#Sanremo2014: it's Sanremo, b**ch!

SaNeyde

Aldo: Salve, sono molto emozionato di presentare il prefestival di SaNeyde di quest’anno. Sono ancora più onorato perché ovviamente mi sono auto-nominato e ho anche nominato la presentatrice e il valletto di questa edizione, ma questi sono solo dettagli che non interessano nessuno, VERO? Fatte queste premesse emotional, rubo un po’ il palco per creare la giusta suspanse attorno all’evento. Praticamente in questa occasione conoscerete una delle celebrità intergalattiche che si unirà alla nostra crew di scrittori per presentare una delle nuove rubriche che è in arrivo su Il Ballo Del Cervello. Di chi parlo? Beh, ovviamente si tratta dell’impareggiabile Marco Caputo che vestendo i panni di “It’s Neyde, bitch” commenterà con noi il mondo a tinte trash dei reality. Ad accompagnare Neyde ovviamente ci saranno cross-over di Chloe e di Barbarella Smack, per completare la giuria di questa nuova e scoppiettante rubrica che già ci stanno copiando il format in Mozambico: The Neyde Factor sarà presto online su queste pagine. E dato che …Sanremo è Sanremo, abbiamo deciso di affidare la conduzione del “nostro” festivàl a Neyde che ha scelto come sua valletta un po’ biancEMH, bionda e mora il nostro uomo della domenica, Renato Ferrara! Ogni sera saremo qui a darvi un commento di tipo tecnico e più serio, grazie all’opera e all’impegno del nostro Ren e un commento sulla kermesse e sullo spettacolo in generale, con tanto di highlight dei tweet più top, ad opera della nostra Queen of Pop Neyde Spears. Lascio il palcoscenico ai due protagonisti, vi ricordo solo che durante tutte le serate potrete commentare con noi il festival utilizzando l’hashtag ufficiale #SaNeyde! xoxo.

 

Marco/Neyde: I tabloids se ne inventano di ogni, si sa, ma questa volta ci hanno azzeccato.
Qualche tempo fa appariva in rete la notizia bomba dell’anno (http://ask.fm/solodallamente/answer/108549925221) che posso

confermare essere vera: dopo settimane e settimane di corteggiamento, SimondallamenteCowell è riuscito a ingaggiarmi. Non è stato facile accettare, ero all’apice della mia carriera e voglio precisare che i 15 milioni di dollari offertimi dal boss non hanno influito sulla mia scelta di accettare l’incarico. E come potrei tirare avanti un intero articolo come faccio col mio twitter, ovvero solo con le immagini di Neyde?
L’azienda mi ha chiesto di lavorare ad uno speciale per questa settimana, un po’ come fa la nostra regina indiscussa della tv da anni,

parlando dell’evento televisivo che fa impennare lo share di qualunque programma Rai (fatta eccezione di quello della Perego, perché riceverà la nostra concorrenza unita a quella di Barbarella che la asfalta ogni giorno).

Partiamo dal presupposto che questo Sanremo, già dopo aver letto lista degli ospiti – e anche con la riconferma del very very exciting Fazio – non ha entusiasmato. La conferma è arrivata già dall’anteprima, che ok bravissimo Pif ti amiamo, sei bravissimo, ma nel parterre c’erano personalità così di spicco che fottesega di te.

 

Eravamo tutti attentissimi al discorso iniziale di Fazio, quando il trash – sempre sia lodato – ci ha regalato un inizio così travagliato che la vicenda “Baila! vs Ballando” ce la siam scordati. Tra l’altro pare che i due manifestanti siano già stati contattati da terzi per un’esclusiva intervista nei prossimi giorni.  E visto che le disgrazie non vengono mai da sole.. 

Una Lucianina abbastanza sottotono ha rubato la nostra attenzione per qualche motivo in particolare: THAT BITCH COPIED ME! Non ho ancora controllato nel backstage, ma quella tutina mi è stata praticamente rubata dal mio show a Las Vegas.

tumblr_n195gnRkgL1qfjfoyo1_400

Finalmente inizia la competizione canora, eravamo tutti un po’ “Uh che bello, c’è Arisa!”. Peccato che poi parta la prima canzone per farci cascare addosso un mondo di aspettative che riponevamo in lei.

Fortunatamente la redazione mi ha affiancato il vostro amato esperto di musica Renatone, che affronterà più da vicino le singole esibizioni in gara con delle sue puntualizzazioni very very cool, take a look:

 Renato:

Arisa

Alla sua quarta partecipazione al Festival di Sanremo, quest’anno la brava Rosalba Pippa (col suo hashtag #Pippanews) torna sul palco dell’Ariston presentando due brani. ‘Lentamente (il primo che passa)‘ è scritto da Cristina Donà (che nel 2003 aveva conosciuto una certa notorietà grazie a ‘Triathlon’ in duetto con Samuel dei Subsonica) e Saverio Lanza, mentre ‘Controvento‘ è composto dal suo ex-fidanzato, nonché autore di tutte le sue hit, Giuseppe Anastasi. L’album ‘Se vedo te‘ uscirà il 20 febbraio su etichetta Warner Music.

Sanremo2014_Arisa

Frankie hi-nrg mc
Rapper della old school, Frankie è al suo secondo Sanremo (il primo nel 2008). Il suo più grande successo è ‘Quelli che ben pensano’, interpretato in coppia con Riccardo Sinigallia che – beffa del destino – è suo avversario quest’anno al Festival. ‘Pedala‘ ed ‘Un uomo è vivo‘ saranno presenti nel nuovo album ‘Essere umani‘, in uscita il 20 febbraio su etichetta Materie Prime Circolari.

Sanremo2014_FrankieHiNrgMc

Antonella Ruggiero
Veterana del Festival, ex Matia Bazar, la brava Antonella non ha mai deluso sul palco dell’Ariston, ed ha sempre stupito e colpito per la sua voglia di innovare. Quest’anno ha detto di voler tornare a Sanremo solo per “presentare il suo nuovo progetto discografico”, ovvero l’album ‘L’impossibile è certo‘ (in uscita il 20 febbraio sulla indipendente Libera) che conterrà i due brani ‘Quando balliamo‘ e ‘Da lontano‘.

Sanremo2014_AntonellaRuggiero

Raphael Gualazzi e Bloody Beetroots
Non avrei mai pensato che un giorno Gualazzi avrebbe rappresentato la dance sul palco dell’Ariston, e invece… Grazie al supporto di Bloody Beetroots – che, per chi non lo sapesse, ha all’attivo una collaborazione (danzereccia, ovviamente) con Paul McCartney -, il bravo Raphael cercherà di “svecchiarsi”. Ci riuscirà? I due pezzi che il duo presenta a Sanremo sono ‘Liberi o no‘ e ‘Tanto ci sei‘ (col testo di Giuliano Sangiorgi dei Negramaro) e faranno parte di un EP digitale ‘Accidentally On Purpose‘ in uscita il 20 febbraio su etichetta Sugar.

Sanremo2014_RaphaelGualazzi

Cristiano De André
Figlio di De André, bla bla bla. ‘Invisibili‘ e ‘Il cielo è vuoto‘, bla bla bla. Ristampa di ‘Come in cielo così in guerra‘ il 20 febbraio per Universal, bla bla bla.

Sanremo2014_CristianoDeAndre

Perturbazione
Chi?

Sanremo2014_Perturbazione

Giusy Ferreri
A 3 anni dalla sua ultima partecipazione, Giusy Ferreri torna in gara al Festival di Sanremo nella sezione Campioni, con i brani ‘L’amore possiede il bene‘ e ‘Ti porto a cena con me’, entrambi firmati da Roberto Casalino. I due brani sanremesi saranno contenuti nel nuovo album di inediti ‘L’attesa‘ (Sony Music), in uscita il prossimo 25 marzo.

Sanremo2014_GiusyFerreri

 

Marco/Neyde: Ci tenevo a complimentarmi con il mio compagno d’avventura Renny, perché dopo la delusione di Arisa, fino all’arrivo di Giusy Ferreri, io ho preferito fare tutt’altro.

In mezzo c’è stata una ospitata oserei definire:

con Laetita Casta che non ci ha per nulla fatto rimpiangereinvece Dita Von Teese qualche anno fa, sempre a Sanremo, improvvisando una performance degna de “La Grande Bellezza” ma che ci ha fatto finalmente risolvere un mistero degli anni ’90:

 

Ciao Laetitia, ti ricorderemo per il tuo sorriso smagliante.

Boh, per me la sua ospitata è talmente inutile. Ma invitare Miley Cyrus, no, eh?! #Sanremo2014#SaNeyde

 

L’unica che è riuscita a svegliarci dal letargo di questa prima puntata è stata una bionda very very cool and fun, so fresh and really urban, per usare tutta la terminologia Neydiana. Due note puttan pop e il twitter era tutto un

Raffaellona ci ha ammaliato con un playback delizioso, delle movenze soft ma così tecniche sembrava davvero di essere a Las Vegas ad assistere a un mio show.

Last but not least, vorrei segnalare il grande ritorno della puttan pop nostrana preferita con lo spot già #1 in Billboard Hot 100: Lady Tata nel remake di Scream & Shout, very very cool.

Io adesso vado a prepararmi, perché ho appena ricevuto una chiamata da Sanremo, pare per risollevare le sorti di un Festival destinato a far rimpiangere gli ascolti della Ventura. Per l’occasione, ho già pensato a mettere in mostra tutte le mie doti, e no, non sto parlando della mia voce.

IMG_0403

xoxo – Neyde

Commenti via Facebook
capatesuspigolo

capatesuspigolo

Mi esprimo meglio con le immagini che con le parole e per questo tutti i piani tariffari mi stanno stretti. Ho il terrore di diventare un poraccio inconsapevole come Federica Panicucci e spero che Barbara d'Urso mi guidi nella retta via dei 100% cretini e contenti.
capatesuspigolo
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: