636677.8dd5717.d2017444d5964f338385d63985e4c44b
Il blog del Signor Ponza
Chi è Elenoire Ferruzzi

Ho scoperto chi è davvero Elenoire Ferruzzi

Chi è davvero Elenoire Ferruzzi? La conoscete tutti per i suoi video che hanno fatto il giro di internet, tra foche monache a borse di Carpisa lanciate a terra. Conosciamo il suo alfabeto, sappiamo chi sono gli schifosini e il non mi interessa è diventato un manifesto culturale dei giorni nostri.

Noi siamo un blog pop, ma non frivolo. O meglio, cerchiamo di essere un blog dove puoi leggere di Sanremo, scoprire qualcosa in più su Drag Race, ma dove trovano spazio anche argomenti di attualità. Non è per menarcela che faccio questo preambolo, semplicemente per spiegarvi un po’ quale è stata la “sfida” che mi son trovato ad affrontare quando, in occasione di GBreak, mi è stata data l’opportunità di intervistare Elenoire.

Alla fine la scelta è stata di fare un’intervista difficile, personale, mi verrebbe da dire quasi intima. Perché se la prima domanda è stata sul “personaggio” Elenoire, subito dopo ho voluto parlare di lei, del suo vissuto, della sua forza e delle sue battaglia. Nessuna domanda diretta sulla sua storia, non è stato necessario: lei è emblema di se stessa. Perché Elenoire ha le unghie così lunghe? Perché ha scelto una figura esteriore così lontana da quello a cui siamo abituati? Sono cose che non ho dovuto nemmeno chiedere: è tutto emerso nel suo racconto di se stessa in cui siamo passati dai diritti LGBTQ+, alla transfobia e lo stigma sociale vissuto dalle persone trans fino ad arrivare alla mancanza di un quadro normativo che tuteli la comunità LBGTQ+.

Non mi dilungo oltre e vi lascio con l’intervista integrale, di cui forse avete visto qualche spezzone su Facebook. Prendetevi il tempo, magari mettetela in pausa e ricominciatela in un secondo momento… ma ascoltatela tutta, vi aiuterà a capire chi è davvero Elenoire Ferruzzi.

Commenti via Facebook

solodallamente

Nella prossima vita voglio rinascere in grado di scrivere biografie accattivanti, per il momento mi limito a confermarvi che sono troppo intelligente per essere anche bello e che nella vita quello che conta davvero è la pizza. Il mio animale guida è Taylor Swift, con la quale condivido la dote di essere odiato da tutti (a ragione).
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: