui biscotti di pastafrolla, pertanto credo che le persone che non mangiano siano meschine e abiette.

Sono una figa, perché oltre ad avere gli occhi verdi e una faccia che si abbina ai centrotavola fatti all'uncinetto, so anche la tabellina del cinque a memoria. Il mio sogno di vita è essere pagata per trasformare ossigeno in anidride carbonica.
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: