Sanremo 2014 – 2a serata: facciamo come Baglioni?

Sanremo 2014 Logo

C’è un dato incontestabile: questo Festival di Sanremo 2014 è di una pesantezza senza precedenti. La cricca di amici di Fabio Fazio (Gramellini, Baglioni, Littizzetto, ecc…) probabilmente ha iniziato a stufare non solo me. Trascinarsi fino alla fine della serata è un’impresa assai più ardua dell’arrivare alla fine di una puntata qualsiasi di The Voice. L’unico motivo che spinge a resistere fino alla fine è poter scorgere in prima fila la Marchesa D’Aragona e la sua classe infinita.

Marchesa Sanremo

Ed è per questo motivo che ringraziamo ancora una volta i coraggiosi che hanno twittato sempre numerosi nel nostro gruppo d’ascolto virtuale con l’hashtag #SorelleKermesse. Abbiamo selezionato anche oggi (qui per recuperare quelli di ieri) i tweet più divertenti che riassumono i momenti salienti della seconda puntata.

Noemi cerca di aizzare il pubblico durante la sua esibizione

Una leggera somiglianza tra la canzone di Ron e quella di Violetta

Arriva Baglioni che ha fatto qualche impercettibile ritocchino al viso

La reazione delle ragazze (di trent’anni fa) in platea è pacata

Le Sorelle Kermesse, nonostante tutto, si sono immolate e hanno portato a termine le operazioni di voto delle ultime 14 canzoni presentate dagli ultimi 7 big in gara. Le categorie sono quelle già ricordate in precedenza:

  • Il testo descrive la mia vita e/o tocca le mie corde
  • Potenziale radiofonico
  • Look, trucco & parrucco
  • Intonazione
  • Gayometro
  • Mi arriva

Di seguito vi riportiamo la classifica finale complessiva di tutte le canzoni, eliminate e non. Da stasera sarà tutto nelle mani del pubblico sovrano. Andiamo bene.

  1. Giusy Ferreri – Ti porto a cena con me (7,77)
  2. Giusy Ferreri – L’amore possiede il bene (7,27)
  3. Francesco Renga – Vivendo addosso (6,92)
  4. Perturbazione – L’unica (6,79)
  5. Francesco Renga – A un isolato da te (6,69)
  6. Arisa – Controvento (6,64)
  7. Renzo Rubino – Per sempre e poi basta (6,44)
  8. Renzo Rubino – Ora (6,43)
  9. Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots – Liberi o no (6,32)
  10. Perturbazione – L’Italia vista dal bar (6,29)
  11. Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots – Tanto ci sei (6,13)
  12. Noemi – Bagnati dal sole (6,03)
  13. Noemi – Un uomo è un albero (6,00)
  14. Antonella Ruggiero – Da lontano (5,90)
  15. Francesco Sarcina – In questa città (5,83)
  16. Arisa – Lentamente (prima che passa) (5,76)
  17. Antonella Ruggiero – Quando balliamo (5,50)
  18. Francesco Sarcina – Nel tuo sorriso (5,33)
  19. Riccardo Senigallia – Prima di andare via (4,83)
  20. Frankie Hi Nrg – Un uomo è vivo (4,45)
  21. Ron – Sing in the rain (4,33)
  22. Riccardo Senigallia – Una rigenerazione (4,33)
  23. Ron – Un abbraccio unico (4,00)
  24. Giuliano Palma – Così lontano (3,94)
  25. Giuliano Palma – Un bacio crudele (3,53)
  26. Cristiano De Andrè – Il cielo è vuoto (3,31)
  27. Cristiano De Andrè – Invisibili (3,29)
  28. Frankie Hi Nrg – Pedale (2,93)
Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: