S04E06 – Golden Globe Awards 2015 – Le Nomination

Ecco le nomination dei Golden Globe Awards 2015 uscite ieri. Lo show andrà in onda l’11 Gennaio.

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA

Downton Abbey
The Good Wife
House Of Cards
Il Trono di Spade
The Affair

VINCERÀ: House Of Cards
DOVREBBE VINCERE: The Good Wife

Le probabilità che a vincere sia “House Of Cards” sono altissime ma secondo me dovrebbe vincere “The Good Wife“, che nonostante sia in onda da cinque anni ha regalato al pubblico la sua stagione migliore e forse il prodotto migliore dell’anno 2013/2014 come vi ho detto diverse volte nella mia rubrica. Sarei contento anche se vincesse “The Affair“, la migliore nuova serie dell’anno. (Di cui vi ho parlato https://www.signorponza.com/s04e04-the-affair/.)

MIGLIOR SERIE COMEDY

Girls
Orange Is The New Black
Transparent
Silicon Valley
Jane The Virgin

VINCERÀ: –
DOVREBBE VINCERE: Orange Is The New Black

Non ho idea di quale serie possa vincere, probabilmente “Transparent” che è la nuova comedy che più voglio vedere e di cui ho sentito meglio parlare. Da grandissimo fan di “Orange Is The New Black” tifo per questa sublime serie che è riuscita in pochissimo tempo a farsi amare da pubblico e critica.
Da segnalare la nomination a sorpresa per “Jane The Virgin” della CW. È quasi impossibile vedere una serie della CW nominata a degli awards così importanti ma questa nuova adorabile serie se la merita tutta la nomination. (Ve ne avevo parlato qui)

MIGLIOR MINISERIE O FILM TV

Olive Kitteridge
True Detective
Fargo
The Missing
The Normal Heart

VINCERÀ: True Detective
DOVREBBE VINCERE: True Detective

Niente da aggiungere.

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE DRAMMATICA

Kevin Spacey per “House Of Cards”
Liev Schreiber per “Ray Donovan”
James Spader per “The Blacklist”
Dominic West per “The Affair”
Clive Owen per “The Knick”

VINCERÀ: Kevin Spacey
DOVREBBE VINCERE: James Spader

Grazie a “The Blacklist” abbiamo avuto il ritorno di uno dei migliori attori di sempre, James Spader. Grazie a lui “The Blacklist”, pur non essendo spettacolare, è una splendida serie.

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE DRAMMATICA

Robin Wright per “House Of Cards”
Julianna Margulies per “The Good Wife”
Viola Davis per “How To Get Away With Murder”
Claire Danes per “Homeland”
Ruth Wilson per “The Affair”

VINCERÀ: Julianna Margulies
DOVREBBE VINCERE: Julianna Margulies

Per me Julianna Margulies è Dio, è risaputo, e in questa stagione di “The Good Wife” ha superato se stessa quindi direi che il Golden Globe è decisamente suo ma se dovesse vincere un’altra attrice faccio il tifo per la nuova Ruth Wilson, che ha un’espressività fantastica.

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE COMEDY

Don Cheadle per “House Of Lies”
Ricky Gervais per “Derek”
Jeffrey Tambor per “Transparent”
William H. Macy per “Shameless”
Louis C.K. per “Louie”

VINCERÀ: –
DOVREBBE VINCERE: Jeffrey Tambor

Non ho idea di chi possa vincere ma faccio il tifo per Jeffrey Tambor che in “Transparent” ha avuto un ruolo molto difficile.

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE COMEDY

Lena Dunham per “Girls”
Edie Falco per “Nurse Jackie”
Julia Louis-Dreyfus per “Veep”
Taylor Schilling per “Orange Is The New Black”
Gina Rodriguez per “Jane The Virgin”

VINCERÀ: Julia Louis-Dreyfus
DOVREBBE VINCERE: Julia Louis-Dreyfus

A meritare di più il premio è senza dubbio Julia Louis-Dreyfus, spettacolare in “Veep” ma anche tutte le sue colleghe nominate meriterebbero di vincere, soprattutto la debuttante Gina Rodriguez, giovane attrice di “Jane The Virgin” che grazie al suo talento secondo me avrà una lunga carriera in tv.

MIGLIOR ATTORE IN UNA MINISERIE O FILM TV

Martin Freeman per “Fargo”
Billy Bob Thornton per “Fargo”
Matthew McConaughey per “True Detective”
Woody Harrelson per “True Detective”
Mark Ruffalo per “The Normal Heart”

VINCERÀ: Matthew McConaughey
DOVREBBE VINCERE: Matthew McConaughey

Anche in questo caso, così come per la serie è in cui è protagonista, non c’è molto da aggiungere. Matthew McConaughey e “True Detective” sono le rivelazioni dell’anno.

MIGLIOR ATTRICE IN UN UNA MINISERIE O FILM TV

Jessica Lange per “American Horror Story”
Maggie Gyllenhaal per “The Honourable Woman”
Frances McDormand per”Olive Kitteridge”
Frances O’Connor per “The Missing”
Allison Tolman per “Fargo

VINCERÀ: –
DOVREBBE VINCERE: Jessica Lange

Non so chi tra queste cinque bravissime attrici si porterà il premio a casa ma Jessica Lange è decisamente la mia preferita.

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE TV

Jon Voight per “Ray Donovan”
Alan Cumming per “The Good Wife”
Bill Murray per “Olive Kitteridge”
Colin Hanks per “Fargo”
Matt Bomer per “The Normal Heart”

VINCERÀ: –
DOVREBBE VINCERE: Alan Cumming

Alan Cumming è un po’ lo sfigato del gruppo nonostante la sua bravure. Spero che finalmente quest’anno riuscirà a vincere per il suo ruolo in “The Good Wife“, tra le cose migliori della serie.

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE TV

Allison Janney per “Mom”
Uzo Aduba per “Orange Is The New Black”
Kathy Bates per “American Horror Story”
Michelle Monaghan per “True Detective
Joanne Froggatt per “Downton Abbey”

VINCERÀ: –
DOVREBBE VINCERE: Allison Janney o Kathy Bates

Per quanto mi riguarda la Janney è la rivelazione dell’anno, in quanto è stupefacente sia in “Masters Of Sex” che “Mom“, nonostante i due ruoli completamente opposti.

Facci sapere nei commenti per chi fai il tifo!

[Seriesly? vi da appuntamento tra una settimana.]

Seriesly[Segui Seriesly? su Twitter o Facebook per rimanere aggiornato su tutte le novità]
[Segui Fabrizio Busillo su Twitter]

Commenti via Facebook

Fabrizio Busillo

Fabrizio. 25 anni. Laureando in Scienze Della Comunicazione. Amo tutto ciò che è arte e un po' meno le persone. Troppo spesso ad una serata fuori casa preferisco il divano, un bicchiere di Pinot Grigio e un buon telefilm. Il mio motto è "Who needs a life when you have television?"
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: