Road to #GF13: 12 anni di trash per prepararci al via.

 Trash Factor

 

Cari iconici little brainers, siete ancora giù di morale per il Festival di Sanremo che vi ha fatto ricredere sulla tristezza che 21 di Adele porta ad ogni ascolto? Tranquilli, perchè la salvezza sta per arrivare e si chiama #GF13.

Il programma papà  Britney Spears di tutti i reality (the one and only, quello da cui tutti hanno preso ispirazione negli anni a seguire) sta per tornare lunedì 3 marzo e noi tutti siamo emozionati come l’ultima uscita discografica popparola a cui dare un giudizio severissimo su twitter credendocela calda, così come l’italiano medio autocollocatosi nella fascia intellettiva medio-alta è entusiasta per avere qualcosa di cui lamentarsi per i prossimi 3 mesi con i classici “ma che schifo”, “vergogna”, “c’è crisi e voi sprecate i soldi così”.

La mia missione è rivolgermi proprio a loro, riproponendovi i momenti ICONICI che questo splendido programma ci ha regalato fino all’ultima edizione, quella vinta da.. Ok, facciamo fino alla penultima edizione andata in onda.

 

12GF12not so cool – l’edizione più avvincente anche per la Marcuzzi:

11GF5so.. uhm.. yeah

10 – GF8 –  uhm.. cool

9 – GF7cool

8 – GF2so fresh

7GF6 – very cool and fresh

6GF3interesting

5 – GF11 – really really cool

4GF1really interesting and very cool

3 – GF9 – personal

2GF4 – very personal

1 – GF10most personal edition ever

 

Con la speranza che questa edizione si riveli ricca di trash  forti emozioni, il #GF13 è già partito sabato scorso dalla sempre preparatissima Silvia Toffanin, con un’iniziativa .. exciting.. le primarie del GF, con cui possiamo scegliere chi tra 4 poracci far entrare lunedì nella casa. Nella conferenza stampa di qualche giorno fa, inoltre, sono stati svelati alcuni dei concorrenti di quest’anno: l’invalida con la protesi al braccio, il ragazzo di colore che si è fatto una vita in Italia, la probabile coppia gay.. Insomma, grandissime cose.

MA!!! La grande novità rigurarda il cast in studio: la nostra Alfonsa del cuore non se la sente più di fare il moralista col ventaglio seduto sulla sua sediolina e verrà rimpiazzato dalla regina delle attrici made in Italy, e noi non vediamo l’ora di sentirla esprimere i suoi giudici nazional-popolari col pupone nel pancione.

 

Voi ricordatevi: sabato prossimo, alle 16, dimenticatevi della Toffanin e seguite Trash Factor per conoscere tutti i restroscena più iconici della prima puntata del GF. xoxo!

Commenti via Facebook
capatesuspigolo

capatesuspigolo

Mi esprimo meglio con le immagini che con le parole e per questo tutti i piani tariffari mi stanno stretti. Ho il terrore di diventare un poraccio inconsapevole come Federica Panicucci e spero che Barbara d'Urso mi guidi nella retta via dei 100% cretini e contenti.
capatesuspigolo
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: