Recensioni cinematografiche al volo

Raggiungere il Canada non è stata proprio un’impresa semplice. Un viaggio teoricamente piuttosto semplice di una decina di ore da Milano a Ottawa con scalo a New York  si è trasformato in un’odissea che nemmeno l’Ulisse di Omero e quello di Joyce messi insieme. Un aereo perso, un altro cancellato e 3 scali in altrettante città per un totale di 25 ore di viaggio, praticamente le stesse che ci vogliono per andare in Australia. Tutto questo per dire che ho avuto molte ore da trascorrere in volo, in compagnia della mia ansia e dei film gentilmente offerti dalla compagnia aerea. Ecco quindi alcune recensioni “al volo” (si vede che sono tornato più simpatico).

DISTRICT 9

District 9 Locandina

Il punto di forza di District 9 è che è un film sugli alieni che però non è un classico film sugli alieni. Prima di tutto perché questi esseri orrendi non sono venuti sulla Terra per distruggere tutto e tutti e parlare faccia a faccia con il Presidente degli Stati Uniti D’America. Secondo poi perché la loro presenza pone problematiche che gli esseri umani conosco molto bene ed è bello vedere affrontati da un punto di vista decisamente originale.

Anne Praderio su 5 per l’originalità

Anna Praderio Anna Praderio Anna PraderioAnna Praderio

DALLAS BUYERS CLUB

Dallas Buyers Club Locandina

Meh. Ammetto che, avendolo visto in lingua originale senza sottotitoli alla 14ema ora di viaggio, potrei essermi perso qualche passaggio. Ma da qui a vederci un capolavoro ne passa. Un giorno mi spiegherete cosa ci trovate di eccezionale in questo film e, già che ci siete, anche in Matthew McConaughey che quasi quasi preferivo quando faceva capolavori del tipo Magic Mike. Cuoricini sparsi invece per Jennifer Garner.

3 Anne Praderio su 5

Anna Praderio Anna Praderio Anna Praderio

JOBS

Jobs Locandina

Una biografia piuttosto fedele della vita di Steve Jobs portata sul grande schermo dall’interpretazione di Ashton Kutcher. Un film senza infamia e senza lode che per gli sfigati come me che si sono letti almeno dodici libri su Jobs e la sua azienda aggiunge poco o nulla. Come se non bastasse, si interrompe nel 2001 tralasciando gli ultimi anni di vita del fondatore della Apple.

2 Anne Praderio su 5

Anna Praderio Anna Praderio

Bonus Track: COME TI SPACCIO LA FAMIGLIA (WE’RE THE MILLERS)

Come ti spaccio la famiglia Locandina

L’avevo già recensito qui qualche tempo fa. Ma ho approfittato per rivederlo ed ho riso come se fosse la prima volta. Ve lo consiglio ancora e ancora.

4 Anne Praderio su 5

Anna Praderio Anna Praderio Anna Praderio Anna Praderio

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: