Settimana #Ponzavision e Indovina chi vinche Eurovision 2014

Mentre Grillo e la Lega Nord fanno campagna elettorale contro l’Europa, è finalmente giunta quella settimana in cui ci sentiamo tutti europei riuniti sotto la stessa bandiera: quella del trash pop. Sta per iniziare infatti l’edizione 2014 di Eurovision Song Contest, quella gara canora internazionale una volta conosciuta come Eurofestival e che ci fa danzare come matti ogni anno. Poi poco importa che nella nozione di Europa in questo caso rientrano Paesi quali Israele, Azerbaijan o la stessa Russia che praticamente dichiara guerra quotidianamente all’Unione Europea. Per una settimana “dimentico tutto, dimentico tutti” (cit. Emma Marrone) e ci godiamo la gara. Per la cronaca, le due semifinali si terranno rispettivamente il 6 e l’8 maggio (diretta su Rai4), mentre la finale (alla quale l’Italia accede di diritto) sarà sabato 10 maggio (diretta su Rai2), dalla bellissima città di Copenhagen, che salutiamo.

Essendo noi, ma soprattutto voi, cultori del trash e di Eurovision, abbiamo pensato a una copertura speciale dell’evento con cronache, recensioni e post a tema (cliccate qui se volete recuperare cosa vi siete persi lo scorso anno). Inoltre, abbiamo anche deciso di coinvolgervi con uno splendido concorso che metterà in palio emozioni veri e premi veri. Dove sono miei sigaretti?

Filippo Nardi GF2 Emozioni Veri

Ma andiamo con ordine, cominciando dalla programmazione speciale che si affiancherà ai consueti appuntamenti ai quali siete già tutti affezionati:

  • Martedì: Ilalicious ci introdurrà nel magico mondo dell’Eurovision spiegandoci perché è la competizione che noi tutti amiamo e elencando i motivi per cui non dovete assolutamente perdere questo evento;
  • Mercoledì: Signor Ponza nella persona del Signor Ponza racconterà la prima semifinale, commentando i momenti salienti (=più kitsch) e le canzoni più belle (=più tamarre). Inoltre, Emily Valentine tornerà con una puntata speciale del suo gioco Just Pick One™ che sarà tutta incentrata sull’Eurofestival;
  • Venerdì: il commento della seconda semifinale sarà curato da Wannabefre, pronta a sfoderare la sua penna tagliente con i concorrenti delle nazioni sfigate che devono ancora guadagnarsi un posto per il sabato sera, mica come l’Italia che conta per davvero in Europaeinvece;
  • Domenica: concludiamo in bellezza con la recensione della finalissima, scritta da Fabry (sono già pronte le querele da parte dei corpi diplomatici delle nazioni in gara) e un commento sugli outfit a cura del nostro Leone Lewis.

Come se non bastasse, saremo attivissimi nel commentare su Twitter (i migliori tweet saranno come di consueto selezionati per impreziosire i post di cronaca delle tre serate) utilizzando l’ormai consolidato hashtag #Ponzavision.

Inutile dirvi che qui (noi della redazione e le camioniste parcheggiate nelle piazzole di sosta della Tangenziale) facciamo tutti il tifo per Emma Marrone che se la sente Lady Gaga, in concorso con la canzone La mia città. Prego la regia di agevolare il video girato da Steven Klein.

Ma veniamo a quello che interessa di più tutti noi assettati di competizione. Il concorsone intitolato “INDOVINA CHI VINCHE EUROVISION 2014“. Il meccanismo è molto semplice, anche se sono sicuro di riuscire a complicare il tutto come se fossi Maria De Filippi che spiega il regolamento di Amici:

Maria De Filippi Gif

  • Lo scopo del concorso è indovinare quale sarà la nazione vincitrice dell’edizione 2014 di Eurovision Song Contest;
  • Tra tutti coloro che avranno indovinato la nazione vincitrice saranno estratti fino a 3 fortunati (meno di 3 nel caso siano meno di 3 ad aver indovinato) che vinceranno il premio in palio. L’estrazione avverrà domenica 11 maggio 2014;
  • Per partecipare è sufficiente commentare questo post entro le 20:30 di martedì 6 maggio (cioè prima dell’inizio della semifinale) indicando quale nazione sarà regina dell’Eurofestival di quest’anno. A ciascun commento (lasciato qui sul blog a questo post) sarà assegnato un numero univoco (non saranno validi voti doppi dalla stessa persona);
  • Per raddoppiare o triplicare le possibilità di vittoria, qualora si indovinasse il vincitore, è possibile retwittare il tweet con il link al post, direttamente dal profilo Twitter del Signor Ponza oppure mettere like al link a questo post pubblicato sulla pagina ufficiale del Signor Ponza su Facebook. Entrambi sono riportati qui di seguito.

  • In questo caso dovete ricordarvi di inserire nel vostro commento anche il vostro nickname di Twitter e/o il vostro nome su Facebook, in modo da potervi riconoscere. In poche parole, se indovinate il vincitore e avete retwittato o fatto like al post, il vostro numero comparirà nell’urna dell’estrazione due volte. Se avete fatto entrambe le cose comparirà tre volte;
  • I premi in palio sono tre (una per ciascun estratto) iTunes Gift Card del valore di 10 euro e, a scelta, un autografo personalizzato e trash da parte di uno degli autori di Signorponza.com.
  • Nel caso in cui nessuno indovinasse il vincitore, si procederà all’estrazione tra tutti i partecipanti.

Se volete far finta che non sia tutto basato sulla fortuna, qui trovate riassunte in 13 minuti le canzoni in gara:

A questo link trovate invece la playlist di Youtube con tutte le canzoni in versione integrale.

EDIT: A GRANDE RICHIESTA, È POSSIBILE VOTARE ANCHE VIA TWITTER, UTILIZZANDO L’HASHTAG #PONZAVISION E INDICANDO LA NAZIONE VINCITRICE.

È tutto chiaro?

Buona fortuna e buon Eurovision a tutti!

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: